Direttore Responsabile: Camillo Cametti
TuffiblogArenaHotel Consul
TuffiblogArenaHotel Consul

Nuoto

Atlanta, Sabato 3 Marzo 2018 – TYR Pro Swim Series 2018 (50m) – 2a Tappa/3a Giornata - Finali

ATLANTA: Ruck e Pellegrini protagoniste anche nei 100 dorso

Nuova vittoria e quarto oro per la diciassettenne canadese Taylor Ruck, secondo podio per Federica Pellegrini. Notevole il successo della quindicenne cinese Jianjihae Wang nei 400 stile libero.

  • Share

Federica Pellegrini si rigenera con il dorso ed è protagonista anche nella terza sessione di finali del Meeting di Atlanta, seconda  tappa del TYR Pro Swim Series 2018 in vasca lunga (50m). Dopo il quinto posto nei 100m stile libero e il secondo posto nei 200m dorso Federica sale sul podio anche nei 100m dorso col primato personale di 1:00.56 (già migliorato in batteria con 1:00.61). La Pellegrini, 30 anni il prossimo 5 agosto, precede di 4 centesimi la sedicenne canadese Jade Hannah, quarta in 1:00.60. Vince anche questa gara, col tempo di 59.13, l’imbattibile Taylor Ruck, 17enne canadese dell’Ontario (in copertina), grande protagonista del meeting con 4 medaglie d’oro; seconda, per un centesimo soltanto, l’americana Olivia Smoliga, in 59.14. Per entrambe 949 punti FINA. In finale c’è anche Carlotta Zofkova, sesta con 1:01.03.

Estratto dai Risultati Ufficiali

1 Taylor Ruck      17 HPC-Ontario       1:00.38      59.13P  949 

    r:+0.65  29.08        59.13 (30.05)

  2 Olivia Smoliga   23 ABSC/UGA          1:00.26      59.14   949 

    r:+0.65  28.50        59.14 (30.64)

  3 Federica Pellegrini  29 Italy             1:00.61    1:00.56   883 

    r:+0.73  29.30      1:00.56 (31.26)

  4 Jade Hannah      16 HPCenterVictoria  1:01.04    1:00.60   882 

    r:+1.56  29.47      1:00.60 (31.13)

  5 Alexia Zevnik    23 Wolfpack Elite    1:00.98    1:00.83   872 

    r:+0.81  29.86      1:00.83 (30.97)

  6 Carlotta Zofkova  24 Italy             1:01.37    1:01.03   863 

    r:+0.77  29.79      1:01.03 (31.24)

Nei 100m dorso maschili Simone Sabbioni è in 55.92 mentre Luca Spinazzola è 8° in 56.70 (56.26 in batteria, p.p.). Vince il campione olimpico Ryan Murphy in 53.24 (923 punti) per soli 2 centesimi sul giapponese Ryosuke Irie, secondo in 53.26 (922); terzo Jacob Pebley in 53.93.

Finale di buon livello anche quella dei 100m rana maschili, con tre americani sul podio. Se l’aggiudica nettamente Andrew Wilson in 59.49, con Michael Andrew secondo in 1:00.07 e Josh Prenot terzo in 1:00.23. Seguono i due brasiliani Fink, 1:00.61, e Lima,1:00.77; poi altri due americani, Kevin Cordes, 1:00″85, e  Miller, 1:01.18.  Luca Pizzini è 7° nella finale B in 1:02.33.

Nei 100m rana femminili nuova sconfitta per Yuliya Efimova che tocca in 1:06.09. Ma anche in questa occasione la russa deve cedere il primo posto all’americana Molly Hannis, vincitrice in 1:06.09 (923 punti)

Altro protagonista della serata Chase Kalisz. L’americano di Baltimora vince con buoni tempi due gare: i 200m farfalla in 1:55.78, un decimo davanti al connazionale Jack Conger (1:55.88); i 200m misti in 1:57.86 (904 punti), nettamente su Prenot (1:59.47).

Americano anche il vincitore di 400m stile libero maschili, Zane Grothe che tocca in 3:48.84 (889 punti). Nell’omologa gara femminile s’impone la 15enne cinese Jianjihae Wang che conferma il suo talento dominando la gara in 4:03.14, un tempo più che buono, anche in considerazione dell’età, equivalente a 919 punti.

Nei 200m farfalla femminili vince nettamente Hali Flickinger (USA), in 2:08.04. Vittoria americana anche nei 200m misti femminili con Madisyn  Cox che se l’aggiudica con un buon 2:09.82 (916 punti) davanti all’eclettica Ruck (2:11.16).

Questa mattina, quarta e ultima giornata del meeting, si sono disputati a serie i 1500m stile libero. I più veloci sono stati Andrew Abruzzo, 18 anni, con 15:13.79, e Ashley Twichell, 28 anni, con 16:08.70.

Leggi anche...

TuffiblogArenaHotel Consul

Twitter