Direttore Responsabile: Camillo Cametti
TuffiblogArenaHotel Consul
TuffiblogArenaHotel Consul

Nuoto

Livorno, Sabato 17 Novembre 2018 – 42° Trofeo “Mussi – Lombardi – Femiano”/14° Gran Premio Italia (25m)

GP ITALIA: Silvia Scalia record nei 50 dorso

Marco Orsi, Matteo Rivolta e Martina Carraro si qualificano per i Mondiali in corta rispettivamente nei 100 misti e 100 farfalla. Chad Le Clos mattatore con quattro vittorie.

Giovan Battista “Gianni” Crisci (in copertina) è persona di valore e di valori. Con entusiasmo, fede e capacità riesce ancora a organizzare un meeting inventato da lui e da una cerchia di suoi amici per onorare la memoria di tre poliziotti ai quali è intitolato: il brigadiere Gianni Mussi e gli appuntati Giuseppe Lombardi e Armando Femiano, vittime del terrorismo e Medaglie d’Oro al Valor Civile, assassinati vilmente nel 1975, a metà degli “anni di piombo”, in un agguato terroristico, a Querceta, durante il quale fu gravemente ferito l’allora maresciallo Giovambattista Crisci, che era di pattuglia con i colleghi assassinati. Crisci riuscì a salvarsi dopo una lunga degenza in ospedale.
Continua a leggere...

Nuoto | FINA 

Singapore, Giovedì 15/Sabato 17 Novembre 2018 - FINA Swimming World Cup 2018 (25m)/7a Tappa

WORLD CUP/7: “The winners are” Vladimir Morozov e Sarah Sjostrom

Il russo, in splendida forma, brilla anche nell’ultima tappa: vola nei 100 stile libero in meno di 45 secondi, tocca in 44.95, a un centesimo dal record del mondo, nei 100 misti, nei 50 stile libero e 50 farfalla. Per la fuoriclasse svedese cinque vittorie – 50 e 100 stile libero e farfalla, e 100 misti dove batte Katinka Hosszu sul suo terreno – che le consentono di rintuzzare l’attacco che la magiara le aveva portato negli ultimi meeting, e di chiudere trionfalmente il circuito.

La settima e ultima tappa della Coppa del Mondo FINA 2018, svoltasi a Singapore conferma il russo Vladimir Morozov come leader della classifica e lo incorona vincitore dell’edizione 2018. Fra le donne il duello fra la svedese Sarah Sjostrom, che aveva accumulato punti nella prima parte della manifestazione, e l’ungherese Katinka Hosszu, autrice di una clamorosa rimonta nella terza parte del circuito, si è risolto a favore della prima soprattutto grazie ai cinque successi – 50 e 100 stile libero e farfalla e 100 misti (in quest’ultima prova ha sconfitto la Hosszu sul suo terreno) – da lei conseguiti nell’ultima tappa.
Continua a leggere...

Nuoto

Roma, Sabato 17 Novembre 2018 – Lo scandalo del Meeting di Torino annullato

ENERGY FOR SWIM 2018: la FINA entra a gamba tesa, la FIN non ci sta

Dure critiche alla Federazione Internazionale, che ha costretto alla cancellazione del meeting, anche da parte del campione olimpico dei 100 rana Adam Peaty. Danni per tutti.

La cancellazione da parte della Federazione Italiana Nuoto (FIN) del meeting Energy for Swim, che avrebbe dovuto svolgersi il 20 e 21 dicembre prossimi al Palazzo del Nuoto di Torino, causata dal ricatto morale esercitato dalla Federazione Internazionale di Nuoto (FINA) nei confronti della federazione organizzatrice – la FIN - e dei nuotatori che avevano aderito alla manifestazione sotto forma di minaccia di pesanti sanzioni, ha suscitato molte reazioni negative nei confronti della FINA stessa, anche da parte dei nuotatori.
Continua a leggere...

Nuoto

Roma, Giovedì 15 Novembre 2018 – Nota della Federazione Italiana Nuoto

CLAMOROSO: la FINA costringe la FIN a cancellare l'Energy for Swim 2018

Al meeting, in vasca corta, avevano già aderito numerosi grandi campioni internazionali; se avessero partecipato avrebbero corso il rischio di pesanti squalifiche.

La nota della FIN: “La Federazione Italiana Nuoto comunica con profondo rammarico e disappunto la cancellazione dell'evento di nuoto Energy for Swim 2018 in programma a Torino il 20 e 21 dicembre prossimi. La Federation Internationale de Natation (FINA) ha dichiarato "non approved" la manifestazione, benché organizzata dalla Federazione Italiana Nuoto con il supporto della Città di Torino e già inserita nel calendario nazionale, minacciando sanzioni a carico degli atleti partecipanti. La Federazione Italiana Nuoto è pertanto costretta ad annullare l'evento...
Continua a leggere...

Nuoto | FINA 

Tokyo, Venerdì 9/Domenica 11 Novembre 2018 - FINA Swimming World Cup 2018 (25m)/6a Tappa

WORLD CUP/6: Vladimir Morozov e Katinka Hosszu giocano a poker

Il russo e la magiara ancora una volta grandi protagonisti con quattro vittorie ciascuno. Morozov vince 100 misti (record del mondo uguagliato) 50 e 100 stile libero e 50 farfalla; Hosszu fa sue le tre gare dei misti e i 200 farfalla. Il cinese Jiayu Xu realizza l’en plein in dorso col record del mondo nei 100 metri.

La sesta e penultima tappa della Coppa del Mondo FINA 2018, svoltasi a Tokyo presso il Centro internazionale di Nuoto “Tatsumi”, produce alcuni risultati pregevoli. Spiccano 2 record del mondo, realizzati rispettivamente dal russo Vladimir Morozov nei 100m misti e dal cinese Jiayu Xu nei 100m dorso.
Continua a leggere...

Nuoto

Genova, Venerdì 9/Sabato 10 Novembre 2018 – 45° Trofeo Nico Sapio (25m)

“NICO SAPIO”: brillano tutte le stelle

Federica Pellegrini, Simona Quadarella, Erica Musso, Ila ria Cusinato, Fabio Scozzoli, Gabriele Detti, Luca Pizzini, Federico Bocchia e le americane Kathleen Baker e Kelsi Worrell regalano emozioni.

Spettacolo e grandi emozioni alla 45° edizione del Trofeo Nico Sapio, il tradizionale appuntamento natatorio internazionale in vasca da 25 metri curato da Genova Nuoto e My Sport, in collaborazione con la Federazione Italiana Nuoto e il patrocinio di Regione Liguria (ente promotore) e Comune di Genova, svoltosi alla Piscina Sciorba nel fine settimana.
Continua a leggere...

Nuoto | FINA 

Losanna, Lunedì 6 Novembre 2018 – La FINA aumenta il montepremi per Hangzhou 2018

Ai Mondiali in corta più soldi per i finalisti

L’aumento del montepremi non evita alcune importante defezioni, come quelle di Sarah Sjostrom e Katie Ledecky.

La FINA ha annunciato di avere aumentato l’ammontare del montepremi da distribuire ai finalisti dei 14esimi Campionati mondiali in vasca corta (25m) che si svolgeranno a Hangzhou (CHN) dall'11 al 16 dicembre 2018.
Continua a leggere...

Nuoto

Roma, Martedì 6 novembre 2018 – Il “Caso Magnini”/La pronuncia del Tribunale Nazionale Antidoping

SENTENZA BOMBA: Magnini e Santucci squalificati quattro anni per doping

Pena dimezzata rispetto alla richiesta dell’accusa (otto anni di squalifica) per il due volte campione del mondo dei 100 stile libero. L’ex capitano azzurro è stato riconosciuto colpevole di aver violato l'articolo 2.2 del codice Wada (uso o tentato uso di sostanze dopanti). Squalificato anche il compagno di squadra.

La prima sezione del Tribunale Nazionale Antidoping (TNA) ha squalificato per 4 anni Filippo Magnini (in copertina nel giorno dell’addio al nuoto agonistico, il 2 dicembre 2017, a Riccione). L'ex capitano della squadra azzurra, ritiratosi dall’agonismo quasi un anno fa, è stato riconosciuto colpevole di aver violato l'articolo 2.2 del codice Wada (uso o tentato uso di sostanze dopanti). Il TNA ha confermato l’impianto accusatorio ma ha inflitto a Magnini, campione del mondo dei 100 metri stile libero a Montreal 2005 e a Melbourne 2007 (a pari merito con il canadese Brent Hayden), una pena dimezzata rispetto alla richiesta del procuratore Pierfilippo Laviani, che aveva chiesto una squalifica di 8 anni.
Continua a leggere...

Nuoto

Roma, Domenica 4 Novembre 2018 - Gara Intersociale del CC Aniene (25m)

SIMONA QUADARELLA record italiano dei 1500 in vasca corta

L’allieva di Christian Minotti, scesa da un collegiale in altura a Livigno, guarda ai Mondiali di Hangzhou ma è già in forma.

Inizia con un record italiano la stagione di Simona Quadarella che, tornata sabato da 20 giorni in altura a Livigno, porta il primato italiano dei 1500 stile libero in vasca corta sul 15:44.76 (922 della tabella FINA) in una gara intersociale del CC Aniene disputata all'Aquaniene, a Roma. La 19enne romana, tesserata anche per le Fiamme Rosse ed allenata da Christian Minotti, migliora di 2 secondi e 57 centesimi il precedente record da lei realizzato lo scorso 28 gennaio a Civitavecchia, con 15:47.33).
Continua a leggere...

Nuoto | FINA 

Pechino, Venerdì 2/Domenica 4 Novembre 2018 - FINA Swimming World Cup 2018 (25m)/5a Tappa

WORLD CUP/5: Morozov e Hosszu poker d’oro

Il russo capeggia nettamente la classifica maschile mentre la svedese Sjostrom, due vittorie in Cina, rimane in testa a quella femminile. Fra le donne doppi successi anche per Kromowidjojo (50-100 stile libero), Efimova (100- 200m rana) e Atherton (100-200 dorso); fra gli uomini en plein di Prigoda in rana e doppietta di Xu (50 e 200 dorso).

Con 4 medaglie d'oro ciascuno Katinka Hosszu (HUN) e Vladimir Morozov (RUS) sono i maggiori vincitori della quinta tappa – la prima dell’ultimo gruppo di meeting – della Coppa del Mondo FINA 2018 svoltasi nel fine settimana nel Water Cube di Pechino (che ora verrà trasformato in stadio del ghiaccio per ospitare il curling alle Olimpiadi invernali di Pechino 2022). La Hosszu ha vinto 100,200 e 400m misti e i 200m farfalla e ha ridotto le distanze da Sarah Sjostrom (SWE), vincitrice di 2 ori a Pechino (50 e 100m farfalla), che però guida tuttora la classifica generale con 237 punti, contro i 222 punti della magiara.
Continua a leggere...
TuffiblogArenaHotel Consul

Twitter