Direttore Responsabile: Camillo Cametti

Nuoto | FINA 

Gwangju (Corea del Sud), Mercoledi 17 luglio – 18i Campionati del Mondo FINA /5a Giornata

MONDIALI /8 – 1500 SL: Benedetta Pilato argento nei 50 rana, Greg Paltrinieri bronzo nei 1500

Incredibile medaglia d’argento della quattordicenne pugliese nei 50 rana vinti da Lilly King. Soltanto bronzo per Greg Paltrinieri nei 1500 metri, schiacciato nella morsa dei più freschi Wellbrock, oro, e Romanchuck, argento. L’Italia, mai così bene ai Mondiali, chiude con 8 medaglie - 3 ori, 2 argenti, 3 bronzi - al quinto posto nel medagliere. Agli Stati Uniti, primi nel medagliere, anche la staffetta 4x100 mista femminile, con record mondiale del quartetto e di Regan Smith nei 100 dorso.

L’ottava, e ultima, giornata dei 18i Campionati del Mondo FINA, al Nambu University Municipal Aquatics Center di Gwangju, è caratterizzata dalla presenza italiana in tre finali, con Benedetta Pilato e Martina Carraro nei 50m rana, Gregorio Paltrinieri e Domenico Acerenza nei 1500m stile libero, e la staffetta 4x100 mista femminile, entrata in finale con il terzo tempo. Il bottino è di 2 medaglie - argento della Pilato e bronzo di Paltrinieri -, e quarto posto col record italiano, della staffetta 4x100m mista femminile, con Federica Pellegrini che, all’ultimo atto della sua lunghissima carriera mondiale, lunga 16 anni, in ultima frazione nuota il suo tempo più veloce sulla distanza, 52.53.
Continua a leggere...

Nuoto | FINA 

Gwangju (Corea del Sud), Mercoledì 24 Luglio 2019 – 18i Campionati del Mondo FINA / 13a Giornata – Nuoto/4a Giornata

MONDIALI /4 – Paltrinieri e Pellegrini, fratelli d’Italia d’oro

Gregorio vince gli 800 stile libero con il record europeo, Federica s’impone nei 200 stile libero con il suo miglior tempo in tessuto. Federico Burdisso è sesto nei 200 farfalla con il record italiano, vince l’oro il magiaro Kristof Milak che realizza il record del mondo togliendolo a Michael Phelps. Scontato successo di Adam Peaty nei 50 rana, Fabio Scozzoli squalificato. Sesto posto con record italiano per la 4x100 mista mixed.

Nella quarta giornata dei 18i Campionati del Mondo FINA, a Gwangju, l’Italia del nuoto scrive una pagina storica grazie alle imprese dei suoi due più grandi campioni, Gregorio Paltrinieri e Federica Pellegrini, che a poca distanza di tempo l’uno dall’altro vincono rispettivamente la medaglia d’oro degli 800m stile libero, col record europeo di 7:39.27, e quella dei 200m stile libero, con la terza prestazione personale di sempre, la migliore in tessuto, di 1:54.22.
Continua a leggere...

Nuoto | FINA 

Gwangju (Corea del Sud), Martedì 23 Luglio 2019 – 18i Campionati del Mondo FINA / 13a Giornata – Nuoto/3a Giornata

MONDIALI /3 – 1500 SL, Quadarella campione del mondo, Carraro bronzo nei 100 rana!

Simona approfitta del forfait della Ledecky per aggiudicarsi la medaglia d’oro con un gara impeccabile, conclusa con il nuovo record italiano. Nei 100 rana bronzo di Martina Carraro, col record italiano, dietro alle grandi Lilly King e Yuliya Efimova. Quinto posto e record italiano per Filippo Megli nei 200 stile libero vinti da Yang Sun. Vanno in finale Federica Pellegrini nei 200 stile libereo con il miglior tempo, Fabio Scozzoli nei 50 rana col terzo tempo e record italiano, e Federico Burdis

Trionfale terza giornata per l’ Italia ai 18i Campionati del Mondo FINA a Gwangju, con 2 medaglie - una d’oro con Simona Quadarella nei 1500m stile libero, l’altra di bronzo con Martina Carraro nei 100m rana -, un quinto posto con Filippo Megli nei 200m stile libero, l’ingresso in finale di Fabio Scozzoli nei 50m rana con il terzo tempo: quattro prestazioni superlative corroborate da altrettanti record italiani. Stupendo l’ingresso nella finale dei 200m stile libero di Federica Pellegrini, con il miglior tempo. In finale anche Federico Burdisso 200m farfalla, con il sesto tempo.
Continua a leggere...

Nuoto

Roma (Foro Italico), Domenica 23 Giugno 2019 – 56° Trofeo “Sette Colli” /Meeting internazionale (50m) – Terza Giornata

SETTE COLLI / 3 – Pellegrini e Panziera, 200 da regine

Federica vince agevolmente i suoi 200 stile libero e irrobustisce le sue ambizioni per la difesa del titolo ai prossimi Mondiali, Margherita infligge a Katinka Hosszu un’altra sconfitta nei 200 sorso. Gregorio Paltrinieri, sovraccarico, delude nei 1500 stile libero (soltanto quarto).

L'Italia chiude alla grande il 56° Trofeo Sette Colli, tradizionale meeting internazionale in vasca lunga. Nella terza e ultima giornata Federica Pellegrini (in copertina) trionfa nella “sua” gara, i 200m stile libero, con un notevole 1:55.42, quinto crono mondiale stagionale che vale 937 punti della Tabella FINA e che corrobora le sue speranze di difendere con successo a Gwangju il titolo mondiale vinto a Budapest nel 2017.
Continua a leggere...

Nuoto

Roma (Foro Italico), Venerdì 21 Giugno 2019 – 56° Trofeo “Sette Colli” /Meeting internazionale (50m) – Prima Giornata

SETTE COLLI / 1 – Simona Quadarella e Gabriele Detti, mezzofondo azzurro

La romana vince i 1500 con il primato personale, il livornese s’impone nei 400 metri con un’eccellente prova. Primati personali anche per Simone Sabbioni (50 dorso) e Federica Pellegrini (50 stile libero). Fra gli stranieri spiccano i soliti Adam Peaty (100 rana), Bruno Fratus (50 stile libero) e Chad Le Clos (100 farfalla).

La copertina della prima giornata del 56° Trofeo “Sette Colli”, tradizionale meeting internazionale in vasca lunga in svolgimento nella splendida cornice dello Stadio del Nuoto del Foro Italico a Roma, spetta a Simona Quadarella.
Continua a leggere...

Nuoto | FINA 

Budapest, Domenica 12 Maggio 2019 - FINA Champions Swim Series 2019 (50m)/2a Tappa – 2a Giornata

FINA CHAMPIONS/2/2 - Federica Pellegrini seconda nei 200 stile libero

Sarah Sjostrom s’impone grazie a un’ultima vasca irresistibile. Quarti posti per Piero Codia (100 farfalla) e Fabio Scozzoli (50 rana).

La seconda giornata del secondo meeting delle FINA Champions Swim Series, disputatosi in vasca lunga nella splendida Duna Arena di Budapest, ha avuto come clou il duello fra Federica Pellegrini e Sarah Sjostrom sui 200 m stile libero, l’ultima gara individuale del meeting.
Continua a leggere...

Nuoto | FINA 

Budapest, Sabato 11 Maggio 2019 - FINA Champions Swim Series 2019 (50m)/2a Tappa – 1a Giornata

FINA CHAMPIONS/2/1 – Panziera straordinaria nei 200 dorso, Scozzoli domina i 100 rana

Federica Pellegrini terza nei 100 stile libero.

La prima giornata del secondo meeting delle FINA Champions Swim Series 2019, che si sta disputando in vasca lunga nella splendida Duna Arena di Budapest, ha confermato le impressioni già suscitate dal primo meeting di Guangzhou: alcune importanti prestazioni, non molte le gare davvero spettacolari, denaro facile anche per coloro che non sono andati oltre il terzo o quarto posto (magari con tempi mediocri).
Continua a leggere...

Nuoto

Riccione, Domenica 7 Aprile 2019 – Finale Coppa “Caduti di Brema”/Campionato Italiano a Squadre (25m)

FINALE COPPA BREMA - DETTI (400 SL) e PELLEGRINI (100 SL), che record!

Fede nuota anche un gran 200. Doppietta scudetto dell’Aniene, per la decima volta consecutiva.

Nella prima sessione della Finale del Campionato Italiano a Squadre / “Coppa Caduti di Brema” - così denominata in ricordo della tragedia di cui quest'anno ricorre il 53° anniversario -, in vasca corta, a Riccione, Gabriele Detti (in copertina) migliora il record italiano dei 400 m stile libero a 3'36"63, crono equivalente a 940 punti FINA. Il precedente record gli apparteneva con 3'37"22 e risaliva agli Europei di Netanya il 2 dicembre 2015 quando il livornese conquistò la medaglia di bronzo.
Continua a leggere...

Nuoto

Riccione, Mercoledì 3 Aprile 2019 – Campionati Italiani Assoluti Primaverili (50m) / 2a Giornata

ASSOLUTI/2 – Martina CARRARO e Fabio SCOZZOLI rane ruggenti

La coppia sovverte i pronostici e vince gli incandescenti duelli rispettivamente con Francesca Fangio nei 200 metri e con Nicolò Martinenghi nei 100, realizzando il tempo limite per i Mondiali. Si qualificano per Gwangju anche Thomas Ceccon nei dorso e Federica Pellegrini nei 200 stile libero. Record italiano di Silvia Scalia nei 50 dorso.

La seconda giornata dei Campionati italiani assoluti primaverili, in vasca da 50 metri, allo Stadio del Nuoto di Riccione, ha promosso ai Mondiali altri quattro nuotatori e una staffetta. Nell’ordine Elena di Liddo nei 100 m farfalla, Thomas Ceccon nei 100 m dorso, vinti con il record italiano juniores, Fabio Scozzoli nei 100 m rana e Federica Pellegrini nei 200 m stile libero. Promossa anche la staffetta 4x200 m stile libero maschile. Invece non ha conseguito il pass per i Mondiali Silvia Scalia, pur avendo ella migliorato il primato italiano dei 50 m dorso per due volte, prima in batteria poi in finale.
Continua a leggere...

Nuoto

Londra, Mercoledì 6 Marzo 2019 – Prende forma il progetto dell'International Swimming League

ISL: anche ADAM PEATY ambasciatore

Il ranista pluricampione e primatista mondiale e olimpico ha firmato un accordo con Konstantin Grigorishin, il finanziere ucraino CEO dell'ISL, in qualità di ambasciatore ufficiale della innovativa manifestazione.

Adam Peaty sarà l’elemento chiave della squadra di nuoto di Londra chegareggerà nella stagione inaugurale dell'International Swimming League (ISL), finanziata privatamente. Ieri, in uno degli hotel più lussuosi della capitale britannica, il Four Seasons, il campione e primatista del mondo dei 50 e 100 metri rana – 5 titolo mondiali in queste gare - e campione olimpico dei 100, ha firmato un accordo con Konstantin Grigorishin, il finanziere ucraino CEO dell'ISL, in qualità di ambasciatore ufficiale della innovativa manifestazione.
Continua a leggere...
Tuffiblog