Direttore Responsabile: Camillo Cametti
TuffiblogArenaHotel Consul
TuffiblogArenaHotel Consul

Nuoto | LEN 

Netanya (ISR), Campionati Europei Juniores (50 m) – 1a giornata/Sintesi

EUROPEI JR/1 – L’Ungheria apre con una cinquina. Pirovano d’argento nei 400 misti

L'Ungheria ha lanciato i Campionati Europei di Nuoto Nuovi a Netanya con due ori, due argenti e un bronzo. Per l’Italia un argento con Anna Pirovano. Record italiano ragazzi di Thomas Ceccon. Sul podio anche nazioni di non grande tradizione natatoria, come la Serbia, l'Irlanda e la Turchia.

Il primo titolo, 400m misti femminili, finisce in mani serbe, con Anja Crevar dominatrice della gara e vincitrice con un vantaggio di circa 2 secondi sull’Azzurra Anna Pirovano.
Continua a leggere...

Nuoto

Roma, Sabato 24 Giugno 2017 – Il “Sette Colli” in udienza dal Papa

Papa Francesco ha accolto una folta delegazione del nuoto guidata da Paolo Barelli

Il Santo Padre ha ricevuto in omaggio una cuffia, consegnatagli da Federica Pellegrini e Gregorio Paltrinieri.

"L'acqua è vita e senza d'acqua la vita non esisterebbe." Questo è stato uno dei messaggi trasmessi questa mattina da Sua Santità, il Papa, nella Sala Clementina del Palazzo Apostolico (Vaticano). Papa Francesco I ha accolto con favore una delegazione del mondo del nuoto presente a Roma per il Trofeo “Sette Colli". Il folto gruppo – circa 260 i rappresentanti del nuoto, inclusi i migliori nuotatori italiani e alcuni fra i migliori del mondo, dirigenti LEN e FIN, nonché giovani nuotatori emergenti – era guidato da Paolo Barelli, presidente FIN, presidente LEN e candidato alla presidenza della FINA.
Continua a leggere...

Nuoto

Verona

III trofeo “Castagnetti Giovani”

Nuovo record di presenze alla terza edizione del meeting di nuoto riservato alle categorie esordienti A, B e ragazzi. 38 società partecipanti in rappresentanza di Veneto (otto quelle di Verona e Provincia), Trentino, Lombardia, Emilia-Romagna e Lazio

Nuovo record di presenze alla terza edizione del meeting di nuoto riservato alle categorie esordienti A, B e ragazzi. 38 società partecipanti in rappresentanza di Veneto (otto quelle di Verona e Provincia), Trentino, Lombardia, Emilia-Romagna e Lazio
Continua a leggere...

Nuoto

Lunedì 8 Maggio 2017 – Verso i Mondiali

Si preannuncia un SETTE COLLI stellare

Il meeting internazionale più longevo del mondo comincerà esattamente un mese prima dei Mondiali di nuoto di Budapest e vedrà la partecipazione di numerosi grandi campioni, desiderosi di testare lo stato di forma in vista della massima competizione dell’anno.

Il 23 giugno, esattamente un mese prima dell'inizio delle gare di nuoto in piscina ai Campionati del Mondo di Budapest, inizierà a Roma, nella splendida cornice del Foro Italico (vasca da 50 metri) il “Sette Colli”, il meeting più longevo e forse più prestigioso del mondo, che durerà tre giorni, fino al 25 giugno. Oltre ai migliori italiani, a partire da Gregorio Paltrinieri, Gabriele Detti e Federica Pellegrini, agli Azzurri già qualificati per i Mondiali* e a quelli che aspirano al ripescaggio in Nazionale, è prevista la partecipazione di numerosi nuotatori appartenenti all’ élite internazionale.
Continua a leggere...

Nuoto

Riccione, Domenica 9 Aprile 2017 – Finale Campionato Italiano a Squadre Serie A1 e A2/Coppa “Caduti di Brema” (25m)

SCUDETTO 2017: l’Aniene vince tutto

Per l’ottavo anno consecutivo il club romano diretto da Giovanni Nagni s’impone sia nel settore maschile sia in quello femminile. Di Gabriele Detti nei 400 stile libero e Federica Pellegrini nei 200 stile libero.

Il Circolo Canottieri Aniene diretto da Giovanni Nagni (nella foto in basso con il suo staff) si è confermato la società italiana più forte e ha vinto, sia con i maschi sia con le femmine, il Campionato Italiano a Squadre - Coppa “Caduti di Brema”, lo “scudetto” del nuoto, disputatosi oggi, giorno successivo alla conclusione dei Campionati Italiani Assoluti Primaverili (in vasca lunga), allo Stadio del Nuoto di Riccione allestito con vasca di gara da 25 metri.
Continua a leggere...

Nuoto

Riccione, Sabato 8 Aprile 2017 – Campionati Italiani Assoluti Primaverili (50m) – 5a Giornata/ Highlights

ASSOLUTI 5: Detti tris d’asso, Pizzini strepitoso

Il mezzofondista livornese, dopo i 400 e gli 800 metri, vince anche i 200m stile libero con il personale, miglior tempo dell’anno, a 9 centesimi dal record italiano. Il ranista veronese migliora di oltre un secondo il personale che gli valse il bronzo agli Europei 2016: il suo crono rappresenta la migliore prestazione della giornata e lo qualifica per Budapest. Giacomo Carini abbassa il record nazionale dei 200 farfalla e pure lui va ai Mondiali.

Gabriele Detti (CS Esercito e SMGM Team Lombardia) (foto sotto) ha completato la sua trilogia riccionese vincendo i 200m stile libero in 1'46"38 (26"57, 52"77, 1'19"76), miglior tempo mondiale stagionale, a 9 centesimi dal record italiano di Emiliano Brembilla e primato personale migliorato di 4 decimi.
Continua a leggere...

Nuoto

Riccione, Venerdì 7 aprile 2017 – Campionati Italiani Assoluti Primaverili (50m) – 4a Giornata/ Highlights

ASSOLUTI 4: Gregorio Paltrinieri “sigue siendo el Rey” dei 1.500 stile libero…

…e Federica Pellegrini la “reina” dei 200 stile libero. Entrambi vincono con il miglior crono del ranking mondiale stagionale. Si qualificano per Budapest nei 50 metri rana anche Arianna Castiglioni – con record italiano – e Martina Carraro. Record italiano, di società, anche per il CS Esercito nella 4x100 mista maschile.

Gregorio Paltrinieri (Fiamme Oro/Coopernuoto), pur non al meglio della condizione, ha vinto i 1.500 metri stile libero in 14'37"08, migliore crono mondiale stagionale, miglior crono da lui realizzato in Italia, terzo suo crono in carriera e sua terza performance tra le Top 10 di sempre (in costume in tessuto).
Continua a leggere...

Nuoto

Riccione, Giovedì 6 aprile 2017 – Campionati Italiani Assoluti Primaverili (50m) – 3a Giornata/ Highlights

ASSOLUTI 3: Detti trionfa anche negli 800 stile libero

I gemelli del mezzofondo a ruoli invertiti: Gabriele vince col miglior tempo stagionale, a meno di un secondo dal record europeo di Paltrinieri e infligge a Greg un distacco di quasi otto secondi. Matteo Restivo vince i 200 dorso abbassando di quasi un secondo il record italiano.

Gabriele Detti prosegue nella sua striscia vincente a Riccione e oggi – dopo avere vinto il titolo dei 400m stile libero - si è aggiudicato perentoriamente anche gli 800m stile libero, con un crono che non lascia dubbi sulla sua attuale valenza internazionale: 7:41.64 (3:49.24 a metà gara). Si tratta del miglior tempo mondiale dell’anno e del quinto tempo mondiale di sempre in tessuto (7° con ogni tipo di costume) e, ovviamente, del primato personale (prec. 7:42.74).
Continua a leggere...

Nuoto

Riccione, Mercoledì 5 aprile 2017 – Campionati Italiani Assoluti Primaverili (50m) – 2a Giornata/ Highlights

ASSOLUTI 2: Nicolò Martinenghi sbaraglia anche nei 100 rana

Il diciassettenne varesino vince nuovamente davanti a Fabio Scozzoli, anche questa volta col record mondiale juniores e la qualificazione per i Mondiali. Si qualificano per Budapest anche Federica Pellegrini e Silvia Di Pietro (100sl), Piero Codia (100 farfalla), Federico Turrini (400 misti) e Simona Quadarella (800sl).

Nella seconda giornata ancora Nicolò Martinenghi in copertina. Il 17enne ranista varesino, allenato da Marco Pedoja al N.C. Brebbia, raddoppia e, dopo i 50 metri vince anche i 100 metri rana. Il suo crono, 59.46 (27.65), è di soli 4 centesimi superiore al record italiano stabilito da Fabio Scozzoli nel 2011 ai Mondiali di Shanghai, rappresenta la seconda prestazione mondiale stagionale, il nuovo record italiano juniores e cadetti (già migliorati in batteria con 59.84) e lo qualifica per i Mondiali anche su questa distanza.
Continua a leggere...

Nuoto

Riccione, Martedì 4 aprile 2017 – Campionati Italiani Assoluti Primaverili (50m) – 1a Giornata/Finali – Highlights

ASSOLUTI 1/2: Gabriele Detti, il record dei 400 stile libero è suo

Il bronzo olimpico vince con un crono inferiore di 4 centesimi rispetto al precedente primato di Massimiliano Rosolino che risaliva al 2.000. Niccolò Martinenghi vince i 50 rana, davanti a Fabio Scozzoli, con un crono che lo qualifica per i Mondiali. Qualificata per Budapest anche la staffetta 4x100 stile libero maschile.

Continua la progressione di Gabriele Detti (1994) verso l’eccellenza mondiale. Nella finale dei 400m stile libero l’Azzurro si è imposto col tempo di 3:43.36 (956 punti FINA), nuovo record italiano, inferiore di 4 centesimi rispetto il record precedente di Massimiliano Rosolino, con cui nel settembre del 2000, a Sydney, aveva vinto l’argento olimpico. I parziali: 26.23/54.35, 28.12/1'22.55, 28.20/1'51.07, 28.52 /2'19.48, 28.41/2'47.87, 28.39/3'16.03, 28.16/3'43.36/27.33 (in copertina Gabriele Detti risponde agli applausi per il nuovo record).
Continua a leggere...
TuffiblogArenaHotel Consul

Twitter