Direttore Responsabile: Camillo Cametti
TuffiblogArenaHotel Consul
TuffiblogArenaHotel Consul

Camillo Cametti at Large

Dopo le tre medaglie ai Mondiali 2015, a Kazan, compreso l’oro da 1 metro, Tania Cagnotto vuole chiudere la carriera con l’Olimpiade 2016

TANIA a capofitto verso Rio

L’icona del tuffismo italiano aspira a vincere una difficile medaglia. Comunque vada chiuderà soddisfatta per quanto ha realizzato nella sua lunga e splendida carriera. Già qualificata nella gara individuale dal trampolino di 3 metri fra alcuni giorni, sempre a Rio, in Coppa del Mondo, cercherà la qualificazione anche nei tuffi sincronizzati, con Francesca Dallapè.

Dopo avere collezionato importanti riconoscimenti quale migliore atleta italiana dell’anno 2015 per la sua meravigliosa scorsa stagione, Tania Cagnotto inseguirà la qualificazione olimpica anche nella gara sincronizzata dal trampolino di 3 metri, in coppia con Francesca Dallapè, la partner di sempre, con cui ha vinto tante medaglie. Tania lo farà con serenità, convinzione nei propri mezzi ed anche con un po’ d’inquietudine per via della Zika.
Continua a leggere...
TuffiblogArenaHotel Consul

Twitter