Direttore Responsabile: Camillo Cametti
TuffiblogArenaHotel Consul
TuffiblogArenaHotel Consul

Camillo Cametti at Large

Da mezzo secolo si commemora l’immane tragedia che 51 anni fa colpì il nuoto italiano

CADUTI DI BREMA: memoria indelebile

L’incidente aereo a Brema gettò nel lutto le famiglie di sette nuotatori, dell’allenatore che li accompagnava e del telecronista Rai.

"Il 28 gennaio 1966 nel cielo di Brema si infrangevano per crudele destino le vite dei giovani nuotatori italiani Bruno Bianchi, Amedeo Chimisso, Sergio De Gregorio, Carmen Longo, Luciana Massenzi, Chiaffredo Rora, Daniela Samuele, dell'allenatore Paolo Costoli e del telecronista Nico Sapio mentre erano avviati ad una gioiosa competizione di sport. Il Comitato Olimpico Italiano e la Federazione Italiana Nuoto posero questa stele sul luogo del sacrificio per affidare il ricordo degli scomparsi alla fedele e fraterna amicizia degli sportivi di Germania". Recita così la stele nei pressi dell'aeroporto di Brema dove il 28 gennaio 1966 un aereo della Lufthansa partito da Francoforte - il Convair Metropolitan - precipitò in fase di atterraggio. Nessun superstite”.
Continua a leggere...

Il Blog di Gianfranco Saini

Sedi Varie, 22-23 dicembre - Fase Regionale Campionato Italiano a Squadre/Coppa “Caduti di Brema” 2012/13 (25m)

Classifiche ufficiose per l’ammissione alla Finale della Serie A1

La Federazione Italiana Nuoto ha comunicato l'elenco delle dieci migliori società del Campionato a Squadre 2012-13/Coppa “Caduti di Brema” del settore maschile e di quello femminile, in base alle graduatorie stilate dopo la fase regionale che si è conclusa con la disputa dei concentramenti nelle varie sedi il 22 e 23 dicembre scorsi.

Le classifiche sono ufficiose, perché soggette alle verifiche della Segreteria Tecnica della Federazione. La verifica appare decisiva soprattutto in campo maschile, dove solo due punti (su oltre 11380) separano la RN Torino dall’Aurelia Nuoto. Una delle due sarà nel lotto delle finaliste; all’altra andrà il titolo di Società campione d’Italia 2012-13 della Serie A2 maschile.
Continua a leggere...

Il Blog di Gianfranco Saini

Sedi Varie, 22-23 dicembre - Fase Regionale Campionato Italiano a Squadre/Coppa “Caduti di Brema” 2012/13 (25m) /Settore Maschile

Giorgetti al vertice delle prestazioni Top Ten

Can. Aniene e Team Lombardia capeggiano la classifica ufficiosa.

In questo articolo, dedicato al Settore maschile, e in quello successivo, dedicato al Settore femminile, diamo un quadro dei migliori risultati conseguiti a livello individuale nella fase regionale dei Campionati Italiani a Squadre 2012/13-Coppa Caduti di Brema, conclusasi lo scorso 23 dicembre. Non sono mancate certamente prestazioni di grande interesse, perché la manifestazione è molto sentita, anche dai nuotatori abituati ai palcoscenici internazionali. Il loro impegno per portare la propria squadra a qualificarsi per la finale e quindi a lottare per il titolo di Società Campione d’Italia ha determinato, come sempre, un quadro di risultati consistenti quasi tutte le discipline e le distanze di gara. Nel terzo articolo pubblichiamo le Classifiche per Società ufficiose.
Continua a leggere...