Direttore Responsabile: Camillo Cametti
TuffiblogArenaHotel Consul
TuffiblogArenaHotel Consul

Nuoto | LEN 

19i Campionati Europei LEN in Vasca Corta (25m) – Bilancio dell’Italia

EUROPEI IN VASCA CORTA – Grande prestazione dell’Italia

Grazie alle imprese individuali (cinque medaglie d’oro) e al collettivo (42 primati personali) l’Italia ha vinto il Trofeo dei Campionati e si è classificata terza nel medagliere (seconda per numero di medaglie).

  • Share
European Short Course Swimming Championships

Domenica scorsa, 17 dicembre, alla Royal Arena di Copenhagen, l’Italia ha chiuso un’annata agonistica molto positiva con un'altra partecipazione di successo ai Campionati Europei in Vasca Corta . La squadra italiana ha primeggiato nel Trofeo dei Campionati (la Classifica per Nazioni), con 959 punti. Sul podio delle nazioni con gli azzurri anche la Russia (901) e l'Ungheria (705). Un successo meritato maturato gara dopo gara, reso possibile dalle buone prestazioni di quasi tutti i componenti della squadra (foto in basso) – 42 i primati personali – e consolidato grazie alle tre medaglie d’oro vinte nell’ultima giornata. Nella capitale della Danimarca l'Italia ha raccolto in tutto 17 medaglie – 3° posto nel Medagliere per Nazioni con 5 ori individuali, 7 argenti e 5 bronzi - 42 primati personali, tra cui un record europeo e 11 primati italiani, e la vittoria (per la seconda volta) del Trofeo dei Campionati. Le medaglie d’oro sono state vinte da Fabio Scozzoli nei 50m rana, Matteo Rivolta nei 100m farfalla, Luca Dotto nei 100m stile libero, Marco Orsi nei 100m misti e Simone Sabbioni nei 50m dorso (in copertina).

Come detto l'Italia ha chiuso i Campionati al 3° posto del Medagliere con 17 medaglie (5-7-5). Davanti soltanto la Russia con 18 medaglie (9-5-4) e l’Ungheria con 13 medaglie (8-3-1), dietro altre 18 nazioni (http://copenhagen2017.microplustiming.com/index_web.php.).
Soddisfatto il DT Cesare Butini: "Abbiamo disputato un campionato europeo col botto. Ultima giornata entusiasmante con i tre ori di Luca Dotto nei 100 stile libero, Marco Orsi nei 100 misti e Simone Sabbioni nei 50 dorso e un argento con i ragazzi della 4x50 mista, che vanno a completare un bottino di 17 medaglie, pari a quello di Netanya 2015. La squadra ha girato molto bene ed ha saputo esprimersi ad altissimi livelli, sebbene avessimo assenza illustri, come quelle di Gabriele Detti e Silvia Di Pietro, Gregorio Paltrinieri non al top della forma e Federica Pellegrini che ha scelto di partecipare alle gare della velocità, nelle quali è meno competitiva. Senza dimenticare che non ci è stato dato modo di gareggiare alla pari con le altre squadre nella staffetta mista mixed. Abbiamo vinto la classifica per nazioni, secondi nel settore femminile dietro alla Danimarca e secondi in quello maschile dietro alla Russia; siamo terzi nel medagliere e secondi per numero di medaglie. Il bilancio è super positivo".
Così Paolo Barelli, presidente della FIN e della LEN: "Alcune gare hanno avuto una valenza mondiale. I nostri ragazzi sono stati bravissimi e generosissimi; ne ho apprezzato, oltre alle inequivocabili doti tecniche, l'impegno e la professionalità con cui si sono avvicinati all'evento e lo hanno interpretato. Un gruppo forte e coeso. Complimenti a tutti".

European Short Course Swimming Championships

Classifica per Nazioni (38 a punti)
1. Italia 959 punti (501 Uomini / 400 Donne / 58 Mixed)
2. Russia 901 (524 / 319 / 58)
3. Olanda 705 (266 / 359 / 80)

4. Ungheria 696 (358 / 338)

5. Danimarca 551 ( 72/423/ 56)

6. Svezia 527 (148 / 337 /42)

7. Germania  502 (298 / 142 / 62)

8. Polonia 490 (306 / 124 / 60)

9. Francia 473 (93 / 346 / 34)

10. Bielorussia 335 (215 / 60 / 60)

 

Le Medaglie, i Record e i Primati Personali degli Azzurri
 
Medagliere Italia (5 - 7 - 5)
Ori (5)
50 rana M
Fabio Scozzoli in 25"62 RE
100 farfalla M
Matteo Rivolta in 49"93
100 stile libero M
Luca Dotto 46"11 pp
100 misti M
Marco Orsi 51"76 RI
50 dorso M
Simone Sabbioni 23"05 RI

Argenti (7)

4x50 stile libero M

Italia 1'23"67
Luca Dotto 20"92 pp, Lorenzo Zazzeri 20"83, Alessandro Miressi 21"17, Marco Orsi 20"75
100 farfalla M
Piero Codia in 49"96 pp
200 farfalla F
Ilaria Bianchi 2'04"22 RI
100 dorso M
Simone Sabbioni 49"68 RI
1500 stile libero M
Gregorio Paltrinieri 14'22"93
100 rana M
Fabio Scozzoli 56"15 RI
4x50 mista M
Italia 1'31"91
Simone Sabbioni 23"16, Fabio Scozzoli 25"45, Piero Codia 22"72, Luca Dotto 20"60
Bronzi (5)
800 stile libero F
Simona Quadarella 8'16"53 pp
50 stile libero M
Luca Dotto 20"78 pp

200 dorso F 
Margherita Panziera 2'02"43 RI
200 misti F
Ilaria Cusinato 2'08"19 migliore prestazione italiana in tessuto
Staffetta 4x50 stile libero mixed
Italia 1'29"38 con Luca Dotto, Marco Orsi, Federica Pellegrini, Erika Ferraioli
 
Record Europeo (1) 
50 rana M
Fabio Scozzoli 25"62 in finale
 
Record Italiani (11)
50 rana F
Arianna Castiglioni 30"12 in batteria
Arianna Castiglioni 30"01 in semifinale
50 rana M
Fabio Scozzoli 25"62 RE in finale
200 dorso F 
Margherita Panziera 2'02"43 in finale
200 farfalla F
Ilaria Bianchi 2'04"22 in finale
100 dorso M
Simone Sabbioni 49"68 in finale
100 rana F
Arianna Castiglioni 1'05"00 in finale
100 misti M
Marco Orsi 52"10 in semifinale
Marco Orsi 51"76 in finale
100 rana M
Fabio Scozzoli 56"15 in finale
50 dorso M
Simone Sabbioni 23"05 in finale
100 misti M
Simone Geni 52"74 in batteria
Simone Geni 52"74 =pp in semifinale
Marco Orsi 52"10 RI in semifinale 
Marco Orsi 51"76 RI in finale
50 dorso F
Silvia Scalia 26"83 in semifinale
50 farfalla M
Piero Codia 22"84 in semifinale
200 misti F
Ilaria Cusinato 2'08"19 migliore prestazione italiana in tessuto
50 stile libero F
Aglaia Pezzato 24"57 in semifinale
100 stile libero M
Luca Dotto 46"11 in finale
50 dorso M
Simone Sabbioni 23"05 RI in finale
  
Medagliere Storico dell'Italia

Ai Campionati Europei in vasca corta
1996 Rostock (Ger) 2 - 2 - 1 = 5
1998 Sheffield (Gbr) 1 - 2 - 1 = 4
1999 Lisbona (Por) 1 - 1 - 2 = 4
2000 Valencia (Esp) 7 - 1 - 1 = 9
2001 Anversa (Bel) 2 - 0 - 1 = 3
2002 Riesa (Ger) 5 - 2 - 2 = 9
2003 Dublino (Irl) 1 - 3 - 3 = 7
2004 Vienna (Aut) 3 - 3 - 2 = 8
2005 Trieste (Ita) 3 - 4 - 6 = 13
2006 Helsinki (Fin) 4 - 3 - 2 = 9
2007 Debrecen (Hun) 2 - 3 - 4 = 9
2008 Rijeka (Cro) 5 - 5 - 8 = 18
2009 Istanbul (Tur) 1 - 3 - 1 = 5
2010 Eindhoven (Ned) 4 - 7 - 7 = 18
2011 Stettino (Pol) 3 - 2 - 4 = 9
2012 Chartres (Fra) 4 - 2 - 3 = 9
2013 Herning (Den) 2 - 4 - 8 = 14
2015 Netanya (Isr) 7 - 5 - 5 = 17
2017 Copenhagen (Den) 5 - 7 - 5 = 17
TOT. 62 ori - 59 argenti - 66 bronzi = 187 medaglie

 

Risultati: http://copenhagen2017.microplustiming.com/

Foto Giorgio Scala/Deepbluemedia.eu   

 

Leggi anche...

TuffiblogArenaHotel Consul

Twitter