Direttore Responsabile: Camillo Cametti
TuffiblogArenaHotel Consul
TuffiblogArenaHotel Consul

Ultimi articoli

Eventi

Bronte raddoppia, Sun lascia, oro a Paltrinieri

La più giovane delle Campbell vince anche i 50 metri stile libero mentre Gregorio Paltrinieri indossa la corona dei 1500 a tempo di record europeo (14:39.67).

Eventi

Sjostrom, Manaudou e Seebohm raddoppiano. Ledecky al quinto oro

L’americana ha dato spettacolo negli 800 metri stile libero vincendoli con l’ennesimo record del mondo.

Eventi

Il giorno dell’Australia: due ori e un bronzo

Prima Mitchell Larkin vince da fuoriclasse i 200 metri dorso poi le sorelle Campbell salgono insieme sul podio: la più giovane, Bronte, per mettere al collo l’oro, Cate per il bronzo; è la prima volta nella storia dei Mondiali. Fra la loro la svedese Sarah Sjostrom (che conferma l’argento di Barcellona).

Eventi

Cina a forza 6!

Tante sono le medaglie vinte dalla potenza asiatica nella giornata di oggi: due d’oro e quattro di bronzo. Almeno una per ciascuna finale (due nei 50 dorso femminili). Record mondiale juniores della Zhang nei 200 farfalla.

Eventi

800 SL: Sun terzo oro, Paltrinieri d’argento

Splendido Greg: migliora il record europeo e cede al fuoriclasse cinese solo negli ultimi metri.

Eventi

200 SL: Ledecky sul trono, Pellegrini d’argento

Per la fuoriclasse americana è terza medaglia d’oro in questi campionati; per Federica è la sesta medaglia consecutiva in questa gara su sei edizioni dei Mondiali.

Notizie & Eventi

Il Mondo Del Nuoto su Twitter

Personaggi

Camillo Cametti at Large

Kazan, 9 Agosto 2015 – 16i Campionati del Mondo FINA/8a Giornata – Il fatto

Bronte raddoppia, Sun lascia, oro a Paltrinieri

La più giovane delle Campbell vince anche i 50 metri stile libero mentre Gregorio Paltrinieri indossa la corona dei 1500 a tempo di record europeo (14:39.67).

Bronte Campbell non si ferma più. Dopo i 100, la 22enne australiana vince anche i 50 metri stile libero mettendo in fila l’olandese Ranomi Kromowidjojo, campionessa uscente, la svedese Sara Sjostrom e l’esterrefatta sorella maggiore Cate, argento a Barcellona 2013, ora fuori dal podio, soltanto quarta.
Continua a leggere...
TuffiblogArenaHotel Consul