Direttore Responsabile: Camillo Cametti
TuffiblogArenaHotel Consul
TuffiblogArenaHotel Consul

Nuoto

Roma, Martedì 26 Giugno 2018 – La presentazione del 55° Meeting Sette Colli (50m)

Allo Stadio del Nuoto tutto pronto per il SETTE COLLI

E’ il meeting più antico del mondo e servirà come test per i Campionati europei e come opportunità di guadagnare il pass per alcuni azzurri che non l’anno ancora conseguiti. In vasca oltre 700 nuotatori di 28 nazioni, compresi alcuni prestigiosi assi stranieri.

  • Share
SETTE COLLI 2018-LOCANDINA

Allo Stadio del Nuoto del Foro Italico, a Roma, tutto è pronto per la 55a edizione del meeting “Sette Colli”, il più antico e fra i più prestigiosi del mondo. Come di consueto la manifestazione si svolge su un arco di tre giornate, da venerdì 29 giugno a domenica 1 luglio ( batterie alle 9:30, finali alle 19:00 ), a circa un mese dall’inizio dei Campionati europei, a Glasgow.

Il “Sette Colli” servirà anche come test per i Campionati europei. Per alcuni azzurri rappresenta l’ultima opportunità per guadagnare il pass per la massima manifestazione continentale.

Oltre alla nazionale al completo saranno in vasca anche alcuni prestigiosi assi stranieri: Pernille Blume (DEN), Yuliya Efimova (RUS), Ranomi Kromowidjojo (NED), Sarah Sjostrom (SWE), Chad Le Clos (RSA), Andriy Govorov (UKR), James Guy, Adam Peaty e Ben Proud (GBR).
In tutto più di 700 nuotatori di club italiani e stranieri, in rappresentanza di 27 Paesi, oltre all’Italia: Belgio, Brasile, Canada, Danimarca, Egitto, Francia, Germania, Giappone, Gran Bretagna, Irlanda, Isole Faroe, Libia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Norvegia, Olanda, Repubblica Ceca, Romania, Russia, Seychelles, Spagna, Svezia, Svizzera, Sud Africa, Ucraina, Ungheria. 
L’Italia sarà presente con molti degli atleti protagonisti ai Mondiali in vasca lunga di Budapest e agli Europei in vasca corta di Copenhagen. 

 

La Nazionale per il Sette Colli
Ilaria Bianchi (Fiamme Azzurre – Azzurra 91), Martina Carraro (Fiamme Azzurre – Azzurra 91), Arianna Castiglioni (Fiamme Gialle – Team Insubrika),  Ilaria Cusinato (Fiamme Oro - Team Veneto), Martina De Memme (Esercito – Nuoto Livorno),  Elena Di Liddo (CC Aniene), Francesca Fangio (Team Lombardia Nuoto MGM Sport),  Erika Ferraioli (Esercito – CC Aniene), Sara Franceschi (Fiamme Gialle – Nuoto Livorno), Giada Galizi (Fiamme Oro – Aurelia Nuoto), Laura Letrari (Esercito – Bolzano Nuoto),  Margherita Panziera (Fiamme Oro – CC Aniene),  Federica Pellegrini (CC Aniene), Aglaia Pezzato (Esercito – Team Veneto), Stefania Pirozzi (Fiamme Oro – CC Napoli), Alessia Polieri (Fiamme Gialle – Imola Nuoto),  Simona Quadarella (Fiamme Rosse – CC Aniene), Lucrezia Raco (CC Aniene), Silvia Scalia (CC Aniene), Claudia Tarzia (Esercito – Genova Nuoto),  Carlotta Toni (Esercito – RN Florentia), Domenico Acerenza (CC Napoli), Federico Burdisso (Tiro a Volo Nuoto), Thomas Ceccon (Fiamme Oro – Leo Sport), Matteo Ciampi (Esercito – Nuoto Livorno), Piero Codia (Esercito – CC Aniene),  Stefano Di Cola (Fiamme Gialle), Luca Dotto (Carabinieri – Larus Nuoto), Lorenzo Glessi (Esercito – Gorizia Nuoto), Alessandro Miressi (Fiamme Oro – CN Torino), Filippo Megli (Carabinieri – Florentia Nuoto), Gregorio Paltrinieri (Fiamme Oro – Coopernuoto), Luca Pizzini (Carabinieri – IC Bentegodi), Matteo Restivo (Carabinieri – Florentia Nuoto), Matteo Rivolta (Fiamme Oro), Simone Sabbioni (Esercito – Swim Pro SS9), Fabio Scozzoli (Esercito – Imola Nuoto), Federico Turrini (Esercito – Nuoto Livorno), Ivano Vendrame (Esercito – Larus Nuoto), Andrea Vergani (Canottieri Vittorino da Feltre), Lorenzo Zazzeri (Esercito – Florentia Nuoto), Mattia Zuin (Fiamme Oro – Nottoli Nuoto 74), Carlotta Zofkova (Carabinieri – Imola Nuoto).

Staff tecnico: D.T. Cesare Butini; Tecnici federali Fabrizio Bastelli, Stefano Franceschi, Matteo Giunta, Gianni Leoni, Stefano Morini e Claudio Rossetto.

 

Un’ampia presentazione del meeting al link: https://www.federnuoto.it/news-in-primo-piano/item/40519-sette-colli-weekend-tra-i-campioni.html

 

Leggi anche...

TuffiblogArenaHotel Consul

Twitter