Direttore Responsabile: Camillo Cametti
TuffiblogArenaHotel Consul
TuffiblogArenaHotel Consul

Tuffi

Già ottimi risultati dopo la prima giornata di gare in Norvegia.

Bergen Open: due ori e tre bronzi per la giovanile.

Giornata fitta quella di oggi a Bergen, dove una selezione di tuffatori della nazionale giovanile sta affrontando i campionati norvegesi open; molte le gare in programma, molti i partecipanti tant'è che alcune prove sono state svolte in contemporanea.

  • Share

Giornata fitta quella di oggi a Bergen, dove una selezione di tuffatori della nazionale giovanile sta affrontando i campionati norvegesi open; molte le gare in programma, molti i partecipanti tant'è che alcune prove sono state svolte in contemporanea.

Il "nostro" primo giorno è iniziato con il piede giusto visto che Kay Torres ha vinto la medaglia di bronzo dalla piattaforma per la categoria "B" (ragazzi) con 333.30 punti; subito dietro di lui, altrettanto bravo, Riccardo Giovannini che con 324,25 punti si è piazzato quarto. Entrambi gli atleti hanno raggiunto e superato il punteggio di 320 punti, limite per la selezione ai Campionati Europei giovanili. Nono Francesco Caputo con 294.95 punti.

Tuffatore TeamRisultato  
1. Athanasios Tsirikos   Hellenic Swimming Federation 355,60    
2. Filip Jachim   Polish Swimming Federation 339,00    
3. Garcia Kay Torres   Italia 333,30    
4. Riccardo Giovannini   Italia 324,25    
5. CATALIN-TEODOR ZARNESCU   Romania 321,60    
6. Minos Giannopoulos   Hellenic Swimming Federation 321,05    
7. Elias Petersen   Malmö KK 307,55    
8. Richard Roop-Iliste   Stockholmspolisens IF 297,00    
9. Francesco Caputo   Italia 294,95    
10. Zackarias Pettersson   Jönköping Simsällskap 283,65    
11. Felix Olsson   Stockholmspolisens IF 259,90    
12. André Dimovski   Malmö KK 238,85    
13. Jonas Erik Thorsen   Bergen Stupeklubb 224,15    
14. Adrian Zaspel   Swiss Diving 220,65    
15. Kasper Madsen Smistad   Bergen Stupeklubb 177,55

 

La mattinata è proseguita migliorando visto che dal trampolino di 1 metro, categoria "B" femminile l'Italia si è portata a casa una doppietta di medaglie: quella d'oro grazie a Chiara Pellacani, con 302,40 punti e quella di bronzo grazie a Elettra Neroni, con 293,85 punti. E anche in questo caso le atlete hanno superato il limite federale per gli Eurojuniors, 276 punti. Per Maia Biginelli invece la settima posizione con 273,05 punti.

Tuffatore TeamRisultato  
1. Chiara Pellacani   Italia 302,40    
2. Emma Johansson   Västerås SS 296,40    
3. Elettra Neroni   Italia 293,85    
4. Lauren Hallaselkä   Team Finland 289,10    
5. Emilia Nilsson Garip   Malmö KK 282,40    
6. Anni Paloheimo   Team Finland 277,10    
7. Maia Biginelli   Italia 273,05    
8. Leena Magnani   Swiss Diving 268,05    
9. Renske Lanen   The Netherlands 266,00    
10. Mikaela Dietmann   Bofors SHK 262,75    
11. Agnes Lindholm Glennow   Stockholmspolisens IF 259,70    
12. Ellen Sachs   Bofors SHK 258,55    
13. Caroline Kupka   Bergen Stupeklubb 258,30    
14. JUSTYNA CISKAŁ   Polish Swimming Federation 257,70    
15. Marie-Emilie THIBAULT   French diving team 256,50    
16. Sofie Bjerkén   Malmö KK 252,30    
17. Guurtje Praasterink   The Netherlands 251,85    
18. Ronja Rundgren   Team Finland 245,95    
19. Sofia Sihvonen   Team Finland 241,65    
20. Ruska Lehtonen   Team Finland 241,60    
21. Lisa Tiger   Bofors SHK 237,05    
22. Emina Martin   Malmö KK 234,85    
23. Elsa Ekman   Bofors SHK 230,65    
24. Hedda Malmström   Malmö KK 223,30    
25. Sofia Slöör   Team Finland 221,60    
26. Emma Andersson   Malmö KK 220,50    
27. ALEKSANDRA PUTERLA   Polish Swimming Federation 217,75    
28. Aglaé Robertini   Swiss Diving 216,90    
29. Safiya Elmrami   Stupklubben SPINN 210,85    
30. Mathilde Boschung   Swiss Diving 202,10    
31. Alice Rognved-Dragesund   Bergen Stupeklubb 201,95    
32. MILA FAZI   Monaco 194,80

 

Le gare sono proseguite con la categoria "A" maschile dal trampolino di 3 metri; per Antonio Volpe e Loris Sembiante due buoni piazzamenti: per Volpe il sesto posto con 435.00 punti e per Sembiante il nono con 426.65.

Il punteggio limite è di 465 punti, quindi nessuno dei due lo ha raggiunto.

Tuffatore TeamRisultato  
1. Nikolaos Molvalis   Hellenic Swimming Federation 515,85    
2. Jonathan Suckow   Swiss Diving 502,95    
3. MATTHEW TERRY WADE   Royal Spanish Swimming Federation 498,70    
4. Timothé DENEUVILLE   French diving team 456,80    
5. Victor Povzner   Optimal Diving 445,65    
6. Antonio Volpe   Italia 435,00    
7. CARLOS CAMACHO   Royal Spanish Swimming Federation 432,00    
8. Androgeos Sampsakis     431,80    
9. Loris Sambiante   Italia 426,65    
10. AURELIAN DRAGOMIR   Romania 419,90    
11. Simon Rieckhoff   Swiss Diving 416,95    
12. Jacob Stoltz   Stockholmspolisens IF 413,25    
13. Max Burman   Jönköping Simsällskap 408,95    
14. Dariush Lotfi   GAK - Diving 405,15    
15. Alexander Hart   Austria 395,80    
16. Dylan Vork   The Netherlands 386,05    
17. Theofilos Afthinos   Hellenic Swimming Federation 383,35    
18. Łukaszewicz Robert   Polish Swimming Federation 334,75    
19. Emil Jacobsen Ruenes   Kristiansand Stupeklubb 283,15    
20. Philip Fosseng Sandve   Kristiansand Stupeklubb 230,70

Altre due belle soddisfazioni sono arrivate dalla gara femminile dalla piattaforma, categoria "A": un'altra medaglia d'oro, questa volta per merito di Giulia Vittorioso, che si prende la vittoria con 321.90 punti, superando anche il punteggio limite di 314 punti. Brava anche Ilaria Bordoni che con 309.10 punti non solo ha vinto la medaglia di bronzo, ma ha anche sfiorato quella d'argento: la svedese Hanna Johnsson SteJernstrom le è infatti finita davanti di appena 80 centesimi!!

Un plauso anche a Silvia Murianni, sesta con 300.90 punti, in quella che è stata una gara veramente serrata.

Tuffatore TeamRisultato  
1. Giulia Vittorioso   Italia 321,40    
2. Hanna Johnsson Stjernström   Malmö KK 309,95    
3. Ilaria Bordoni   Italia 309,10    
4. Saija Paavola   Team Finland 308,25    
5. Noor Lanen   The Netherlands 302,45    
6. Silvia Murianni   Italia 300,90    
7. Julie Synnnøve Thorsen   Bergen Stupeklubb 292,45    
8. Anne Sofie Moe Holm   Bergen Stupeklubb 285,90    
9. Serina Haldorsen   Bergen Stupeklubb 284,75    
10. Amalie Marie Kupka   Bergen Stupeklubb 270,75    
11. Urszula Szewczyk   Polish Swimming Federation 257,30    
12. Amanda Vestvik   Stupklubben SPINN 242,60

 

Giulia Vittorioso e Chiara Pellacani si sono poi "ritrovate" nella gara dei tuffi sincronizzati dal trampolino di 3 metri, dove hanno raggiunto la sesta posizione con 203.70 punti

Tuffatore TeamRisultato  
1. Linnea Sörensen / Mathilda Roxne   Malmö KK / Bofors SHK 242,19    
2. Lauren Hallaselkä / Anni Paloheimo   Team Finland 235,08    
3. Amalie Marie Kupka / Serina Haldorsen   Bergen Stupeklubb 215,79    
4. Emma Johansson / Emilia Nilsson Garip   Västerås SS / Malmö KK 212,76    
5. Wilma Stålarm / Hedda Nordstedt   Malmö KK 206,73    
6. Giulia Vittorioso / Chiara Pellacani   Italia 203,76    
7. Julie Synnnøve Thorsen / Anne Sofie Moe Holm   Bergen Stupeklubb 203,07    
8. Sarah Petersen / Ellen Sachs   Bofors SHK 193,47    
9. Mikaela Dietmann / Elsa Ekman   Bofors SHK 191,46    
10. Eira Tvedt Eidsheim / Pia Tveit Sletten   Bergen Stupeklubb 176,34    
11. Mathilde Boschung / Aglaé Robertini   Swiss Diving 172,92    
12. Sofie Bjerkén / Hedda Malmström   Malmö KK 163,89    
13. Klara Johnsson Stjernström / Sofia Torstensson   Malmö KK 150,12

Leggi anche...

TuffiblogArenaHotel Consul

Twitter