Direttore Responsabile: Camillo Cametti
TuffiblogArenaHotel Consul
TuffiblogArenaHotel Consul

Pallanuoto | LEN 

Budapest, Sabato, 15 Aprile 2017 – LEN Trophy/Finali

LEN TROPHY: Plebiscito Padova sconfitto di misura

Le ungheresi dell’ USVE Budapest si aggiudicano il trofeo con una vittoria risicata (7-6) sulle padovane. Al terzo posto un’altra squadra magiara, il Dunajuvaros.

  • Share

Il Plebiscito Padova perde di strettissima misura, 7-6 (4-2, 1-1; 2-2, 0-1), la finale del LEN Trophy contro la squadra di casa, l'USVE Budapest. Nella piscina dell'Ujpest le venete mancano di poco quello che sarebbe stato il decimo successo di una squadra italiana su 18 edizioni della manifestazione.

Il Plebiscito Padova, due volte campione d'Italia e vincitore di due edizioni di Coppa Italia negli ultimi tre anni, conquista meritatamente l’argento giocando da pari a pari contro le forti ungheresi. Autrici dei gol: Elisa Queirolo (2), Laura Barzon, Alessia Millo, Sara Dario e Giuditta Galardi un gol ciascuna.
La squadra del coach Posterivo e del presidente Barbiero è approdata alla finale dopo 13 vittorie consecutive in campionato, dopo essere stato eliminata nei quarti di finale di Eurolega (ai tiri di rigore) dalle greche dell'Olympiacos (forti di Bianconi e Emmolo), e dopo il successo in semifinale, per 9-7, contro le russe dell'Ugra Khanty Mansiysk.

Nella finale per il terzo posto largo successo dell'altra squadra ungherese, il Dunajuvaros, per 17-10 (3-2, 6-1; 4-3, 4-4) contro l’ Ugra Khanty Mansiysk. Migliori realizzatrici Szilagyi con 6 gol per le magiare e Timofeeva con 4 reti per le russe. 

Il Presidente della FIN e della LEN Paolo Barelli ha commentato: "Brave lo stesso. Dopo la vittoria in Coppa Italia di appena due settimane fa il Plebiscito Padova ha conquistato un'altra prestigiosa finale a testimonianza dell'ottimo lavoro svolto dai tecnici, dai dirigenti e dalle atlete. Dall'esperienza di oggi la squadra acquisirà maggiore maturità e arriveranno futuri successi".

Albo d'Oro 
2000 Gifa Palermo
2001 Skif Mosca (Rus)
2002 Gifa Palermo
2003 Vouliagmeni (Gre)
2004 CC Ortigia

2005 CC Ortigia
2006 Honved Budapest (Hun)
2007 Ecofim Roma

2008 Ecofim Roma
2009 Shturm Cehov (Rus)
2010 Ethnikos Pireo (Gre)
2011 Rapallo
2012 Mediterranea Imperia

2013 Shturm Ruza (Rus)
2014 Olympiacos Pireo (Gre)
2015 Mediterranea Imperia
2016 Matarò (Esp)
2017 USVE Budapest

 

Leggi anche...

TuffiblogArenaHotel Consul

Twitter