Direttore Responsabile: Camillo Cametti
TuffiblogArenaHotel Consul
TuffiblogArenaHotel Consul

Sincronizzato

Rio de Janeiro, Martedì 16 Agosto 2016 - XXXI Olimpiade/11a Giornata – Nuoto Sincronizzato/Finale Duo

Azzurre seste. Oro alle imbattibili russe, argento alle cinesi e bronzo alle giapponesi

Linda Cerruti e Costanza Ferro si classificano subito dopo la premiata coppia spagnola Ona Carbonell - Gemma Mengual.

  • Share
Synchronised Swimming Olympic Games Qualification Tournament Rio 2016

Oggi Maria Lenk Aquatics Centre di Rio, nella finale del Duo Libero tutto è andato secondo le aspettative.

Il duetto russa Natalia Ishchenko e Svetlana Romashina ha preso ancora una volta possesso della medaglia d'oro, dopo aver eseguito una routine quasi perfetta, con 98.5333 punti (194,9910 complessivi). Ishchenko, 30 anni, e Romashina, 26, hanno ora un totale di 4 medaglie d'oro olimpiche.

Come pesantemente previsto il duetto cinese composto da Xuechen Huang (terzoa nel 2012) e Wenyan Sun (prima medaglia olimpica), ha vinto la medaglia d'argento con un punteggio cumulativo di 192.3688 punti.

La coppia giapponese Yukiko Inui-Risako Mitsui vince la medaglia di bronzo con 188,0547 punti  mentre la coppia ucraina, Lolita Ananasova e Anna Voloshyna (terza nella finale del duo libero ai Mondiali 2015) rest ai piedi del podio, con 187.1358 punti.

Al quinto posto la coppia spagnola Gemma Mengual-Ona Carbonell, con 186.6357 punti. Le iberiche avevano salito il podio di questo evento nelle ultime due edizioni dei Giochi: la Mengual a Pechino 2008 per l'argento, abbinata ad Andrea Fuentes; la Carbonell a Londra 2012, sempre con Andrea Fuentes.

Linda Cerruti e Costanza Ferro, esordienti alle Olimpiadi, nella finale del duo confermano la posizione del preliminare del libero e del tecnico: nella routine libera ottengono 92.3667 punti (27.6000 di esecuzione, 37.0667 di impressione artistica, 27.7000 di difficoltà) che sommati ai 90.4412 del tecnico diventano 182.8079.

Dietro alle Azzurre, nuovamente, le canadesi Jacqueline Simoneau e Karine Thomas, settime con 179.8916 punti, a meno di 4 punti dal quinto posto occupato dalle spagnole Gemma Mengual e Ona Carbonell.  Linda e Costanza eguagliano il miglior piazzamento del duo italiano alle Olimpiadi, il sesto posto di Maurizia Cecconi e Alessia Lucchini a Sydney 2000.

Il punteggio finale per ogni coppia è stato ottenuto dalla somma dei punti ottenuti nella routine tecnica con quelli ricevuti nella finale della routine libera.

Classifica finale: 1. Russia, 2. Cina, 3. Giappone, 4. Ucraina, 5. Spagna, 6. Italia, 7. Canada, 8. Francia, 9. Stati Uniti d'America, 10. Grecia, 11. Messico, 12. Austria .

Foto Giorgio Scala/Insidefoto/Deepbluemedia

 

Leggi anche...

TuffiblogArenaHotel Consul

Twitter