Direttore Responsabile: Camillo Cametti
TuffiblogArenaHotel Consul
TuffiblogArenaHotel Consul

Tuffi | LEN 

Quinta Chiara Pellacani da 1 metro in una gara tiratissima

EUROPEI JUNIORES/5: Volpe bronzo dal trampolino 3 metri

Il pomeriggio di finali ad Helsinki si è concluso con un’altra medaglia per il team della nazionale giovanile di tuffi che sta affrontando i Campionati Europei Giovanili: a raggiungere il podio è stato Antonio Volpe, con una super gara dal trampolino di 3 metri (categoria “A”).

  • Share

Il pomeriggio di finali ad Helsinki si è concluso con un’altra medaglia per il team della nazionale giovanile di tuffi che sta affrontando i Campionati Europei Giovanili: a raggiungere il podio è stato Antonio Volpe, con una super gara dal trampolino di 3 metri (categoria “A”).

Autore di una buona prova in eliminatoria, questo pomeriggio Volpe ha dato il meglio, mentre i suoi avversari hanno ceduto: prima lo spagnolo Wade, con l’errore nel triplo e mezzo avanti, poi il russo Ternovoi con il doppio e mezzo indietro, mentre i britannici non sono mai entrati in gara.

E così Antonio si è guadagnato un’ottima medaglia di bronzo, 509.50 punti e la qualifica ai Campionati Mondiali Giovanili… niente male per un atleta che fino a qualche giorno fa stava affrontando gli esami di maturità!

La medaglia d’oro è andata al tedesco Massenberg, con 543.85 punti, quasi 30 di vantaggio sullo spagnolo Abadia fermo a 514.20 punti.

 

 

Anche Chiara Pellacani ha disputato un’ottima finale dal trampolino di 1 metro, ma le sue avversarie sono state altrettanto determinate e sopratutto non hanno commesso errori, anzi!

Per la nostra azzurra c’è stato solo un’imprecisione: l’entrata del doppio e mezzo avanti carpiato, terminato leggermente abbondante. Impeccabili le russe Koroleva e Kliueva, prima e terza con 392.55 e 381.00 rispettivamente, e ottimi tuffi anche per la venezuelana naturalizzata spagnola Antolino Pacheco, che si è piazzata seconda tra le due con 382.50 punti.

Con 366.35 punti, la Pellacani è arrivata molto vicina al podio, e prossima anche alla quarta classificata, la svizzera Heimberg, già medagliata ai Campionati Europei Assoluti del 2017, quindi non possiamo che essere contenti per la sua finale, che comunque la qualifica per i Mondiali Giovanili.

Leggi anche...

TuffiblogArenaHotel Consul

Twitter