Direttore Responsabile: Camillo Cametti
TuffiblogArenaHotel Consul
TuffiblogArenaHotel Consul

Tuffi

Assegnate le ultime medaglie

Campionati Italiani di Categoria indoor: la quarta e ultima giornata

Con le gare di questa domenica si é conclusa l'edizione invernale dei Campionati Italiani di Categoria indoor.

  • Share

Con le gare di questa domenica si é conclusa l'edizione invernale dei Campionati Italiani di Categoria indoor.

Le prime in gara sono state le juniores femmine dal trampolino di 3 metri: é stata una gara interessante, dove non sono mancati i colpi di scena. Chiara Pellacani (MR Sport) è incappata in un paio di errori, nel doppio e mezzo avanti con avvitamento e triplo e mezzo avanti carpiato, due tuffi molto difficili per un'atleta comunque giovane e che oggi non è riuscita ad eseguire come suo solito. Ha comunque "infilato" molto bene il doppio e mezzo ritornato e il doppio e mezzo rovesciato, vincendo di misura con 350.65 punti.

La medaglia d'argento sembrava dover andare a una tra Giulia Vittorioso (MR Sport) o Camilla Tramentozzi (Fiamme Oro), ma entrambe le atlete hanno commesso uno "scivolone" nel doppio e mezzo indietro, lasciando così la strada aperta alle rivali; ne hanno approfittato Kikí Magnolini (CC Aniene) che si è aggiudicata la medaglia d'argento con 308.55 punti, e Giorgia Schiavone (Trieste Tuffi) piazzatasi terza con 303.70 punti.

Nessuna delle atlete ha raggiunto il punteggio minimo di 363 punti richiesti per i Campionati Europei giovanili.

1 PELLACANI Chiara MR Sport F.lli Marconi 350.65
2 MAGNOLINI Kiki Camilla Circolo Canottieri Aniene 308.55
3 SCHIAVONE Giorgia Trieste Tuffi Edera 1904 303.70
4 VITTORIOSO Giulia MR Sport F.lli Marconi 299.55
5 ALESSIO Silvia US Triestina Nuoto 292.80
6 TRAMENTOZZI Camilla GS Fiamme Oro Roma 285.35
7 COSETTI Elisa US Triestina Nuoto 269.45
8 MURIANNI Silvia Asd Carlo Dibiasi 265.80
9 ZACCHIGNA Chiara US Triestina Nuoto 259.50
10 DE GREGORIO Francesca Circolo Canottieri Aniene 237.30
11 GIGLIO Maria Francesca Cosenza Nuoto 234.75
12 BORELLO Matilde Asd Blu 2006 - Torino 231.95
13 ZICH Eleonora Lorenza Asd Blu 2006 - Torino 219.05
14 COLABIANCHI Sofia Circolo Canottieri Aniene 212.75
15 MONATERI Vittoria Asd Blu 2006 - Torino 192.70
16 PREDA Giulia Bergamo Nuoto 174.70
17 CALVI Benedetta Circolo Canottieri Aniene 152.30

 

La mattinata è proseguita con la gara sia maschile che femminile dalla piattaforma per la categoria seniores.

In campo femminile la vittoria è andata a Noemi Batki (Esercito) con 257.55 punti; la sua serie gara non è ancora "completa", ma il lavoro che sta svolgendo al Centro Federale di Roma sotto la guida del tecnico federale Domenico Rinaldi si vede e presto potremo rivederla al 100%. Non benissimo il resto delle concorrenti che hanno commesso errori più gravi, si sono comunque distinte Flavia Pallotta (Dibiasi) oggi medaglia d'argento con 208.95 punti, e Paola Flaminio (MR Sport) medaglia di bronzo con 203.50 punti.

1 BATKI Noemi Centro Sportivo Esercito 257.55
2 PALLOTTA Flavia Asd Carlo Dibiasi 208.95
3 FLAMINIO Paola MR Sport F.lli Marconi 203.50
4 BELSASSO Giulia Trieste Tuffi Edera 1904 170.10
5 ROGANTIN Giulia US Triestina Nuoto 167.65

 

Nella gara maschile la vittoria è andata invece a Mattia Placidi (Fiamme Rosse): buona la sua gara - con il triplo e mezzo ritornato come miglior tuffo - "macchiata" solo dall'errore nel doppio e mezzo rovesciato, che è comunque un tuffo "momentaneo", in attesa del triplo e mezzo. Per lui 326.40 punti.

Contro i pronostici, in seconda posizione, Samuel D'Alessandro (US Triestina) che ha approfittato dell'errore di Vladimir Barbu (Carabinieri) e con una buona gara si é portato a casa 308.10 punti e la medaglia d'argento. Barbu invece si è dovuto accontentare della terza piazza, avendo sbagliato compmetamente il triplo e mezzo indietro: quel tuffo gli ha portato solo 14 punti, troppo pochi per riuscire a recuperare D'Alessandro. Ha concluso con 262.35 punti.

1 PLACIDI Mattia G.S. VV.F. Fiamme Rosse 326.40
2 D'ALESSANDRO Samuel US Triestina Nuoto 308.10
3 BARBU Vladimir Centro Sp.vo Carabinieri 262.35
4 MAURI Gabrio Ludovico Canottieri Milano 235.05
5 CIAMMARUGHI Giacomo Circolo Canottieri Aniene 221.35

 

L'ultima gara della manifestazione é stata quella dal trampolino di 1 metro della categoria juniores maschi. Davide Baraldi (Canottieri Milano) é incappato subito in un errore nei tuffi obbligatori con il capofitto ritornato e ha iniziato la gara "in salita", mentre Loris Sembiante (Fiamme Oro) e Antonio Volpe (Cosenza Nuoto) hanno subito ingranato la marcia giusta, insieme a Julian Verzotto (Bolzano Nuoto).

Sembiante ha continuato bene la sua gara, con un'unica imprecisione nel doppio e mezzo avanti; Volpe invece ha scelto di portare il doppio avanti con un avvitamento, quindi un'entrata "in piedi", ma il tuffo non ha pagato e gli ha fatto perdere punti preziosi.

A fine gara il podio si è così composto: medaglia d'oro per Sembiante con 413.55 punti, argento per Volpe con 397.35 punti e bronzo per Baraldi con 381.60 punti. Nessuno di loro ha raggiunto i 419 punti richiesti per gli Eurojuniors.

1 SEMBIANTE Loris GS Fiamme Oro Roma 413.55
2 VOLPE Antonio Cosenza Nuoto 397.35
3 BARALDI Davide Canottieri Milano 381.60
4 VERZOTTO Julian Bolzano Nuoto 364.10
5 MONETA Alessio Circolo Canottieri Aniene 353.30
6 CELEBRE Pioluca Cosenza Nuoto 342.30
7 CAPUTO Francesco Cosenza Nuoto 314.60
8 PROPERSI Giulio Circolo Canottieri Aniene 303.70
9 VALENTINI Andrea Circolo Canottieri Aniene 293.55
10 MERINGOLO Marcello Cosenza Nuoto 286.30
11 FONDA Andrea US Triestina Nuoto 279.65
12 SALICE Filippo Circolo Canottieri Aniene 273.45
13 ERBA Elia Nuotatori Genovesi 254.55
14 D'ORAZIO Daniele Asd Carlo Dibiasi 244.95

 

Con questa gara si é conclusa la manifestazione ed è stata stilata la classifica di società, che vede vincitrice la Triestina Nuoto con 269 punti; a seguire le Fiamme Oro con 255 punti e la Cosenza Nuoto con 193 punti.

Leggi anche...

TuffiblogArenaHotel Consul

Twitter