Direttore Responsabile: Camillo Cametti
TuffiblogArenaHotel Consul
TuffiblogArenaHotel Consul

Ultimi articoli

Fondo

Arianna Bridi, reduce da un’annata memorabile, è pronta per il 2018

La nuotatrice trentina, trionfatrice nella Marathon World Cup dello scorso anno e vincitrice di due medaglie di bronzo ai Campionati del Mondo 2017, farà il suo esordio stagionale a Doha, il 17 marzo.

Nuoto

SPORT: l’isola (felice) che non c’è

Dopo l’inarrestabile e mal gestita piaga del doping, dopo i numerosi casi di corruzione e malaffare nelle alte sfere dei dirigenti sportivi internazionali, l’ultima piaga ad emergere in ordine di tempo è quella degli abusi sessuali ai danni di giovani atlete.

Nuoto

Ledecky migliore atleta del 2017? Non per la Fina

Il quotidiano sportivo francese L’Equipe la ritiene l’atleta donna numero uno al mondo. Anche per gli americani la nuotatrice è la migliore atleta onnisport dello scorso anno.

Nuoto

Il rito dei migliori di fine anno, cui prodest?

L’inutile inflazione delle graduatorie dei migliori dell’anno, e dei premi talvolta annessi, giova principalmente a chi organizza i concorsi e proclama i vincitori.

Nuoto

MAGNINI: “Re Magno” chiude la sua leggendaria carriera

Il capitano della squadra azzurra lo ha annunciato sabato 2 dicembre agli Assoluti in vasca corta di Riccione dopo avere vinto l’ultima medaglia della sua epopea agonistica.

Pallanuoto

FELUGO, eletto nel Consiglio della Lega B di Calcio

Le sue capacità sono apprezzate anche al di fuori dei confini della pallanuoto.

Notizie & Eventi

Il Mondo Del Nuoto su Twitter

Personaggi

Camillo Cametti at Large

Sport, gli scandali non finiscono mai – Gli abusi sessuali

SPORT: l’isola (felice) che non c’è

Dopo l’inarrestabile e mal gestita piaga del doping, dopo i numerosi casi di corruzione e malaffare nelle alte sfere dei dirigenti sportivi internazionali, l’ultima piaga ad emergere in ordine di tempo è quella degli abusi sessuali ai danni di giovani atlete.

Un tempo si diceva che lo sport era un'isola felice. Ammesso che lo sia stato, da tempo non è più così. Dopo l’inarrestabile e mal gestita piaga del doping, dopo i numerosi casi di corruzione e malaffare nelle alte sfere dirigenziali dello sport internazionale, l’ultimo scandalo a emergere con grande evidenza è quella relativo agli abusi sessuali ai danni di giovani atlete. L’emersione si deve soprattutto al recente processo all’ex medico della Nazionale americana di ginnastica, il dottor Larry Nassar, e alle dichiarazioni dell’ex nuotatrice americana Ariana Kukors.
Continua a leggere...
TuffiblogArenaHotel Consul