Direttore Responsabile: Camillo Cametti

Ultimi articoli

Eventi

Questa OLIMPIADE s’ ha da fare!

Il Giappone sta affrontando la quarta ondata del Covid-19, gran parte dell’opinione pubblica resta contraria, le misure di sicurezza diventano sempre più restrittive, il cammino della torcia olimpica si inceppa, dubbi affiorano anche dalla politica…ma CIO, Organizzatori e Governo metropolitano di Tokyo lavorano affinché i Giochi si facciano.

Sincronizzato | FINA 

JACQUELINE SIMONEAU nuova star mondiale

La canadese ha vinto quattro medaglie d’oro, due negli eventi del solo e altre due nei duo. Il russo Aleksandr Maltsev domina gli eventi maschili.

Nuoto

CLAMOROSO, FRATUS brucia DRESSEL nei 50 stile libero

Il 31enne brasiliano ha preceduto la superstar statunitense di 3 centesimi.

Altro | FINA 

La FINA ci ripensa, i test event si faranno

Cancellati soltanto pochi giorni fa gli eventi acquatici di qualificazione olimpica in Giappone si faranno. Sotto il comunicato stampa della federazione internazionale.

Notizie & Eventi

Personaggi

Camillo Cametti at Large

In memoria di Giovambattista Crisci

CRISCI: tributo a un eroe, un galantuomo e un capace organizzatore

Miracolosamente sopravvissuto a un attacco terroristico, il dirigente viareggino, scomparso domenica 7 febbraio, ha dedicato il resto della sua vita ad onorare la memoria dei tre commilitoni caduti. Lo ha fatto tramite l’organizzazione di 43 edizioni del meeting di Viareggio, una manifestazione che resterà nella storia del nuoto italiano.

Domenica 7 febbraio è morto all'età di 84 anni, all'ospedale Versilia (Viareggio), dove era ricoverato per una malattia, Giovambattista Crisci, per gli amici Gianni, ispettore di polizia in pensione, da tutti conosciuto nell’ambiente del nuoto come strenuo organizzatore del meeting “Femiano-Mussi-Lombardi”, da lui tenacemente organizzato per oltre quattro decenni, fra mille difficoltà, per onorare la memoria dei tre commilitoni caduti in un agguato terroristico il 22 ottobre 1975, a Querceta, località nel Comune di Pietrasanta. Lo piangono la moglie Ida, la figlia Barbara, sua affettuosa collaboratrice, il figlio Massimiliano e l’amata nipotina Francesca. I funerali si sono svolti martedì 9 febbraio alle 15, nella chiesa di Sant'Antonio, a Viareggio.
Continua a leggere...
Tuffiblog