Direttore Responsabile: Camillo Cametti
TuffiblogArenaHotel Consul
TuffiblogArenaHotel Consul

Nuoto | LEN 

Copenhagen (DEN), Martedì 12 Dicembre2017 – 19i Campionati Europei LEN (25m)

EUROPEI in corta domani al via

Si svolgeranno in cinque giornate alla Royal Arena, nella capitale danese. Sono iscritti 550 atleti in rappresentanza di 47 paesi. Questa mattina la conferenza stampa.

  • Share
European Short Course Swimming Championships

I 19i  Campionati Europei LEN di nuoto in vasca corta da 25 metri inizieranno domattina, mercoledì, a Copenhagen nella Royal Arena, con 550 atleti in rappresentanza di 47 paesi per 1603 presenze gara. Il programma competitivo si articola su cinque giornate e 40 gare (20 per genere): batterie al mattino con inizio alle 9.30, finali e semifinali alla sera con inizio alle 17.00

I Campionati saranno una vetrina per l’élite del nuoto europeo, in gran parte presente, all’inizio di una stagione che culminerà con i Campionati Europei in vasca lunga (50 metri) che si disputeranno a Glasgow la prossima estate.

In palio ci sono 120 medaglie e 220.000 euro di montepremi.

Questa mattina, nel corso della conferenza stampa di presentazione, il presidente del LEN Paolo Barelli (foto sotto) ha detto: "Questi campionati rappresentano il gran finale di una stagione già magnifica. Gli atleti europei sono stati eccezionali in tutto l'anno, hanno reso il nostro continente il migliore, conquistato la maggior parte delle medaglie, il 50% di tutte ai Campionati del Mondo di Budapest, e l'Europa ha avuto anche il maggior numero di finalisti, più di qualsiasi altro continente".

European Short Course Swimming Championships

Barelli ha poi elogiato gli sforzi congiunti della Federazione Nuoto Danese, del Comitato Organizzatore e della Città di Copenhagen, che sono riusciti a creare un ambiente perfetto per gli atleti. Queste le sue parole: "Ancora una volta, i nostri amici danesi hanno fatto un ottimo lavoro. Quattro anni dopo Herning, l'edizione 2013 degli Europei in vasca corta, siamo tornati in Danimarca e sono sicuro che ci godremo un altro fantastico spettacolo di nuoto. Le nostre grandi star come Sarah Sjostrom, Adam Peaty, Katinka Hosszu o Gregorio Paltrinieri e naturalmente gli atleti di livello mondiale della squadra danese sono tutti qui per offrire il loro meglio”.

Per la prima volta la LEN offre bonus record per i nuotatori in aggiunta ai premi in denaro previsti per le migliori 12 prestazioni, sia maschili sia femminili, per un totale di € 220.000. I record mondiali individuali vengono premiati con € 10.000, quelli europei con € 5.000.

Il presidente della Federazione Nuoto Danese, Kjeld Egebo, ha sottolineato l'importanza dell'evento per il paese, non solo per il nuoto di alto livello ma anche per evidenziare la funzione del nuoto come attività salvavita. Ha detto: "In Danimarca puntiamo a far si che ogni bambino impari a nuotare e crediamo che questi campionati saranno un ottimo strumento per veicolare questo importante messaggio".

La conferma dell’interesse degli appassionati di nuoto danesi (ma anche svedesi e norvegesi) per questi campionati europei è data dalla cifra dei biglietti venduti in anticipo per le sessioni delle finali, ben 26.000.

Questi Campionati sono il primo evento sportivo che si svolge nella nuovissima Royal Arena, che finora ha ospitato solo concerti di musica leggera.

Marco Birri, direttore operativo LEN (foto sotto), che ha coordinato tutte le fasi dell’organizzazione ha espresso soddisfazione per il livello raggiunto, e per la copertura mediatica assicurata all’evento, anche grazie al live streaming gratuito dell'evento è disponibile sul sito web LEN (www.len.eu).

European Short Course Swimming Championships

Presente alla conferenza anche Gregorio Paltrinieri (sotto), uno dei cinque campioni olimpici e mondiali in carica presenti a Copenhagen. Di ritorno dall’Australia, dopo alcuni mesi di allenamenti condivisi con l’amico-rivale Mack Horton, Greg ha detto "La mia ultima competizione risale ad agosto, quando nuotai alle Universiadi, subito dopo i Campionati del Mondo, quindi voglio davvero vedere dove sono. In effetti, quattro anni fa a Herning avevo probabilmente disputato la peggior gara della mia vita nei 1500m stile libero, dunque devo dimostrare qui che anche in Danimarca posso fare bene, come ho fatto ai precedenti europei, due anni fa, quando a Netanya ho infranto il record del mondo dei 1500 metri”.

European Short Course Swimming Championships

I siti di riferimento per questi Campionati sono: www.euroswim2017.com , www.len.eu , https://www.facebook.com/euroswim2017/

European Short Course Swimming Championships 

Le foto sono di Giorgio Scala e Andrea Staccioli Deepbluemedia/ Insidefoto /

Leggi anche...

TuffiblogArenaHotel Consul

Twitter