Direttore Responsabile: Camillo Cametti

Nuoto | Libri 

Verona, Giovedì 21 Aprile 2022 – Presentazione del libro su Federica Pellegrini

FEDE per sempre

Stefano Arcobelli, giornalista de La Gazzetta dello Sport, celebra l’epopea della nuotatrice veneta con il volume “FEDERICA PELLEGRINI vincere, vivere, sorprendere: lo stile libero di una leggenda italiana”.

A Verona, che nel 2026, in Arena, ospiterà la cerimonia di apertura delle Olimpiadi invernali e di chiusura delle Paralimpiadi, in Municipio, nella storica e prestigiosa Sala degli Arazzi, Stefano Arcobelli ha presentato il suo libro su Federica Pellegrini, cittadina onoraria della città scaligera, in cui ha scelto di vivere. La presentazione è stata moderata dal giornalista Luca Mantovani, caporedattore del quotidiano “L’Arena”.
Continua a leggere...

Nuoto

Riccione, 30 Novembre/1 Dicembre -Assoluti Frecciarossa (25m)

Assoluti/ Fede day, l'ultima gara

La campionessa italiana nel giorno della sua ultima gara vince i 200 sl e termina una carriera piena di successi.

Nella seconda sessione di giornata degli Assoluti Frecciarossa, in svolgimento a Riccione, Federica Pellegrini con la vittoria nei 200 stile libero, la numero 130 in assoluto, saluta il suo pubblico e i suoi amici.
Continua a leggere...

Nuoto

Tokyo, Mercoledì 28 Luglio 2021 - Giochi della XXXII Olimpiade /6a Giornata – 5a Giornata Nuoto

TOKYO 2020/ Federico Burdisso bronzo nei 200 farfalla

Federica Pellegrini chiude l'ultima finale al settimo posto mentre la staffetta femminile azzurra 4x200 sl viene squalificata. Simona Quadarella chiude quinta nei 1500 sl. La staffetta maschile 4x200 sl chiude al quinto posto. Miressi in finale dei 100 sl, eliminato Ceccon.

Federico Burdisso e si prende una strepitosa medaglia di bronzo nei 200 farfalla, superato solo dall'ungherese campione del mondo e d'Europa e primatista mondiale Kristof Milak imprendibile oro in 1'51''25 e dal giapponese Tomoru Honda in 1'53''73.
Continua a leggere...

Nuoto

Tokyo, Martedì 27 Luglio 2021 - Giochi della XXXII Olimpiade /5a Giornata – 4a Giornata Nuoto

TOKYO 2020/ Immensa Fede storica qualificazione nei 200 stile libero!

Thomas Ceccon quarto nei 100 dorso, vince il russo Evgeny Rylov. Settima Martina Carraro nei 100 rana, l'oro alla statunitense Lydia Jacoby. In finale si qualificano Federico Burdisso nei 200 farfalla e Gregorio Paltrinieri negli 800sl. In semifinale approdano Thomas Ceccon e Alessandro Miressi nei 100 sl e la staffetta 4x200sl.

Federica Pellegrini realizza il sogno nei 200 stile libero. La campionessa mondiale va a tutto gas dalla corsia 8 della seconda semifinale e chiude in 1’56”44 (57"11 ai 100) per il settimo tempo complessivo.
Continua a leggere...

Nuoto

Budapest, 17/23 maggio - 35i Campionati Europei (50 m)

EUROPEI/ 3 ori con Benedetta Pilato, Margherita Panziera e Simona Quadarella

Argento la finlandese Ida Hulkko nei 50 rana, bronzo la russa Yulia Efimova, sesta Arianna Castiglioni. Argento l'inglese Cassi Wild nei 200 dorso, bronzo l'ungherese Katalin Burian. Argento la russa Anna Egorova nei 400sl, bronzo l'ungherese Boglarka Kapas. Oro il russo Ilya Borodin nei 400 misti, quinto Pier Andrea Matteazzi. Oro la Gran Bretagna nei 4x100 maschili e femminili, bronzo la Russia. Oro il finlandese Ari Pekka Liukkonen nei 50 sl, fuori dal podio Lorenzo Zazzeri e Alessandro

Nell’ultima giornata dei Campionati Europei di Budapest, Benedetta Pilato continua il suo percorso senza confini nella 50 rana. La 16enne si prende l'oro nei 50 rana con la seconda prestazione di sempre di 29''35
Continua a leggere...

Nuoto

Budapest, 17/23 maggio - 35i Campionati Europei (50 m)

EUROPEI/ Argento Federica Pellegrini nei 200 sl, bronzo Alberto Razzetti nei 200 misti e bronzo la staffetta 4x100 mista mixed

Oro Barbara Seemanova nei 200 sl, bronzo la britannica Freya Anderson. Oro lo spagnolo Hugo Gonzalez nei 200 misti, argento lo svizzero Jeremy Desplanches. Oro per i britannici nella 4x100 mista mixed, argento gli olandesi. Quinta Ilaria Cusinato nei 200 farfalla, oro l'ungherese Boglarka Kapas. Sesto Thomaas Ceccon nei 100 dorso, oro il rumeno Robert Andrei Glinta.

Nella quarta giornata dei Campionati Europei di Budapest, Federica Pellegrini sale per la quinta volta in carriera sul podio europeo, prendendosi l'argento in 1'56''29 (56''52) a due centesimi dalla ceca Barbara Seemanova
Continua a leggere...

Nuoto

Verona, Domenica 28 Febbraio 2021 – Campionati Regionali (25m)

PELLEGRINI, ottimo 200 in vasca corta

Nella prima gara dopo il collegiale in altura sui Pirenei francesi Federica ha dimostrato di essere già in forma mondiale. Personale di Ceccon nei 200 stile libero.

Nella prima gara dopo il collegiale in altura sui Pirenei francesi, presso il Centro Federale “Alberto Castagnetti” di Verona, nel corso dei Campionati regionali in vasca corta, Federica Pellegrini ha dimostrato di essere già sulla buona strada verso uno stato di forma che le consenta di ben figurare nei prossimi contesti internazionali.
Continua a leggere...

Nuoto

Parigi, Mercoledì 7 Ottobre 2020 – Il comunicato stampa della International Swimming League

ISL CHAMPIONS CUP, al via la seconda edizione

La seconda stagione della International Swimming League partirà il 16 ottobre e si articolerà su un arco di cinque settimane e su 10 incontri, tutti a Budapest, alla Duna Arena, in vasca da 25 metri. Sarà applicato un rigido controllo sanitario. Ancora una volta per gli Aqua Centurions Matteo Giunta sarà l’head coach e Federica Pellegrini il capitano.

In quest’annata flagellata dalla pandemia Covid-19 gli eventi agonistici sono rari e si contano sulle dita delle mani. In primis fu il “Sette Colli”, disputato in agosto a Roma, a breve, il 16 ottobre, inizierà la seconda stagione della International Swimming League (ISL) che si articolerà su un arco di cinque settimane e su 10 incontri, tutti a Budapest, alla Duna Arena, in vasca da 25 metri
Continua a leggere...

Nuoto | FINA 

Gwangju (Corea del Sud), Mercoledi 17 luglio – 18i Campionati del Mondo FINA /5a Giornata

MONDIALI /8 – 1500 SL: Benedetta Pilato argento nei 50 rana, Greg Paltrinieri bronzo nei 1500

Incredibile medaglia d’argento della quattordicenne pugliese nei 50 rana vinti da Lilly King. Soltanto bronzo per Greg Paltrinieri nei 1500 metri, schiacciato nella morsa dei più freschi Wellbrock, oro, e Romanchuck, argento. L’Italia, mai così bene ai Mondiali, chiude con 8 medaglie - 3 ori, 2 argenti, 3 bronzi - al quinto posto nel medagliere. Agli Stati Uniti, primi nel medagliere, anche la staffetta 4x100 mista femminile, con record mondiale del quartetto e di Regan Smith nei 100 dorso.

L’ottava, e ultima, giornata dei 18i Campionati del Mondo FINA, al Nambu University Municipal Aquatics Center di Gwangju, è caratterizzata dalla presenza italiana in tre finali, con Benedetta Pilato e Martina Carraro nei 50m rana, Gregorio Paltrinieri e Domenico Acerenza nei 1500m stile libero, e la staffetta 4x100 mista femminile, entrata in finale con il terzo tempo. Il bottino è di 2 medaglie - argento della Pilato e bronzo di Paltrinieri -, e quarto posto col record italiano, della staffetta 4x100m mista femminile, con Federica Pellegrini che, all’ultimo atto della sua lunghissima carriera mondiale, lunga 16 anni, in ultima frazione nuota il suo tempo più veloce sulla distanza, 52.53.
Continua a leggere...

Nuoto | FINA 

Gwangju (Corea del Sud), Mercoledì 24 Luglio 2019 – 18i Campionati del Mondo FINA / 13a Giornata – Nuoto/4a Giornata

MONDIALI /4 – Paltrinieri e Pellegrini, fratelli d’Italia d’oro

Gregorio vince gli 800 stile libero con il record europeo, Federica s’impone nei 200 stile libero con il suo miglior tempo in tessuto. Federico Burdisso è sesto nei 200 farfalla con il record italiano, vince l’oro il magiaro Kristof Milak che realizza il record del mondo togliendolo a Michael Phelps. Scontato successo di Adam Peaty nei 50 rana, Fabio Scozzoli squalificato. Sesto posto con record italiano per la 4x100 mista mixed.

Nella quarta giornata dei 18i Campionati del Mondo FINA, a Gwangju, l’Italia del nuoto scrive una pagina storica grazie alle imprese dei suoi due più grandi campioni, Gregorio Paltrinieri e Federica Pellegrini, che a poca distanza di tempo l’uno dall’altro vincono rispettivamente la medaglia d’oro degli 800m stile libero, col record europeo di 7:39.27, e quella dei 200m stile libero, con la terza prestazione personale di sempre, la migliore in tessuto, di 1:54.22.
Continua a leggere...
Tuffiblog