Direttore Responsabile: Camillo Cametti
TuffiblogArenaHotel Consul
TuffiblogArenaHotel Consul

Camillo Cametti at Large

Editoriale

Stagione di alto livello multi clou

La lunga estate del 2014, pur senza Olimpiadi né Campionati del Mondo, si avvia ad essere estremamente interessante per tutti i nostri sport.

I migliori atleti delle differenti aree geografiche sono chiamati a sfidarsi nelle più importanti manifestazioni “regional”, per dirla all’inglese: Campionati Europei, Giochi del Commonwealth, Campionati Pan Pacifici e, infine, Giochi Asiatici (tutte competizioni in vasca lunga).
Continua a leggere...

Camillo Cametti at Large

Berlino, 21 ottobre – Coppa del Mondo FINA/ARENA – Giorno 2

Muffat Regina di Berlino. Bianchi e Scozzoli vincono ancora

La francese manca il record del mondo sui 400 stile libero per un solo centesimo ma realizza comunque il record della World Cup. Ilaria si concede il bis nei 50 farfalla, Fabio nei 100 rana. Oltre ai due Azzurri altri sette nuotatori hanno vinto due medaglie d’oro ciascuno.

Camille Muffat è stata sicuramente la numero uno del meeting. La nuotatrice francese, che vive a Nizza, dove è allenata da Fabrice Pellerin, ha stabilito oggi la miglior prestazione di Berlino vincendo i 400m stile libero in 3:54.93, record di Coppa del Mondo (il secondo del meeting dopo quello di Daiya Seto nella prima giornata), a un solo centesimo dal record del mondo (stabilito con costume Hi-Tech). Nella prima giornata la Muffat aveva vinto i 200m stile libero con quella che, a conti fatti, è risultata essere la seconda miglior prestazione femminile del meeting.
Continua a leggere...

Camillo Cametti at Large

Berlino, 20 ottobre – Coppa del Mondo FINA/ARENA – Giorno 1/Finali

Brillano Muffat, Ervin e Seto. Vittorie italiane con la Bianchi e Scozzoli. Argento della staffetta 4x50 metri mista bisex.

Il teen-ager giapponese realizza il record della World Cup sui 400 misti. La francese sfiora quello dei 200 stile libero. Il veterano americano domina i 100 stile libero. Le finali, in orine di svolgimento. Sui 100 farfalla la nuotatrice di Imola migliora nuovamente il record italiano.

Donne 800m stile libero. Vince una giovanissima americana, Rebecca Mann, 1997 (15 anni), in 8:16.58 (928 punti): un buon tempo per la sua età. Vittoria netta la sua, davanti alla connazionale Leah Smith, che registra un crono altrettanto eccellente, 8:17.96 (921 punti). Entrambe nuotano idealmente nel solco della connazionale quindicenne Cathleen Ledecky, medaglia d'oro olimpica a Londra. La dnese Lotte Friis, detentrice del record della Coppa del Mondo, è relegata al 3 ° posto, in 8:22.04.
Continua a leggere...

Camillo Cametti at Large

Berlino, 20 Ottobre – Coppa del Mondo FINA/ARENA – 5a Tappa/Giorno 1 – Batterie

Bianchi e Staffetta mista bisex miglior tempo

Mattinata interessante. Bene gli Azzurri. Nuova generazione USA alla ribalta.

Sia chiaro, i meeting della Coppa del Mondo in realtà continuano ad essere molto “local”: un evento adatto ad appagare (forse) gli organizzatori locali o poco più. E’ stato così negli Emirati, a Dubai e a Doha, dove i meeting hanno goduto di un’ottima copertura mediatica locale, per la felicità dei dignitari locali; ed è stato così anche nelle precedenti due tappe europee, Stoccolma e Mosca. Quest’ultima ha sofferto anche per le defezioni dell’ultima ora, come quella del sudafricano Chad Le Clos, medaglia d’oro olimpica nei 200m farfalla. A Berlino le cose, dal punto di vista della partecipazione, vanno un po’ meglio, e questo meeting potrebbe essere definito “glocal”: un evento con forte connotazione locale ma che presenta pure significative presenze internazionali.
Continua a leggere...

Camillo Cametti at Large

Berlino, 19 ottobre – Coppa del Mondo FINA-ARENA/5a tappa

Arrivano i francesi…

…ed anche gli italiani. Le medaglie d’oro olimpiche Yannick Agnel e Camille Muffat grande attrazione del meeting. L’Italia partecipa con un forte contingente.

Il meeting della Coppa del Mondo FINA/ARENA di Berlino, giunto alla tredicesima edizione, si presenta come sempre tra i migliori del circuito: per organizzazione, sede di gara e, soprattutto, per qualità di partecipazione. Alla due giorni berlinese prendono parte (per la prima volta ad un meeting della World Cup 2012) anche i francesi Yannick Agnel e Camille Muffat, medaglie d’oro olimpiche. I padroni di casa, dal canto loro, sperano molto nella ripresa di quota della coppia acquatica – ma anche nella vita – Paul Biedermann-Britta Steffen. Saranno della partita anche i leader delle classifiche provvisorie a metà circuito (dopo quattro delle otto tappe in programma): l’australiano Kenneth To e l’ungherese Katinka Hosszu.
Continua a leggere...
TuffiblogArenaHotel Consul

Twitter