Direttore Responsabile: Camillo Cametti

Pallanuoto | LEN 

Barcellona, Giovedì 26 Luglio 2018 – Campionati Europei/13a Giornata – 33° Torneo Maschile/6a Giornata - Semifinali

EURO 13 /UOMINI 6/SF: Settebello sconfitto dalla Spagna (8-7)

Qualche errore di troppo e una svista arbitrale – gol valido non concesso nel finale – hanno decretato la sconfitta dell’Italia, di stretta misura ma amarissima alla fine di un match ricco di emozioni e spettacolare. Nell’altra semifinale la Serbia sconfigge la Croazia, pure di misura (9-7), al termine di una spettacolare lotta fra titani. Serbia e Spagna giocheranno per la medaglia d’oro, Italia e Croazia per quella di bronzo.

La Spagna, con l’aiuto del fattore campo e di una svista arbitrale nel finale – un gol regolare non concesso all’Italia a pochi secondi dalla fine (avrebbe consentito di chiudere l’incontro in pareggio e di contendersi la vittoria ai tiri di rigore) – nella seconda semifinale ha fermato la bella corsa dell'Italia dopo una lotta tesa e ricca di colpi di scena, prima che gli iberici potessero vincere con un solo gol e consentirsi la possibilità di giocare per la conquista della loro seconda medaglia d'oro agli Europei, dopo quella del 1991.
Continua a leggere...

Pallanuoto | LEN 

Barcellona, Mercoledì 25 Luglio 2018 – Campionati Europei/12a Giornata – 17° Torneo Femminile/7a Giornata

EURO 12/DONNE 7: l’Italia verso il 5° posto, Germania travolta (17-3)

Battendo rispettivamente Ungheria e Spagna, Olanda e Grecia vincono le semifinali e disputeranno la finale.

Facile, facilissimo, per l’Italia superare la Germania (17-3), primo ostacolo verso il 5° posto che la squadra del CT Fabio Conti si giocherà contro la Russia – bronzo olimpico e mondiale, 13-10 alla Francia -, venerdì alle 18.15. Nel Setterosa spiccano la tripletta della Picozzi e le doppiette di Tabani, Garibotti, Queirolo, Aiello, Emmolo, Palmieri.
Continua a leggere...

Pallanuoto | LEN 

Barcellona, Martedì 24 Luglio 2018 – Campionati Europei/11a Giornata – 33° Torneo Maschile/5a Giornata

EURO 11 /UOMINI 5: Settebello in semifinale, facile con la Russia (11-1)

Assieme all’Italia entrano in zona medaglie Croazia, Serbia e Spagna. L’Italia se la vedrà con la Russia, martedì alle 20.30 . Il Setterosa gioca per il quinto posto contro la Germania mercoledì 25 alle 13.15.

Una bella Italia quella allestita dal CT Alessandro Campagna e dal suo vice Amedeo Pomilio e vistain azione contro la Russia. Un’Italia che ha gestito con estrema sicurezza la partita contro un avversario balbettante, alla fine travolto da 11 gol. Per i russi la soddisfazione di avere messo un pallone alle spalle dell’impenetrabile Marco Del Lungo, ancora una volta autore di grandi parate (14 su 15 tiri; 93,3%).
Continua a leggere...

Pallanuoto | LEN 

Barcellona, Domenica 23 Luglio 2018 – Campionati Europei/10aGiornata – 17° Torneo Femminile/6a Giornata – Quarti di Finale

EURO 10/DONNE 6: l’Italia cede di un gol all’Ungheria

Alcuni errori e un rigore sbagliato a 18 secondi dalla fine condannano il Setterosa all’eliminazione. Prosegue la serie negativa delle azzurre nei confronti delle magiare.

Al termine di una partita che ha mantenuto le promesse della vigilia – equilibrata, con tante emozioni e cambiamenti di fronte – l’Italia si condanna all’eliminazione patendo una sconfitta di misura (10-9) nei confronti dell’Ungheria. Una sconfitta frutto di alcuni errori, sia offensivi che difensivi, di un rigore sbagliato, che avrebbe garantito il pareggio, e di una distrazione difensiva che subito dopo, quasi al suono della sirena finale, ha consentito alle avversarie di realizzare l’ultimo gol.
Continua a leggere...

Pallanuoto | LEN 

Barcellona, Domenica 22 Luglio 2018 – Campionati Europei/9a Giornata – 33° Torneo Maschile/4a Giornata

EURO 9/UOMINI 4: qualificate le 8 squadre per i quarti, sono le stesse di Belgrado 2016

Grecia, Montenegro, Russia e Ungheria si sono aggiunte a Croazia, Italia, Serbia e Spagna. Il Settebello se la vedrà con la Russia, martedì alle 20.30 . Ai quarti femminili il Setterosa affronterà l’Ungheria, lunedì alle 18.30.

Le otto squadre qualificate per i quarti di finale sono le stesse di Belgrado 2016. A Croazia, Italia, Serbia e Spagna si sono aggiunte oggi Grecia, Montenegro, Russia e Ungheria. Tutto come previsto. Gli ungheresi hanno dovuto lottare duramente per sconfiggere l’Olanda mentre la Grecia e il Montenegro hanno offerto prestazioni convincenti battendo rispettivamente la Germania e la Romania. A sua volta la Russia ha abbattuto la Francia (12-9) e affronterà l’Italia nei quarti martedì 24 luglio alle 20,30.
Continua a leggere...

Pallanuoto | LEN 

Barcellona, Sabato 21 Luglio 2018 –Campionati Europei /7a Giornata - 17i Femminili/5a Giornata

EURODONNE/5: il Setterosa si allena con la Francia (11-3)

Si è conclusa la fase preliminare con le Azzurre al terzo posto del Gruppo A. Lunedì i quarti di finale.

Il Setterosa (in copertina prima dell’incontro) conclude la fase preliminare battendo la Francia per 11-3 e si piazza al terzo posto nel girone vinto dall'Olanda che nell'ultimo incontro batte la Grecia 8-7. L'avversaria delle azzurre nei quarti di finale in programma lunedì sarà la seconda del Gruppo B che si decide tra Spagna-Russia.
Continua a leggere...

Pallanuoto | LEN 

Barcellona, Venerdì 20 Luglio 2018 – Campionati Europei/7a Giornata – 33° Torneo Maschile/3a Giornata

EURO 7/UOMINI 3: Settebello facile con la Georgia (14-3)

Con la terza vittoria su tre partite della fase preliminare l’Italia chiude in testa al Gruppo A. Martedì i quarti di finale.

Anche la Georgia paga il suo tributo alla squadra del CT Sandro Campagna e finisce sconfitta per 14-3. La Georgia è sempre stata sconfitta nelle ultime tre edizioni degli Europei (15-5, 21-1 e 14-3). Con la terza vittoria su tre partite della fase preliminare l’Italia chiude in testa al Gruppo A. Martedì 24 luglio, alle ore 22, giocherà per i quarti di finale contro la vincente di Francia-Russia.
Continua a leggere...

Pallanuoto | LEN 

Barcellona, Giovedì 19 Luglio 2018 –Campionati Europei /6a Giornata - 17i Femminili/4a Giornata

EURODONNE/4: il Setterosa dilaga contro la Croazia (24-3)

Prossima avversaria la Francia, sabato alle 18.30.

L’altalena del Setterosa risale. La squadra del CT Fabio Conti dilaga contro la debole Croazia e vince con un sonoro 24-3 (31-2 nella fase preliminare degli Europei di Belgrado 2016). In gol 10 giocatrici di movimento, con quaterne di Emmolo e Palmieri e triplette di Garibotti, Queirolo e Bianconi.
Continua a leggere...

Pallanuoto | LEN 

Barcellona, Mercoledì 18 Luglio 2018 – 33i Campionati Europei Maschili/2a Giornata

EURO 5/UOMINI 2: Settebello strabiliante, annientata l’Ungheria (12-5)

E’ la vittoria più cospicua ottenuta dagli Azzurri contro i magiari nella storia quasi centenaria degli Europei di pallanuoto. Incredulo e felice il CT Sandro Campagna. L’Italia promossa direttamente ai quarti, così come la Serbia (11-9 alla Russia) e la Grecia (12-7 all’Olanda).

Nella Piscina “Bernat Picornell”, la squadra del CT Sandro Campagna ha dilagato in modo impensabile contro l’ Ungheria del CT Marcz, vice campione del mondo e bronzo europeo uscente. Per capire la portata della vittoria dell’Italia contro l’Ungheria occorre fare un po’ di storia. Per l'Ungheria la sconfitta subita dall’Italia per 12-5, di fronte a 3.500 spettatori, è la peggiore dei 92 anni della storia dei Campionati Europei di pallanuoto. Le due squadre si sono incontrate per la prima volta agli Europei 80 anni fa e prima del match odierno si erano affrontate 25 volte. L'Italia ha vinto 6 partite, ciascuna con uno o due gol di scarto. Questa volta gli Azzurri vinto con uno scarto di 7 gol, un record: positivo per l’Italia e negativo per l’Ungheria che mai aveva subito una batosta simile.
Continua a leggere...

Pallanuoto | LEN 

Barcellona, Martedì 17 Luglio 2018 – 17i Campionati Europei Femminili/3a Giornata

EURODONNE/3: il Setterosa frena pure con l’Olanda (6 – 6)

Ora il cammino si fa più arduo ma nulla è compromesso: facili i prossimi impegni contro Croazia e Francia.

Setterosa in altalena. Contro l’Olanda, vice campione uscente, a metà partita l’Italia è in vantaggio per 4-2, poi non segna per 16 minuti, fallendo 4 superiorità numeriche consecutive, e va sotto 6-4. Nel finale recupera lo svantaggio e chiude la partita sul 6-6, sprecando pure un’occasione per vincere. Sfuma il primo posto del Gruppo A, e pure la promozione diretta alla fase successiva.
Continua a leggere...
Tuffiblog