Direttore Responsabile: Camillo Cametti

Eventi | LEN 

LEN, Domenica 13 marzo 2022 – Decisioni del Bureau

Russia e Bielorussia escluse dagli eventi LEN

Ma i rappresentanti delle due nazioni sanzionate permangono nei comitati tecnici.

La LEN (Lega Europea Nuoto) ha annunciato che non inviterà atleti e funzionari di Russia e Bielorussia agli eventi “fino a nuovo avviso”, ma anche che non verranno apportate modifiche ai suoi comitati che comprendono membri russi.
Continua a leggere...

Altro | LEN 

Nyon (Svizzera), Giovedì 3 Marzo 2022 – Notizie LEN

LEN esclude atleti e squadre russe e bielorusse

Massimo sostegno per gli atleti ucraini. Il comunicato stampa.

La LEN condanna fermamente le azioni del governo russo, sostenuto dalla Bielorussia, nella sua invasione dell'Ucraina. Questo atto di guerra ha sconvolto la vita dei cittadini ucraini ed è totalmente contrario allo spirito dello sport. Il Bureau della LEN si è riunito ieri e ha deciso di non invitare atleti e funzionari russi e bielorussi agli eventi LEN in risposta all'invasione dell'Ucraina da parte delle forze russe, fino a nuovo avviso.
Continua a leggere...

Altro | FINA 

Losanna (Svizzera), Lunedì 28 Febbraio 2022 – Anche lo sport sanziona la Russia (e la Bielorussia)

PUTIN spogliato dell'Ordine Olimpico e dell’Ordine FINA

Il CIO ha anche raccomandato alle federazioni sportive internazionale di bandire dalle competizioni gli atleti e le squadre provenienti da Russia e Bielorussia.

Il Comitato Olimpico Internazionale (CIO) ha ritirato l'Ordine Olimpico dal presidente russo Vladimir Putin (nella foto di copertina assieme al presidente del CIO Bach) e ha anche auspicato che gli atleti e i funzionari di Russia e Bielorussia siano banditi da tutti gli eventi sportivi internazionali.
Continua a leggere...

Altro | LEN 

Francoforte, Sabato 5 Febbraio 2022 – Congresso Straordinario LEN

LEN: Barelli non si candida, il portoghese Silva nuovo presidente

Il presidente della FIN lascia la presidenza della LEN dopo 10 anni di successi. I comunicati della LEN e della FIN.

Il comunicato della FIN E' un giorno triste per il nuoto europeo. Il presidente Paolo Barelli, sostenuto con oltre l'80% di consensi non più tardi di 15 mesi fa, non si ricandida al Congresso anticipato di Francoforte e lascia l'incarico dopo aver preso una LEN in stracci nel 2012 e averla trasformata in una potenza sportiva ed economica.
Continua a leggere...

Nuoto | LEN 

Budapest, 17 - 23 Maggio 2021 - 35i Campionati Europei (50 m)

EUROPEI NUOTO – Tutti i medagliati individuali

I podi delle staffette e il medagliere per nazioni.

Ecco di seguito il medagliere individuale del nuoto, i podi delle staffette e il medagliere per nazioni.
Continua a leggere...

Eventi | LEN 

Budapest, Domenica 23 Maggio – 35i Campionati Europei di Nuoto / Fondo / Sincro / Tuffi

ITALIA prima per numero di medaglie: 44 complessive (10 – 14 -20)

Azzurri terzi nel medagliere complessivo dietro a Russia e Gran Bretagna. Barelli ha dedicato i risultati “al movimento dimenticato dalla politica" e ha ringraziato l’Ungheria, nella persona del presidente Janos Ader per il supporto fornito all'organizzazione dell'evento, che si è rivelato un successo eccezionale.

L'Italia (foto in basso) ha chiuso la 35esima edizione dei Campionati Europei LEN, svoltisi alla Duna Arena e al Lupa Lake di Budapest, con il maggior numero di medaglie mai conquistate in un'unica edizione: ben 44, di cui 10 d'oro, 14 d'argento e 20 di bronzo; 5 medaglie in più delle rassegne record di Glasgow (39; 8-12-19) e Londra 2016 (39; 11-15-13), malgrado l'assenza della Nazionale A di nuoto sincronizzato
Continua a leggere...

Pallanuoto | LEN 

Budapest e Ostia, Mercoledì 16 Dicembre 2020 – LEN Champions League / Seconda Giornata Gruppo B - Terza Giornata Gruppo A

CHAMPIONS/2-3: Brescia-Budapest 10-7, Ortigia-Marseille 11-10, Recco-Spandau 19-6

Prima vittoria dell’Ortigia; secondo successo del Brescia e terzo del Recco.

Nel Gruppo A impresa della CC Ortigia che supera 11-10 la CN Marseille, conquistando così la prima vittoria della sua storia in Champions League. Il break decisivo dei biancoverdi negli ultimi cinque minuti di gioco con la doppietta di Valentino Gallo (in copertina), autore anche di un terzo gol, che vale il determinante 11-9.
Continua a leggere...

Pallanuoto | LEN 

Budapest e Ostia, Martedì 15 Dicembre 2020 – LEN Champions League / Prima giornata Gruppo B - Seconda Giornata Gruppo A

CHAMPIONS /2: Brescia-Tblisi 15-9, Ortigia-Recco 7-10

A Budapest, nella prima giornata del Gruppo B il Brescia travolge la Dinamo Tblisi 15-9; a Ostia nel secondo turno del Gruppo A il Recco supera l’Ortigia.

L'AN Brescia travolge la Dinamo Tblisi nella prima giornata del Gruppo B di Champions League, a Budapest. I biancoazzurri vincono per 15-9 piazzando il risolutivo break di 7-0 dal 3-5 e dominando i parziali intermedi (2-4, 4-1; 6-1, 3-3). Match winner il greco Angelos Vlachopoulos (in copertina), autore di 5 gol. Le altre reti: Cannella 4 gol; un gol ciascuno per Presciutti, Lazic, Jokovic, Nikolaidis, Renzuto Iodice e Alesiani.
Continua a leggere...

Pallanuoto | LEN 

Ostia, Lunedì 14 Dicembre 2020 – LEN Campions League / Prima Giornata

CHAMPIONS: Olympiacos-Ortigia 6-4, Recco-Marsiglia 11-9

Per le italiane una sconfitta e una vittoria, entrambe di misura.

Nella partita di apertura del Gruppo A della Champions League in svolgimento al Centro Federale Polo Natatorio di Ostia, la CC Ortigia debutta in Champions League con una sconfitta di misura. Opposti agli ellenici dell'Olympiacos Pireo i siciliani hanno perso per 6-4 (1-2, 2-0, 2-1, 1-1), nonostante il 2-0 iniziale. La squadra di Siracusa passa due volte in altrettanti minuti con i gol in superiorità di Rossi e Napolitano.
Continua a leggere...

Notizie FIN | LEN 

Nyon (Svizzera), Domenica 8 Novembre 2020 – LEN/Assemblea elettiva

PAOLO BARELLI rieletto per il terzo mandato consecutivo

Per il presidente della FIN quasi un plebiscito. Rimarrà in carica fino a tutte le Olimpiadi di Parigi 2024 e rappresenterà l’Europa nel Bureau della FINA nel quadriennio che inizia nel 2021.

La LEN, Ligue Europeenne de Natation, organo di governo degli sport acquatici in Europa, ha tenuto domenica 8 novembre il suo Congresso 2020, da remoto a causa della pandemia di coronavirus. Dopo la relazione del presidente Paolo Barelli, approvata quasi all’unanimità, lo stesso Barelli è stato rieletto come presidente per la terza volta consecutiva. Il mandato è quadriennale e Barelli rimarrà in carica fino al 2024, Olimpiadi di Parigi comprese.
Continua a leggere...
Tuffiblog