Direttore Responsabile: Camillo Cametti
TuffiblogArenaHotel Consul
TuffiblogArenaHotel Consul

Fondo

Giovedì 15 Febbraio 2018 – FINA World Series (10KM)

WORLD SERIES: Gregorio Paltrinieri al via della prima tappa

La gara si svolgerà a Doha, capitale del Qatar. Convocati anche i campioni 2017 Arianna Bridi e Simone Ruffini e altri cinque azzurri.

Gregorio Paltrinieri (in copertina) non ha mai fatto mistero della sua passione per il nuoto in acque aperte, ed anche recentemente ha partecipato a un paio di manifestazioni in Australia, dove sta completando il suo lungo periodo di common training con l’amico-rivale Mack Horton, salendo sul podio in entrambe le occasioni. Nei giorni scorsi Paltrinieri è stato convocato per la prima tappa della World Series FINA (nuova denominazione della manifestazione in precedenza denominata World Cup), in programma a Doha, capitale del Qatar, sabato 17 marzo.
Continua a leggere...

Nuoto

Melbourne, Domenica 11 Febbraio 2018 – Gara di 4 km

PALTRINIERI gareggia in mare e vince

La prova ritenuta un test soddisfacente.

A Melbourne Gregorio Paltrinieri ha preso parte ad una gara in acque aperte sulla distanza di 4 chilometri vincendola in 35'57, infliggendo oltre 3 minuti di distacco agli australiani Lucas Tucker e Josh Doherty, rispettivamente secondo in 39'07 e terzo in 39'49.
Continua a leggere...

Nuoto

Sydney (Australia), Venerdì 19/Domenica 21 Gennaio 2018 – Campionati del Nuovo Galles del Sud (50m)

CATE CAMPBELL, stella del Sud con un poker di vittorie

La super sprinter aussie vince 50-100-200 stile libero e 50 farfalla. Gregorio Paltrinieri vince i 1500 stile libero. Si rivela lo junior Elijah Winnington, primo nei 200 e 400 stile libero.

La stagione 2018 è soltanto all’inizio ma la rovente estate australiana s’infiamma già grazie ad alcune prestazioni di notevole valore. Merito soprattutto della super sprinter Cate Campbell, vincitrice di quattro gare, 50m farfalla e 50-100-200m stile libero. Fra i protagonisti anche Gregorio Paltrinieri che proprio non vuole perdere i suoi 1500 metri stile libero. Andiamo per ordine.
Continua a leggere...

Nuoto

Melbourne (AUS), Domenica 14 Gennaio 2018 – Campionati Open di Vittoria (50m)

GREGORIO l’australiano

Nella giornata di apertura dei Victoria Open Championships Paltrineri è giunto secondo nei 400 stile libero, sabato si è classificato terzo in una gara in mare sulla distanza di 1,2 km e domenica ha vinto i 1500 stile libero in piscina.

Ai Victoria Open Championships, in vasca lunga, Gregorio Paltrinieri ha vinto i 1500m stile libero gara di cui è campione olimpico, mondiale ed europeo. Il nuotatore emiliano ha vinto in 15:12.96 davanti al giapponese Ayatsugu Hirai secondo in 15:21.33 e all'amico-rivale e compagno di allenamenti australiani Mack Horton, terzo in 15:25.80 (in copertina Greg e Mack). In realtà sia Paltrinieri che Horton hanno voluto utilizzare la gara come test sugli 800 metri con Greg di poco primo in 7:58.27 (7:58.33 il tempo di passaggio di Horton).
Continua a leggere...

Nuoto | LEN 

Copenhagen (DEN), Mercoledì 13 Dicembre 2017 – 19i Campionati Europei LEN (25m)/Seconda Giornata - Batterie

EUROPEI 2/1- Pronto riscatto di Simone Sabbioni

Nei 100 dorso si qualifica con il secondo tempo. Nei 200 stile libero Lombini in finale, Megli e Miressi eliminati. In finale anche Gregorio Paltrinieri nei 1500 stile libero, Federico Turrini nei 400 misti e la staffetta 4x50 mista medley. Accedono alle semifinali Ferraioli e Pellegrini nei 100 stile libero, Di Liddo e Bianchi nei 50 farfalla, Mora nei 100 dorso (eliminato Bonacchi), Cusinato nei 100 misti. Nei 200 rana eliminati Pizzini e Martinenghi.

Batterie della seconda giornata, in ordine cronologico/Highlights 200m stile libero maschili Si qualifica con l’8° tempo Fabio Lombini. Il suo 1:44.64 è 4 centesimi superiore rispetto al tempo realizzato a Riccione all’inizio del mese. Filippo Megli e Alessandro Miressi peggiorano rispetto a Riccione e vengono eliminati: Miressi col 9° tempo, 1:44.92; Megli col 16° crono, 1:45.38. Il miglior tempo del rampante22enne lituano Danas Rapsis con 1:41.89 (927 punti).
Continua a leggere...

Nuoto | LEN 

Copenhagen (DEN), Martedì 12 Dicembre2017 – 19i Campionati Europei LEN (25m)

EUROPEI in corta domani al via

Si svolgeranno in cinque giornate alla Royal Arena, nella capitale danese. Sono iscritti 550 atleti in rappresentanza di 47 paesi. Questa mattina la conferenza stampa.

I 19i Campionati Europei LEN di nuoto in vasca corta da 25 metri inizieranno domattina, mercoledì, a Copenhagen nella Royal Arena, con 550 atleti in rappresentanza di 47 paesi per 1603 presenze gara. Il programma competitivo si articola su cinque giornate e 40 gare (20 per genere): batterie al mattino con inizio alle 9.30, finali e semifinali alla sera con inizio alle 17.00
Continua a leggere...

Fondo

Taipei (Taiwan), Domenica 27 Agosto 2017 – 29a Universiade / Ottava Giornata – Maratona 10km

Gregorio Paltrinieri coglie il tris, oro anche nella 10km in acque aperte

Giulia Gabbrielleschi conquista l'argento nella gara femminile.

Gregorio Paltrinieri, autentico golden boy del mezzofondo e del fondo internazionale, dopo i trionfi olimpici, mondiali ed europei ha dominato anche alle Universiadi, questa volta sia in vasca sia nelle acque aperte. Dopo avere messo al collo le medaglie d’oro dei 1.500 e degli 800m stile libero nei giorni scorsi, questa mattina Greg ha sbaragliato il campo anche nella maratona di 10km in acque aperte, ultima gara del programma di nuoto alla 29esima Universiade.
Continua a leggere...

Nuoto

Taipei (Taiwan), Giovedì 24 Agosto 2017 – 29e Universiadi (50m) / Quinta Giornata

Gregorio Paltrinieri concede il bis, oro anche negli 800 stile libero

Nuovamente sconfitto l’ucraino Mikailo Romanciuck, questa volta di stretta misura. Per Elena Di Liddo seconda medaglia d’argento nei 100m farfalla.

L’Italia del nuoto porta a 6 medaglie il bottino sinora raccolto alle Universiadi di Taipei. Nella quinta giornata Gregorio Paltrinieri (in copertina, al centro del suo secondo podio universitario) concede il bis d’oro negli 800m stile libero, dopo quello vinto nei 1.500 metri. Paltrinieri vince la gara nuova entrata nel programma olimpico in 7'45"76, ancora una volta sconfiggendo, questa volta di stretta misura, il mai domo ucraino Mikailo Romanchuck, che tocca mezzo secondo dopo l’italiano, in 7'46"28. Terzo l'altro ucraino Sergii Frolov, in 7'51"06.
Continua a leggere...

Nuoto

Taipei (Taiwan), Martedì 22 Agosto 2017 – 29e Universiadi (50m) / Prime tre Giornate

Paltrinieri irrompe e svetta anche alle UNIVERSIADI: oro nei 1500 stile libero

Nettamente battuto l’ucraino Mykhailo Romanchuck. Ottavo Domenico Acerenza che aveva nuotato il tempo più veloce delle batterie. L’oro di Greg è la terza medaglia per l’Italia, dopo i due argenti della 4x100m stile libero maschile nella prima giornata e di Elena Di Liddo nei 50m farfalla nella seconda giornata.

Dopo avere vinto i 1.500m stile libero agli Europei, alle Olimpiadi e ai Mondiali quest’oggi, nella terza giornata del programma di nuoto alle Universiadi, Gregorio Paltrinieri (in copertina dopo il vittorioso arrivo a Taipei, sotto al centro del podio) ha vinto la medaglia d’oro nella gara che lo vede in cima al mondo da tre anni, realizzando un poker più unico che raro col tempo di 14'47"75, record della manifestazione.
Continua a leggere...

Eventi | FINA 

Budapest, Domenica 30 Luglio 2017 – 17i Campionati del Mondo FINA/16a Giornata – Nuoto/8a Giornata

MONDIALI NUOTO/8 – Gregorio Paltrinieri trionfa nei 1500 stile libero

Gabriele Detti è quarto. Settima medaglia d’oro per l’americano Caeleb Dressel con la staffetta 4x100 mista maschile. Gli Stati Uniti vincono anche la mista femminile con il nuovo record del mondo e dominano il medagliere per nazioni. Sara Sjostrom vince la quarta medaglia individuale, terza d’ oro nei 50m stile libero. All’americana Lilly King anche i 50m rana.

Veniamo subito ai 1.500m stile libero maschili, che si sono disputati prima delle ultime due staffette, le miste. Come a Kazan ai blocchi di partenza non c’è il cinese Yang Sun. Allora non si presentò alla finale senza nemmeno annunciare il forfait, qui a Budapest, per non sbagliarsi, ha rinunciato anche a disputare le batterie adducendo stanchezza.
Continua a leggere...
TuffiblogArenaHotel Consul

Twitter