Direttore Responsabile: Camillo Cametti

Pallanuoto | FINA 

Funchal (Madeira, Portogallo) – Lunedì 9/Domenica15 Settembre 2019 – Campionato Mondiale Femminile U 20

MONDIALI F/U 20 - Il giovane Setterosa è di bronzo

Nella finalina l’Italia battono la Grecia 9-8. Oro alla Russia che nella finale travolge l’Olanda. Agnese Cocchiere top scorer azzurra.

Un'altra medaglia si aggiunge al palmares dell'estate 2019 azzurra, il bronzo dell’Italia ai Mondiali femminili Under 20, a Funchal, conquistato sconfiggendo la Grecia di misura. Azzurre avanti anche di 4 gol (6-2 nel 2° quarto) con la centroboa Agnese Cocchiere (tripletta) che segna il gol decisivo (9-7) a metà quarto tempo. Decisive anche le parate di Banchelli, miglior giocatrice del match, che danno sicurezza alla difesa, 13 extra player su 17 salvati.
Continua a leggere...

Pallanuoto | FINA 

Gwangju (Corea del Sud), Sabato 27 Luglio 2019 – 18i Campionati del Mondo FINA di Pallanuoto/Torneo Maschile - Finale

PN/U – L’Italia “derrota” la Spagna ed è campione del mondo

Netta la superiorità del Settebello che batte la formazione iberica 10-5. E’ il quarto titolo mondiale per l’Italia. Nel match per la medaglia di bronzo la Croazia sconfigge l’Ungheria 10-7.

Alessandro Campagna (in copertina nel rituale tuffo in acqua), entrato di recente nell’International Swimming Hall of Fame, ha corroborato il suo prestigioso palmares aggiungendo alla sua collezione di successi un altro oro mondiale. Lo ha ottenuto come CT della Nazionale italiana guidando il suo Settebello (sotto in acqua a fine partita e sul podio con la medaglia) alla vittoria contro la Spagna (in basso con la medaglia d'argento) nella finale mondiale.
Continua a leggere...

Pallanuoto | FINA 

Gwangju (Corea del Sud), Mercoledì 17 Luglio 2019 – 18i Campionati del Mondo FINA /6a Giornata - Pallanuoto Uomini /2a Giornata

MONDIALI PN U/2 – Italia di misura sul Giappone (9-7)

Vittoria utile ma non del tutto convincente contro avversari non trascendentali. Per il Montenegro secondo pareggio 10-10, questa volta con la Grecia.

Nella seconda giornata del torneo maschile dei 18i Campionati del Mondo FINA, a Gwangju, l’Italia ha battuto il Giappone per 9-7 e resta in testa al Gruppo D a punteggio pieno. Quarti di finale in vista. Decisiva la difesa dell'ultimo gol realizzato in controfuga a 2'57 dal termine dell’incontro da capitan Pietro Figlioli (in copertina), autore di una quaterna. Venerdì, alle 12:30 locali, le 5:30 italiane, l’Italia affronterà la Germania nell'ultima partita della fase preliminare.
Continua a leggere...

Pallanuoto | FINA 

Gwangju (Corea del Sud), Martedì 16 Luglio 2019 – 18i Campionati del Mondo FINA /5a Giornata - Pallanuoto Donne /2a Giornata

MONDIALI PN D/2 – L’Italia vince anche contro il Giappone (9-7)

Vittoria mai in dubbio al termine di un incontro più ostico del previsto. Cinquina di Roberta Bianconi.

Nella seconda giornata del torneo al femminile dei 18i Campionati del Mondo FINA a Gwangju l’Italia ha prevalso sul Giappone per 9-7 al termine di un incontro che alla prova dei fatti si è rivelato più ostico del previsto, anche a causa della pioggia battente. Match winner Roberta Bianconi, autrice di 5 goal (in copertina).
Continua a leggere...

Pallanuoto | FINA 

Gwangju (Corea del Sud), Lunedì 15 Luglio 2019 – 18i Campionati del Mondo FINA /4a Giornata - Pallanuoto Uomini /1a Giornata

MONDIALI PN U/1 – Italia facile sul Brasile (14-5)

Buon esordio del Settebello contro un avversario “tranquillo”. Spettacolare pareggio (10-10) fra Serbia e Montenegro.

Nella prima giornata del torneo maschile dei 18i Campionati del Mondo FINA a Gwangju l’Italia ha vinto per 14-5 l’agevole confronto con il Brasile, primo incontro del Gruppo D. Vittoria convincente con un solo neo, la brutalità fischiata a Echenique che ha rivitalizzato i verdeoro, risaliti sul 4-5. Poi un break di 7-0 grazie a Luongo (quaterna) e Velotto (tripletta), 7 gol che hanno deciso il match. Mercoledì 17 luglio alle 16.30 c'è il Giappone che nel primo incontro ha pareggiato con la Germania (9-9).
Continua a leggere...

Pallanuoto | FINA 

Gwangju (Corea del Sud), Domenica 14 Luglio 2019 – 18i Campionati del Mondo FINA /3a Giornata - Pallanuoto Donne /1a Giornata

MONDIALI PN D/1 – Italia di misura sull’Australia (10-9)

Buon esordio del Setterosa contro un’avversaria di rango. Débacle per la pallanuoto con alcuni match privi di senso, terminati con punteggi astronomici.

Nella prima giornata del torneo al femminile dei 18i Campionati del Mondo FINA a Gwangju l’Italia ha vinto per 10-9 il difficile confronto con l’Australia, incontro del Gruppo D. Un buon esordio per il Setterosa del CT Fabio Conti, propiziato dalla tripletta di Arianna Garibotti, dalle doppiette di Avegno, Bianconi e Palmieri, e dal goal di Elisa Queirolo.
Continua a leggere...

Pallanuoto

Caserta, Mercoledì 2 Luglio 2019 – 30a Universiade / Prima Giornata

UNIVERSIADE / 1 – L’Italia doppia il Giappone (22-11)

Buona prova della squadra del coach Alberto Angelini con Cannella e Di Martire protagonisti rispettivamente con 8 e 3 goal.

Esordio felice di Alberto Angelini (foto sotto), ex capitano del Settebello e allenatore del Savona, sulla panchina della Nazionale universitaria che nel torneo maschile della 30a Universiade, in svolgimento allo Stadio del Nuoto di Caserta, ottiene un agevole successo contro l’omologa formazione giapponese, doppiata nel punteggio, 22-11.
Continua a leggere...

Pallanuoto | FINA 

Belgrado, Martedì 18/Domenica 23 Giugno – Super Finale World League Maschile FINA

WORLD LEAGUE UOMINI – Serbia regina per la decima volta

Nel match per la medaglia d’oro la squadra di casa sconfigge di stretta misura la Croazia e si qualifica per le Olimpiadi di Tokyo 2020. Medaglia di bronzo all’ Australia sorprendente vincitrice sulla Spagna.

La Serbia ha vinto la Super Finale della World League FINA, manifestazione che si è svolta a Belgrado, capitale della Serbia, dal 18 al 23 giugno. Nella finale, tutta balcanica, la squadra di casa ha sconfitto la sua più grande avversaria, la Croazia, con un solo obiettivo, per 12-11 (1-3, 5-2, 1- 3, 5-3). Il match per la medaglia d’oro è stato molto equilibrato e si è risolto nel quarto tempo, vinto dalla Serbia che in precedenza aveva prevalso soltanto nel secondo quarto cedendo ai rivali il primo e il terzo quarto.
Continua a leggere...

Pallanuoto | FINA 

Budapest, Domenica 9 Giugno 2019 – 16a Super Finale World League femminile FINA 2019/6a Giornata – Finali

WORLD LEAGUE SF/FINALI – L’ITALIA sfiora l’impresa, cede agli USA per un solo goal

Medaglia d’argento ampiamente meritata per il Setterosa. Gli Stati Uniti, squadra ostica, si aggiudicano il titolo per la tredicesima volta in 16 edizioni e si qualificano per Tokyo 2020. Terzo posto alla Russia che ha la meglio sull’Olanda.

Il Setterosa gioca il match per la medaglia d’oro della 16a Super Finale World League femminile FINA alla Duna Arena di Budapest alla pari con gli Stati Uniti, bicampioni olimpici e mondiali, andando più volte avanti nel punteggio, 4-3 a metà gara. Nonostante un rigore fallito da Roberta Bianconi le azzurre continuano a condurre anche nel 3° tempo. Poi calano un po' d'intensità e lasciano spazio al recupero delle americane, trascinate dall’infallibile striker Mckenzie Fischer che con una quaterna porta la sua squadra al primo posto della Super Final e alla qualificazione olimpica.
Continua a leggere...

Pallanuoto | FINA 

Budapest, Sabato 8 Giugno 2019 - Super Finale World League femminile FINA 2019/5a Giornata – Semifinali

WORLD LEAGUE SF/SEMIFINALI - L'ITALIA batte la Russia e sfida gli USA

Il Setterosa pareggia con la Russia nei tempi regolamentari (9-9) ma vince dopo i rigori. Nella finale le azzurre sfidano gli Stati Uniti per il titolo e per la qualificazione olimpica.

Nel penultimo atto della Super Finale della 13° edizione della World League FINA, alla Duna Arena di Budapest, l'Italia batte la Russia dopo i tiri di rigore e accede alla finale che, oltre a l titolo, assegnerà alla vincitrice il primo pass olimpico. I tempi regolamentari si erano chiusi sul 9-9, dopo che il Setterosa aveva dominato per due quarti, arrivando a condurre con 5 reti di vantaggio (7-2).
Continua a leggere...
Tuffiblog