Direttore Responsabile: Camillo Cametti
TuffiblogArenaHotel Consul
TuffiblogArenaHotel Consul

Camillo Cametti at Large

Stati Uniti, 17 Gennaio 2015 – Cambio di nazionalità importante

Vyatchanin vuole la Serbia, Cavic lo sconsiglia

Il dorsista russo, che vive negli Stati Uniti da un paio d’anni, ha chiesto la cittadinanza serba ma il serbo che (quasi) sconfisse Phelps, anch’egli americano di residenza, cerca di dissuaderlo. Difficilmente sarà ascoltato. Con Vyatchanin la staffetta mista serba punta al podio.

Il dorsista russo Arkady Vyatchanin, 31 anni il 4 aprile prossimo, medaglie olimpiche ed europee, è da tempo in dissidio con la propria federazione d’origine. Sin dall’aprile 2013 il veterano russo – entrò in Nazionale nel 2000 - aveva manifestato la sua intenzione di gareggiare sotto la bandiera di un altro paese. Ora sembra che il suo desiderio stia per avverarsi: Vyatchanin, un gigante di 2 metri per 87 chili, che da due anni vive negli Stati Uniti (si allena in Florida, a Gainsville, con i Gators, ma è tesserato per il New York Athletic Club), ha chiesto di diventare cittadino della Serbia e la Federazione Nuoto del paese dei Balcani lo sta aiutando in questa non facile pratica.
Continua a leggere...

Camillo Cametti at Large

Berlino, 20 Ottobre – Coppa del Mondo FINA/ARENA – 5a Tappa/Giorno 1 – Batterie

Bianchi e Staffetta mista bisex miglior tempo

Mattinata interessante. Bene gli Azzurri. Nuova generazione USA alla ribalta.

Sia chiaro, i meeting della Coppa del Mondo in realtà continuano ad essere molto “local”: un evento adatto ad appagare (forse) gli organizzatori locali o poco più. E’ stato così negli Emirati, a Dubai e a Doha, dove i meeting hanno goduto di un’ottima copertura mediatica locale, per la felicità dei dignitari locali; ed è stato così anche nelle precedenti due tappe europee, Stoccolma e Mosca. Quest’ultima ha sofferto anche per le defezioni dell’ultima ora, come quella del sudafricano Chad Le Clos, medaglia d’oro olimpica nei 200m farfalla. A Berlino le cose, dal punto di vista della partecipazione, vanno un po’ meglio, e questo meeting potrebbe essere definito “glocal”: un evento con forte connotazione locale ma che presenta pure significative presenze internazionali.
Continua a leggere...
TuffiblogArenaHotel Consul

Twitter