Direttore Responsabile: Camillo Cametti
TuffiblogArenaHotel Consul
TuffiblogArenaHotel Consul

Pallanuoto

Ostia, Sabato 1 Aprile 2017 – Coppa Italia Femminile/Final Six

COPPA ITALIA: il Plebiscito Padova trionfa per la seconda volta

Nella finale le venete hanno sconfitto la Waterpolo Messina per 14-5, come nel 2015. Per il terzo posto l’Orizzonte Catania ha battuto il Cosenza 11-4.

  • Share

Il Plebiscito Padova, due volte campione d'Italia, fa il bis anche in Coppa Italia travolgendo in finale il Waterpolo Messina (come nel 2015), per 14-5.

Partita senza storia, con le patavine (in copertina mentre festeggiano dopo la premiazione effettuata dal presidente federale Paolo Barelli) sempre avanti: 4-0 al termine del primo tempo e un parziale di 8-2 nel secondo e terzo tempo. Migliori marcatrici con 3 gol ciascuna Laura Barzon e Alessia Millo (foto sotto, nell’ordine) per Padova e Isabela Chiappini per Messina.

Per la prima volta la finale è  stata arbitrata da due donne, Cristina Taccini e Alessia Ferrari.

Netta anche la vittoria dell'Orizzonte Catania nella finale per il terzo posto: nel derby del Sud le siciliane hanno sconfitto le calabresi del Cosenza 11-4 (2-1, 4-2; 3-0, 2-1). Per l’Orizzonte tripletta dell’intramontabile Di Mario, doppiette per Garibotti, Marletta e Riccioli.

LAURA BARZON PLEBISCITO

ALESSIA MILLO PLEBISCITO

Finale 1°- 2° posto

Plebiscito Padova-Waterpolo Messina 14-5 (4-0, 4-2; 4-0, 2-3)
Plebiscito Padova: Teani, Barzon 3, Ilaria Savioli 1, Gottardo, Martina Savioli, Queirolo 2, Alessia Millo 3 (1 rig.), Dario 1, Galardi 2, Robinson 2, Nencha, Casson, Franceschino. All. Posterivo.
Waterpolo Messina: Ventriglia, Begin, Gitto 1, Chiappini 3, Morvillo, Radicchi, Kuzina 1, Marchetti, Rosaria Aiello, Arruzzoli, Laganà. All. Mirarchi.
Arbitri: Ferrari e Taccini.
Note - Superiorità numeriche: Plebiscito 3/5 + un rigore, Messina 2/8. Ammonito per proteste l'allenatore del Messina Mirarchi a 3'31'' del terzo tempo. Franceschino (P) prende il posto di Teani a 6'01'' del quarto tempo. 

Finale 3° - 4° posto

Orizzonte Catania -Cosenza 11-4 (2-1, 4-2, 3-0, 2-1)
Orizzonte Catania
: Jovetic, Sapienza, Garibotti 2, Eggens, Di Mario 3, Grillo, Palmieri, Marletta 2, Santapaola 1, Giulia Aiello, Riccioli 2, Lombardo 1, Schillaci. All. Miceli.

Cosenza: Sotireli, Citino, Di Claudio 1, De Cuia, Silvia Motta, Guannan 1, D'Amico, Nicolai, Pomeri  1, Presta, Roberta Motta, Garritano 1, Manna. All. Capanna.
Arbitri: Severo e Valdettaro.
Note - Superiorità numeriche: Orizzonte 3/5, Cosenza 1/4.  

I risultati della Final Six

Giovedì  30 Marzo - Quarti di Finale: Rapallo -Cosenza  5- 7; Bogliasco - Orizzonte Catania 6-9

Venerdì  31 Marzo – Semifinali:  Plebiscito Padova - Orizzonte Catania 11-5; Messina - Cosenza 13-8

Finale 5°- 6° posto  Rapallo-Bogliasco 12-11 dtr (7-7)

Sabato 1 Aprile -  Finale 3°-4° posto Orizzonte Catania - Cosenza 11-4; Finale 1°-2° posto Plebiscito Padova -Messina 14-5

 

Albo d'oro

2012 Orizzonte Catania
2013 Orizzonte Catania
2014 Rapallo Pallanuoto
2015 Plebiscito Padova
2016 Bogliasco
2017 Plebiscito Padova

Foto di Giorgio Scala / Deepbluemedia.eu

 

Leggi anche...

TuffiblogArenaHotel Consul

Twitter