Direttore Responsabile: Camillo Cametti
TuffiblogArenaHotel Consul
TuffiblogArenaHotel Consul

Nuoto

Edinburgo, Giovedì 1/Domenica 4 Marzo 2018 - Edinburgh International (50m)

ADAM PEATY svetta anche a Edinburgo

Il leone d’Inghilterra domina anche in Scozia vincendo 50 e 100 rana con crono eccellenti. Federico Burdisso vince i 100 farfalla.

  • Share

Adam Peaty, 23 anni, leone d’Inghilterra e padrone mondiale dei 50 e 100 metri rana (in copertina), a circa un mese dall’inizio dei Giochi del Commonwealth nella Gold Coast in Australia, è stato il maggior protagonista delle quattro giornate in cui si è articolato il Meeting di Edinburgo (Edinburgh International) in vasca lunga.

Un meeting tradizionale ma quest’anno propedeutico alla manifestazione più importante dell’anno per i paesi anglofoni (ancor più dei Campionati Europei in programma ad Agosto a Glasgow, pure in Scozia). Un meeting ben frequentato, dunque, ma dove gli unici risultati di rilievo internazionale sono stati conseguiti da Adam Peaty che ha nuotato le sue gare con tempi eccellenti. Allenato da Melanie Marshall, Peaty ha affrontato queste gare in parte riposato, come primo test per i Giochi del Commonwealth: dapprima, nella terza giornata, ha dominato i 100 metri in 58.78 (27.32 - 956 Punti Tabella FINA), il crono più veloce mai registrati nel primo trimestre dell’anno; poi, nell’ultima giornata, si è facilmente imposto nei 50 metri, in 27.11 (925 punti).

Un po’ di gloria anche per Francesco Burdisso (sotto) che nell’ultima giornata, gareggiando per il Mount Kelly, uno dei migliori club inglesi, si è imposto nei 100m farfalla in 53.40 (25.00).

FEDERICO BURDISSO

Per il resto, da segnalare, sempre in rana, la duplice vittoria dell’esperta spagnola Jessica Vall che si è aggiudicata i 100 metri in 1:07.21 e i 200 in 2:24.92; il successo della gallese Aly Thomas nei 200m farfalla con il personale di 2:07.54.

Risultati ufficiali completi:

https://www.swimscotland.co.uk/meets18/EISM/index.htm

 

Leggi anche...

TuffiblogArenaHotel Consul

Twitter