Direttore Responsabile: Camillo Cametti
TuffiblogArenaHotel Consul
TuffiblogArenaHotel Consul

Spazio Libero

Nanchino, 19 agosto 2014 – Olimpiadi Giovanili/3a Giornata (50m)

YOG/3: Quadarella (80SL) & Esposito (200D) d'oro, 4x100SL maschile d'argento

Le due italiane arricchiscono il medagliere azzurro con delle prestazioni di assoluto rilievo, mentre la staffetta veloce maschile ottiene un onorevole secondo posto. La Cina fa ancora paura con due nuovi record mondiali juniores.

Nella terza mattinata di gare, a Nanchino, i grandi calibri scendono subito in acqua per scaldare i motori: Simone Sabbioni, Ruta Meilutyte e Matheus de Santana si limitano a vincere le rispettive semifinali (50 dorso, 100 rana, 50 stile).
Continua a leggere...

Spazio Libero

Europei assoluti ed Olimpiadi giovanili (50m), 18 agosto 2014

Tre medaglie a Berlino, due a Nanchino

Grande giornata per il nuoto italiano. Ai Campionati Europei l'Italia coglie metalli importanti: un argento con Andrea Mitchell D’Arrigo nei 400 stile libero e due bronzi con entrambe le staffette 4x100 stile libero. Il sigillo d'oro (anzi, due) giunge dai giovani Simone Sabbioni e Nicolangelo Di Fabio impegnati in Cina nelle Olimpiadi dei Giovani.

Dopo i successi (tre medaglie e prima posizione nella classifica a punti) ottenuti con il nuoto in acque libere, al centro polifunzionale Europa Sportpark – in particolare, al Velodrom – di Berlino, hanno preso il via le gare tra le corsie.
Continua a leggere...

Spazio Libero

Campionati Europei Juniores rivisitati – Analisi Tecnica

Euro Junior: talenti in ascesa

A Dordrecht molte giovani promesse si sono messe in mostra in un palcoscenico internazionale, i campioni di domani. La russa Arina Openysheva numero uno con sette medaglie d'oro. La Russia ha dominato il medagliere.

Come di consueto nel settore giovanile la Russia ha dimostrato uno strapotere immenso, ma negli ultimi anni – a livello assoluto – non ha ottenuto risultati neppure lontanamente paragonabili agli standard raggiunti in questi giorni. L'impressione è che, rispetto agli altri paesi con cui si è confrontata, la crescita fisica degli atleti dell'Est Europa sia più repentina o che gli allenamenti siano più intensi in giovane età.
Continua a leggere...

Spazio Libero

Boras, 5 luglio 2014 – Campionati Svedesi (50m)

50 farfalla: Sarah Sjostrom, nuovo record mondiale

Un progresso senza precedenti. La svedese polverizza il vecchio limite con un sorriso beffardo sulle labbra. La Sjostrom 2.0 farà mangiare la polvere a tutte le dirette avversarie? Quante gare vincerà agli Europei?

Che la ventenne svedese (compirà 21 anni il 17 agosto, alla vigilia dell’inizio dei Campionati Europei di nuoto di Berlino) possieda un talento raro è fatto noto. In effetti, vincere i campionati europei assoluti a soli 14 anni – Eindhoven 2008, 100 farfalla – è indice di una vocazione sportiva considerevole.
Continua a leggere...

Spazio Libero

Houston (Texas), 22 giugno 2014 – Nuova impresa mondiale in vasca da 50 metri

Katie Ledecky raddoppia: pazzesco record negli 800 stile libero!

Dopo il primato mondiale dei 1500 meri stile libero la diciassettenne americana realizza un altro record mondiale, questa volta sulla distanza olimpica di 800 metri, una prestazione storica.

Che gli 800 stile libero nuotati ai Campionati Mondiali di Barcellona 2013, pur conclusi in 8:13.86 (WR), avessero in parte tradito le attese – in quanto gli altri tempi realizzati avrebbero lasciato presagire un crono attorno agli 8:12 –, è noto.
Continua a leggere...

Spazio Libero

Un'analisi dell'ultima prodezza di Katie Ledecky

Una Ledecky infinita

Pur gareggiando in una competizione di secondo piano, a fronte del meeting che vede impegnati i maggiori calibri del nuoto a stelle e strisce (e non solo), Kathleen Ledecky è riuscita a catalizzare l'attenzione dei media, realizzando – in solitaria – una prestazione senza precedenti: un nuovo record mondiale.

15:34.23, res ipsa loquitur. Qualsiasi commento si possa fare, il crono fatto registrare dall'americanina (classe '97) possiede una schiettezza difficilmente eguagliabile con le parole. Appena pochi istanti prima che la sua rivale, Lotte Friis, si confrontasse nei 1500 con le – altre – talentuose atlete statunitensi (nella giornata inaugurale del Santa Clara International) Katie ha vagliato il proprio stato di forma, nella medesima distanza, giungendo ad un inaspettato (a suo dire) record del mondo.
Continua a leggere...

Spazio Libero

Le regine del mezzofondo internazionale a confronto

Belmonte-Boyle: un'alleanza strategica

L’inusitata coppia ibero-neozelandese ha nel mirino non soltanto la coriacea danese Lotte Friis ma anche la fuoriclasse americana Katie Ledecky.

L'avvento sul palcoscenico internazionale della nuova stella statunitense Kathleen Ledecky ha scombinato i piani di coloro che intendevano beneficiare dei prematuri ritiri della nostra Alessia Filippi e, in seguito, della bi-campionessa olimpica Rebecca Adlington.
Continua a leggere...

Spazio Libero

Roma, 26 Maggio 2014 - Raduno Nuotatori

Amarcord

Aronne Anghileri, grande giornalista, per decenni titolare della rubrica Nuoto su La Gazzetta dello Sport e testimone privilegiato e attento di un lungo periodo della storia del nuoto italiano, ci ha inviato il suo ricordo di alcune vicende molto interessanti accadute in anni lontani, con un'attenzione particolare a Novella Calligaris e alla tragedia di Brema. Ringraziamo Anghileri e pubblichiamo volentieri il suo intervento.

Sono stato invitato a partecipare al raduno di nuotatori antichi, di cui mi considero collega, se ricordo i miei piccoli primati che resistono da sempre. Per esempio quello di aver vinto nel 1952 a Salerno, con una formazione che contava tre fratelli Anghileri, il campionato italiano juniores della 4x200.
Continua a leggere...

Spazio Libero

Gli Azzurri in Coppa del Mondo – Il bilancio del nuovo DT

Butini: “Risposte tecniche positive”

Miglioramenti significativi, tappa dopo tappa, del trio Bianchi-Dotto-Scozzoli che ha partecipato a tutte le tappe europee.

Ad una decina di giorni dalla prima uscita stagionale di una nostra rappresentativa nazionale Cesare Butini, Direttore Tecnico delle Squadre Nazionali traccia un breve bilancio. Eccolo. “Il settore tecnico della FIN aveva previsto la partecipazione ad alcune tappe del circuito di Coppa del Mondo, differenziando le presenze dei nostri atleti in due gruppi.
Continua a leggere...

Spazio Libero

Londra, 6 agosto – 30a Olimpiade/Nuoto Azzurro – L’analisi di una débacle

Un salto indietro nel tempo

Forse per molti anni abbiamo vissuto al di sopra delle nostre possibilità. Ci toccherà accontentarci di sognare soltanto posti in finale?

Ospitiamo oggi un apprezzato intervento del collega Dario Torromeo, veterano di Olimpiadi e Mondiali, già inviato del Corriere dello Sport al seguito degli eventi di nuoto ed ora freelance. Le sue riflessioni sono stimolanti, leggiamolo con attenzione.
Continua a leggere...
TuffiblogArenaHotel Consul

Twitter