Direttore Responsabile: Camillo Cametti
TuffiblogArenaHotel Consul
TuffiblogArenaHotel Consul

Ultimi articoli

Nuoto

USA TRIALS: non solo Ledecky

Dopo le prime tre giornate realizzati già 20 tempi fra i primi tre più veloci del mondo nel 2017, 10 maschili e altrettanto femminili

Nuoto

SETTE COLLI – Edizione di lusso. Punte azzurre in salute

Record italiano e mondiale juniores per Nicolò Martinenghi nei 100m rana, dietro il fuoriclasse britannico Adam Peaty. Convincenti vittorie per Gregorio Paltrinieri (1.500 stile libero) e Federica Pellegrini (200 stile libero).

Nuoto

Gibson e la grande sfida dell’Energy Standard Club

Abbiamo incontrato James Gibson sulle tribune del “Sette Colli” per parlare del suo Team e del prossimo grande spettacolo natatorio ”Energy for Swim”, che si terrà sempre nel meraviglioso complesso del Foro Italico, i prossimi 8 e 9 agosto con scopi umanitari.

Nuoto

BP 2017: Daniel Gyurta sarà sul blocco di partenza ai Mondiali, sfiderà Watanabe e Koch

Ritiratosi dopo la deludente Olimpiade di Rio Daniel Gyurta, campione olimpico dei 200 rana nel 2012, ci ha ripensato: ha ripreso ad allenarsi con nuovo coach convinto di essere “in grado di raggiungere lo stesso livello di prima “.

Nuoto

PHELPS – CAVIC, scontro infinito

Nell’audizione al Congresso degli Stati Uniti Michael ha affermato di non avere mai gareggiato contro avversari tutti puliti; Milorad risponde che per lui è facile farsi paladino dello sport pulito, e chiedere riforme, adesso che si è ritirato.

Nuoto

EUROMEET: Hosszu e Sjostrom protagoniste

Sei vittorie per l’ungherese, otto record della manifestazione per la svedese. Il britannico Adam Peaty ha realizzato la migliore prestazione del meeting nei 100m rana. Di Christopher Ciccarese l’unica vittoria italiana, nei 200m dorso. Silvia Di Pietro multi medagliata.

Notizie & Eventi

  • Nuoto | FINA 

    MONDIALI JR – Domani il via a cura di Redazione

    La manifestazione è una vetrina per la giovane élite del nuoto mondiale. Nicolò Martinenghi punta dell’Italia.
  • Nuoto

    Paltrinieri irrompe e svetta anche alle UNIVERSIADI: oro nei 1500 stile libero di Camillo Cametti

    Nettamente battuto l’ucraino Mykhailo Romanchuck. Ottavo Domenico Acerenza che aveva nuotato il tempo più veloce delle batterie. L’oro di Greg è la terza medaglia per l’Italia, dopo i due argenti della 4x100m stile libero maschile nella prima giornata e di Elena Di Liddo nei 50m farfalla nella seconda giornata.
  • Nuoto

    WORLD CUP/3 – WR per Sarah Sjostrom (100 SL) e Mireia Belmonte (400 misti) a cura di Redazione

    Per la svedese, che sconfigge la pur ottima Ranomi Kromowidjojo, è il quinto record mondiale da lei realizzato nel 2017, il secondo sui 100 stile libero in otto giorni. La spagnola toglie il record alla Hosszu. Due bronzi per Marco Orsi – 50 e 100 stile libero. Bronzo anche per Gabriele Detti sui 400 stile libero. Tris d’oro per Sjostrom, Belmonte, Hosszu e Morozov.
  • Nuoto | FINA 

    WORLD CUP/2 – 200 SL: gran duello fra Sjostrom e Pellegrini. Detti super nei 1500 SL di Camillo Cametti

    La svedese, sempre in gran forma, prevale di un soffio. Rivincita all’Energy Swim in vasca lunga. Nuovi record del mondo per Hosszu e Kromowidjojo rispettivamente nei 100 misti e 50 stile libero. Al vertice delle classifiche sempre Sjostrom e Le Clos. Di Detti l'unico successo italiano. Medaglie d’argento per Scozzoli (50 rana) e Bianchi (100 farfalla), a 5 e a 29 centesimi dai rispettivi record italiani.
  • Nuoto | FINA 

    WORLD CUP 1 - Sarah Sjostrom è la donna pesce più veloce di sempre di Camillo Cametti

    Dopo i record mondiali dei 50 e 100m stile libero, realizzati in vasca da 50 metri ai Mondiali di Budapest, la straripante svedese ha realizzato nelle stesse specialità anche i nuovi limiti in vasca da 25 metri nella prima tappa delle World Cup Series, a Mosca. Sempre in gran forma anche Federica Pellegrini che vince i 400m stile libero con il suo secondo tempo di sempre ed è quinta nei 100m stile libero.
  • Nuoto

    ENERGY FOR SWIM: anche Kyle Chalmers sarà della partita a cura di Redazione

    Lo sprinter australiano si aggiunge ai già numerosi campioni internazionali.
  • Nuoto | LEN 

    EUROPEI JR/5 – Fuochi d’artificio azzurri: medaglie (3 ori e un bronzo) e record a cura di Redazione

    L’Italia terza nel medagliere con 11 medaglie (dopo Russia e Ungheria, 11 titoli ciascuna) e seconda fra le nazioni (soltanto la Russia davanti). Nicolò Martinenghi vince anche i 100m rana, migliorando di nuovo il record italiano assoluto, anche europeo e mondiale jr. Oro anche per Federico Deplano nei 50 metri stile libero e per la staffetta 4x100 mista maschile (con record del mondo juniores). Record nazionale juniores pure per Federico Burdisso nei 100m farfalla.
  • Nuoto | LEN 

    EUROPEI JR/4 – Kolesnikov, doppio oro. Italia d'oro con la mista mixed d'oro, Burdisso al top a cura di Redazione

    Settima medaglia d’oro per l’Italia. Doppio record italiano di Federico Burdisso nei 100m farfalla. La formidabile magiara Ajna Keseli vince anche i 200m stile libero, quinto titolo. Doppio oro, sui 50 e 200 metri, per il dorsista russo Kliment Kolesnikov.
  • Nuoto | LEN 

    EUROPEI JR/3 – Magiari strepitosi. Nicolò Martinenghi d’oro nei 50 rana a cura di Redazione

    Quarto titolo in tre giorni per Ajna Keseli; record mondiale juniores e secondo tempo mondiale stagionale assoluto per Kristof Milak nei 200 farfalla. Dietro lui Federico Burdisso vince la medaglia d’argento. Nei 50 rana maschili podio anche per Alessandro Pinzuti, medaglia di bronzo.
  • Nuoto | LEN 

    EUROPEI JR/2 – Sale la marea russa a cura di Redazione

    Nella seconda giornata il team dell’Europa orientale ha collezionato 6 medaglie, 3 d’oro. Record europeo jr della staffetta a stile libero mixed dell’Ungheria. Doppio record italiano juniores per Thomas Ceccon nei 100m dorso (in semifinale e in finale) e per Federico Burdisso nei 200m farfalla (in batteria e in semifinale).

Il Mondo Del Nuoto su Twitter

Personaggi

Camillo Cametti at Large

Indianapolis (USA), 27 Giugno/4 Luglio 2017 – USA Trials/Campionati Nazionali Americani (50m) – Il punto dopo le prime tre giornate

USA TRIALS: non solo Ledecky

Dopo le prime tre giornate realizzati già 20 tempi fra i primi tre più veloci del mondo nel 2017, 10 maschili e altrettanto femminili

Come di consueto i Trials americani arrivano come ultimo meeting di selezione di una squadra nazionale, in questo caso quella degli Stati Uniti, per i Mondiali. Come di consueto i risultati non lasciano spazio alla fantasia e confermano che gli Stati Uniti la faranno da padroni anche a Budapest.
Continua a leggere...
TuffiblogArenaHotel Consul