Direttore Responsabile: Camillo Cametti
TuffiblogArenaHotel Consul
TuffiblogArenaHotel Consul

Nuoto | FINA 

Indianapolis (USA), Martedì 22 Agosto 2017 – 6i Campionati del Mondo Juniores FINA (50m) – Sei giornate, dal 23 al 28 Agosto

MONDIALI JR – Domani il via

La manifestazione è una vetrina per la giovane élite del nuoto mondiale. Nicolò Martinenghi punta dell’Italia.

Alla sesta edizione dei Campionati del Mondo Juniores FINA che si disputa in vasca da 50 metri nell'iconico impianto universitario Indiana University Natatorium, nel campus della IUPUI, a Indianapolis, capitale dell’Indiana, su sei giornate, dal 23 al 28 agosto, prendono parte circa 630 giovani nuotatori di età compresa tra i 15 ei 18 anni (donne) e i 14-17 anni (uomini) in rappresentanza di 93 Federazioni nazionali saranno rappresentate. Batterie in programma alle 15.30 e finali alle 24 ore italiane (-6 ore negli Stati Uniti). L’elemento di punta della squadra italiana è, ovviamente, il ranista Nicolò Martinenghi (Fiamme Oro/NC Brebbia) che disputerà 50, 100 e 200 metri.
Continua a leggere...

Nuoto

Taipei (Taiwan), Martedì 22 Agosto 2017 – 29e Universiadi (50m) / Prime tre Giornate

Paltrinieri irrompe e svetta anche alle UNIVERSIADI: oro nei 1500 stile libero

Nettamente battuto l’ucraino Mykhailo Romanchuck. Ottavo Domenico Acerenza che aveva nuotato il tempo più veloce delle batterie. L’oro di Greg è la terza medaglia per l’Italia, dopo i due argenti della 4x100m stile libero maschile nella prima giornata e di Elena Di Liddo nei 50m farfalla nella seconda giornata.

Dopo avere vinto i 1.500m stile libero agli Europei, alle Olimpiadi e ai Mondiali quest’oggi, nella terza giornata del programma di nuoto alle Universiadi, Gregorio Paltrinieri (in copertina dopo il vittorioso arrivo a Taipei, sotto al centro del podio) ha vinto la medaglia d’oro nella gara che lo vede in cima al mondo da tre anni, realizzando un poker più unico che raro col tempo di 14'47"75, record della manifestazione.
Continua a leggere...

Nuoto

Eindhoven (NED), Venerdì 11 - Sabato 12 Agosto – Coppa del Mondo di Nuoto FINA 2017 (25m) / 3a Tappa

WORLD CUP/3 – WR per Sarah Sjostrom (100 SL) e Mireia Belmonte (400 misti)

Per la svedese, che sconfigge la pur ottima Ranomi Kromowidjojo, è il quinto record mondiale da lei realizzato nel 2017, il secondo sui 100 stile libero in otto giorni. La spagnola toglie il record alla Hosszu. Due bronzi per Marco Orsi – 50 e 100 stile libero. Bronzo anche per Gabriele Detti sui 400 stile libero. Tris d’oro per Sjostrom, Belmonte, Hosszu e Morozov.

La terza tappa della World Cup si è disputata a Eindhoven, in Olanda, presso il Nationaal Zwemcentrum de Tongelreep. Nella prima giornata Gabriele Detti è terzo nei 400m stile libero con 3’38”85, quarta prestazione personale di sempre, a più di un secondo dal proprio record italiano. Per Detti è la terza medaglia in questa edizione della World Cup, dopo quelle d’oro vinta nei 1500 stile libero a Berlino (14’18”33) e d’argento nei 400 a Mosca (3’39”02). Vince il russo Aleksandr Krasnykh con 3’38”35, con il norvegese Henrik Christiansen secondo in 3’38”42.
Continua a leggere...

Nuoto | FINA 

Berlino (GER), Domenica 6/Lunedì 7 Agosto – Coppa del Mondo di Nuoto FINA 2017 (25m) / 2a Tappa

WORLD CUP/2 – 200 SL: gran duello fra Sjostrom e Pellegrini. Detti super nei 1500 SL

La svedese, sempre in gran forma, prevale di un soffio. Rivincita all’Energy Swim in vasca lunga. Nuovi record del mondo per Hosszu e Kromowidjojo rispettivamente nei 100 misti e 50 stile libero. Al vertice delle classifiche sempre Sjostrom e Le Clos. Di Detti l'unico successo italiano. Medaglie d’argento per Scozzoli (50 rana) e Bianchi (100 farfalla), a 5 e a 29 centesimi dai rispettivi record italiani.

Ranomi Kromowidjojo (foto sotto con Sarah Sjostrom) di nuovo sulla cresta dell’onda. Alla 27enne velocista olandese (compirà gli anni il 20 agosto) sono bastati pochissimi giorni per riprendersi il record del mondo dei 50m stile libero che Sarah Sjostrom, 24 anni (celebrerà il suo compleanno tre giorni prima della rivale, il 17 agosto), le aveva strappato nel corso della prima tappa della World Cup, a Mosca, il 2 agosto, vincendo la finale in 23.10. Il record precedente apparteneva proprio alla Kromowidjojo, che l’aveva stabilito il 12 dicembre 2015, a Indianapolis, con 23.24.
Continua a leggere...

Nuoto | FINA 

Mosca (RUS), Mercoledì 2 e Giovedì 3 Agosto – Coppa del Mondo di Nuoto FINA 2017 (25m) / 1a Tappa

WORLD CUP 1 - Sarah Sjostrom è la donna pesce più veloce di sempre

Dopo i record mondiali dei 50 e 100m stile libero, realizzati in vasca da 50 metri ai Mondiali di Budapest, la straripante svedese ha realizzato nelle stesse specialità anche i nuovi limiti in vasca da 25 metri nella prima tappa delle World Cup Series, a Mosca. Sempre in gran forma anche Federica Pellegrini che vince i 400m stile libero con il suo secondo tempo di sempre ed è quinta nei 100m stile libero.

Nella copertina della prima tappa della Coppa del Mondo di Nuoto FINA 2017, tenutasi a Mosca dal 2 al 3 agosto, c’è Sarah Sjostrom (nell'immagine proposta assieme alla Kromowidjojo). Con tre medaglie d'oro e due nuovi record mondiali, nei 50m e 100m stile libero, la fuoriclasse svedese ha accumulato 109 punti. Con le nuove regole, che non consentono la disputa di più di quattro gare, la dominatrice delle scorse edizioni, l’ungherese Katinka Hosszu, stavolta è seconda con 57 punti, frutto di 3 medaglie d'oro nei 100m dorso, 100m misti e 200m misti. Terza la dorsista australiana Emily Seebohm con 36 punti, a pari merito con l’olandese Ranomi Kromowidjojo.
Continua a leggere...

Nuoto

Roma, Lunedì 10 Luglio 2017 – Un altro prestigioso campione fra i partecipanti

ENERGY FOR SWIM: anche Kyle Chalmers sarà della partita

Lo sprinter australiano si aggiunge ai già numerosi campioni internazionali.

Anche l’australiano Kyle Chalmers, che diserterà i Mondiali dopo esseresi sottoposto ad un'operazione, parteciperà all’evento di nuoto e solidarietà, denominato ENERGY FOR SWIM, che si disputerà a Roma, al Foro Italico, l’8 e 9 agosto (dopo i Mondiali).
Continua a leggere...

Nuoto | LEN 

Netanya (ISR), Domenica 2 Luglio 2017 – 44i Campionati Europei Juniores (50 m) – 5a Giornata/Sintesi

EUROPEI JR/5 – Fuochi d’artificio azzurri: medaglie (3 ori e un bronzo) e record

L’Italia terza nel medagliere con 11 medaglie (dopo Russia e Ungheria, 11 titoli ciascuna) e seconda fra le nazioni (soltanto la Russia davanti). Nicolò Martinenghi vince anche i 100m rana, migliorando di nuovo il record italiano assoluto, anche europeo e mondiale jr. Oro anche per Federico Deplano nei 50 metri stile libero e per la staffetta 4x100 mista maschile (con record del mondo juniores). Record nazionale juniores pure per Federico Burdisso nei 100m farfalla.

Chiusura straordinaria a Netanya per i Campionati europei juniores. La quinta e ultima giornata è stata inondata da record: tre quelli del mondo juniores, due quelli europei, oltre a una miriade di record nazionali di categoria. Per gli azzurri un’ultima sessione strepitosa, con 3 medaglie d'oro e una di bronzo.
Continua a leggere...

Nuoto | LEN 

Netanya (ISR), Sabato 1 Luglio 2017 – 44i Campionati Europei Juniores (50 m) – 4a Giornata/Sintesi

EUROPEI JR/4 – Kolesnikov, doppio oro. Italia d'oro con la mista mixed d'oro, Burdisso al top

Settima medaglia d’oro per l’Italia. Doppio record italiano di Federico Burdisso nei 100m farfalla. La formidabile magiara Ajna Keseli vince anche i 200m stile libero, quinto titolo. Doppio oro, sui 50 e 200 metri, per il dorsista russo Kliment Kolesnikov.

Settima medaglia per l’Italia nella quarta giornata. E’d'oro e arriva con la staffetta 4x100 mista mixed. Esulta il quartetto italiano - formato da Tania Quaglieri (1'02''03), Nicolò Martinenghi (59''09), Alberto Razzetti (54''12) e Maria Ginevra Masciopinto (55''75) – che vince in 3'50''99, precedendo Russia (3'51''84) e Gran Bretagna (3'54''24).
Continua a leggere...

Nuoto | LEN 

Netanya (ISR), Venerdì 30 Giugno 2017 - Campionati Europei Juniores (50 m) – 3a Giornata/Sintesi

EUROPEI JR/3 – Magiari strepitosi. Nicolò Martinenghi d’oro nei 50 rana

Quarto titolo in tre giorni per Ajna Keseli; record mondiale juniores e secondo tempo mondiale stagionale assoluto per Kristof Milak nei 200 farfalla. Dietro lui Federico Burdisso vince la medaglia d’argento. Nei 50 rana maschili podio anche per Alessandro Pinzuti, medaglia di bronzo.

Nella terza giornata altri tre ori per l’Ungheria e tre medaglie per l’Italia. Gli Azzurri vincono i 50m rana con Nicolò Martineghi (in copertina) che sale sul podio con Alessandro Pinzuti, medaglia di bronzo. Argento per Federico Burdisso nei 200m farfalla, dietro al grande protagonista della giornata, l’ungherese Kristof Milak (foto sotto). Questi vince la gara con un tempo strepitoso, 1'53"79, nuovo record mondiale juniores e seconda prestazione mondiale stagionale assoluta, appena 0.08 secondi dietro il giapponese Masato Sakai.
Continua a leggere...

Nuoto | LEN 

Netanya (ISR), Giovedì 29 Giugno 2017 - Campionati Europei Juniores (50 m) – 2a Giornata/Sintesi

EUROPEI JR/2 – Sale la marea russa

Nella seconda giornata il team dell’Europa orientale ha collezionato 6 medaglie, 3 d’oro. Record europeo jr della staffetta a stile libero mixed dell’Ungheria. Doppio record italiano juniores per Thomas Ceccon nei 100m dorso (in semifinale e in finale) e per Federico Burdisso nei 200m farfalla (in batteria e in semifinale).

Nella finale dei 100m dorso maschili Thomas Ceccon ha confermato il 5° posto delle semifinali e realizza nuovamente il record italiano ragazzi. Ceccon chiude in 55''05, migliorando di 42 centesimi il 55''47 da lui nuotato in semifinale e salendo al 14° posto tra i performer italiani. La gara è stata vinta dal polacco Kacper Stokowksi in 54''50. Doppio record italiano juniores anche per Federico Burdisso, 16enne di Pavia, allievo di Giovanni Paiano. Nuota i 200m farfalla in 1'59''94 in mattinata e 1'58''16 (55''51), quasi 2 secondi meno, in semifinale, diventando il dodicesimo performer italiano.
Continua a leggere...
TuffiblogArenaHotel Consul

Twitter