Direttore Responsabile: Camillo Cametti
TuffiblogArenaHotel Consul
TuffiblogArenaHotel Consul

Nuoto

L’incredibile storia Chad Le Clos sulla strada di Rio

CHAD LE CLOS si racconta su YouTube nel film “Incredible”

Oltre alla dura preparazione per la doppia sfida con Michael Phelps sui 100 e 200 metri farfalla l’asso sudafricano ha dovuto sopportare l’enorme peso di problemi familiari legati alla salute dei genitori (entrambi lottano contro il cancro).

  • Share
CHAD LE CLOS

Il 31 luglio 2012 Chad Le Clos, e il suo grosso padre Bert, sono diventati delle stelle globali quando Chad, allora ventenne, riuscì a realizzare l’incredibile impresa di battere Michael Phelps per vincere l'oro olimpico sui 200 farfalla. In agosto, fra pochi giorni,  gli occhi del mondo saranno nuovamente focalizzati sul duello che attende i due grandi rivali: il loro faccia a faccia sarà una delle maggiori attrazioni delle Olimpiadi di Rio 2016.

A Sir Matthew Pinsent è stato concesso un accesso privilegiato a Chad Le Clos e alla sua sorprendente famiglia per filmare il nuotatore mentre si stava imbarcando per il suo viaggio a Rio. Il film è stato trasmesso domenica scorsa 24 luglio in #OneToWatch su YouTube. Il film è un affascinante spaccato della brutale preparazione olimpica di Ciad.

Chad Le Clos RSA

Mentre Chad stava inserendosi stabilmente ai vertici del suo sport, e nei cuori del pubblico, dietro le quinte ha avuto a che fare con nuove, forti, pressioni a causa di problemi familiari.  Entrambi i genitori stanno lottando contro il cancro. Il padre Bert ha sviluppato un cancro alla prostata, la madre Geraldine ha avuto il ritorno di un cancro al seno, e ha scelto di sottoporsi a una doppia mastectomia.

Chad ha dovuto farsi forza e continuare la sua preparazione olimpica, ammettendo che questo è "il momento più duro” della sua vita. Chad ha anche aggiunto  che il dolore lo ha reso più determinato a vincere l'oro. "Se stai nuotando per qualcosa di più grande di te", ha detto, "allora puoi realizzare grandi cose."

Ma se Le Clos vorrà vincere una medaglia d’oro olimpica anche quest’anno dovrà nuovamente battere Michael Phelps: potrà farlo l’8 agosto sui 100 metri farfalla e/o il 12 agosto sui 200 metri farfalla.

L'americano è uscito dal ritiro per regalarsi un’ultima partecipazione ai Giochi. “I 100m e 200m farfalla a Rio saranno tra le gare più attese", dice Le Clos.

Il film propone anche opinioni di familiari, amici stretti, leggende del nuoto come Milorad Cavic, Rowdy Gaines e Roland Schoeman, di Sua Altezza la Principessa Charlene di Monaco, del giocatore di cricket Dale Steyn e della giornalista BBC Clare Balding.  

Incredibile è il racconto avvincente della missione di un uomo per realizzare il suo sogno olimpico. Il film propone anche uno sguardo intimo nel mondo di Bert Le Clos (foto sotto), che è diventato uno dei personaggi più popolari del mondo dello sport.

BERT LE CLOS

Come detto la produzione OneToWatch, INCREDIBILE è stata diretta da Sir Matthew Pinsent, egli stesso un quattro volte medaglia d'oro olimpica e telecronista della BBC. Matthew ha detto: "Quando ho iniziato questo progetto, sapevo soltanto che c’era un atleta  di talento con un padre grosso ed esuberante. Poi  ho imparato a conoscere questa famiglia, ad apprezzare la loro capacità di recupero, a calarmi nella realtà del Sud Africa, e a capire ancor più il potere dello sport. Per me è stata un’esperienza molto speciale ".

Chad ha detto: "E 'stato un vero privilegio accogliere Matthew nella nostra vita. Guardando il film il pubblico otterrà una rappresentazione molto onesta della mia storia, e della mia preparazione alla più grande settimana della mia vita a Rio questa estate".

Approfondimenti su: http://chadleclos.com/

https://www.youtube.com/watch?v=NSaNmVZ6A5I&feature=youtu.be https://www.youtube.com/watch?v=CYPtYKzUN5o

Leggi anche...

TuffiblogArenaHotel Consul

Twitter