Direttore Responsabile: Camillo Cametti
TuffiblogArenaHotel Consul
TuffiblogArenaHotel Consul

Tuffi

Nel sincro misto piattaforma sono terzi dietro Regno Unito e Russia

Europei Kiev 2017: BRONZO Batki-Verzotto!

Grande prova della coppia italiana di sincro misto dalla piattaforma, formata da Maicol Verzotto e Noemi Batki, che in una gara combattutissima riesce a classificarsi al 3° posto e a conquistare la medaglia di bronzo.

  • Share

Grande prova della coppia italiana di sincro misto dalla piattaforma, formata da Maicol Verzotto e Noemi Batki, che in una gara combattutissima riesce a classificarsi al 3° posto e a conquistare la medaglia di bronzo.

Delle sette coppie in gara, in cinque hanno combattuto fino all’ultimo tuffo e all’ultimo mezzo voto: la Francia e l’Olanda si sono infatti “chiamate fuori” molto presto, lasciando a disputarsi i tre posti sul podio la Germania, l’Ucraina, la Russia, il Regno Unito e i nostri azzurri.

Molto bene i due obbligatori, ottimo il primo libero, il triplo e mezzo avanti da quasi 70 punti; gli italiani si sono ritrovati al primo posto alla terza serie di tuffi, e al terzo (ma vicinissimi ai primi) dopo la quarta.

Terzo posto che è stato difeso con le unghie e con i denti fino all’ultimo tuffo, l’avvitamento indietro; 68.16 punti e bronzo difeso dal ritorno ucraino! La medaglia d’argento era a soli 88 centesimi ma è solo un piccolo rimpianto all’interno di una grandissima prestazione che vale la seconda medaglia italiana in questi europei.

L’oro è andato ai britannici Toulson (secondo oro) e Lee con 308.16 punti, l’argento alla Russia con Timoshinina e Minibaev a quota 300.30, e il bronzo agli azzurri con 299.58 punti.

Leggi anche...

TuffiblogArenaHotel Consul

Twitter