Direttore Responsabile: Camillo Cametti
TuffiblogArenaHotel Consul
TuffiblogArenaHotel Consul

Pallanuoto

Volos (Grecia), Giovedì 1/Venerdi 2 Febbraio 2018 - Europa Cup / Prima Fase

EUROPA CUP: il 7ROSA si arrende alle magiare

Nella prima giornata l’Italia perde contro l'Ungheria, nella seconda le azzurre strapazzano le israeliane. Martedì le ungheresi avevano sconfitto la Russia in World League. Sabato il prossimo match del Setterosa, contro la Germania.

  • Share
arianna garibotti

L'Ungheria, campione d'Europa, ha battuto l’Italia, vice campione olimpico, nella giornata d'apertura della prima fase dell'Europa Cup, a Volos, ha sconfitto l’Italia per 11-9. Alcuni errori individuali, una partita a strappi (sotto 4-1 e 5-3, avanti 6-5 e in seguito 8-6) e il determinante passaggio a vuoto a inizio quarto tempo-  con le ungheresi capaci di un 4-0 nel giro di quattro minuti per il determinante 10-8 – hanno costretto il Setterosa alla resa.

Questa è anche l’opinione del CT Fabio Conti: "Abbiamo pagato qualche disattenzione individuale, soprattutto da parte delle giocatrici più esperte da cui mi aspetto di più. Bene invece le più giovani che hanno dato un apporto importante. Mi è piaciuta comunque la reazione della squadra, dopo un inizio un po' stentato, contro un avversario fisicamente sempre ostico”.

 

Due giorni prima, martedì 30 gennaio, l’Ungheria aveva sconfitto la Russia, a Budapest, 12-9  (4-1, 3-2; 3-4, 2-2) nel 3° turno della Fase Preliminare della World League che vede le magiare in testa assieme alla Spagna vittoriosa sull’Olanda per 11-8. Il 4° e ultimo turno di questa competizione FINA, cui l’Italia non partecipa, avrà luogo il 27 febbraio.

Il Tabellino

Italia-Ungheria 9-11 (2-4, 2-1; 4-1, 1-5)
Italia: Gorlero, Tabani, Garibotti 1, Gragnolati, Queirolo 1, Aiello 2, Picozzi, Bianconi 3 (1 rig.), Emmolo, Palmieri 2, Avegno, Dario, Lavi. All. Conti.
Ungheria: Cseho, Rybaniska 1, Mate, Gurisatti 2, Horvath 1, Kovesdi, Parkes, Leimeter 2, Kuna, Gyongyossy 1, Toth 2, Valyi 2, Lekrinszki. All. Biro.
Arbitri: Radisevic (Cro) e Dreval (Rus)
Note - Superiorità numeriche: Italia 3/6 + un rigore; Ungheria 2/3.

***

Venerdì 2 Febbraio 2018

Il Setterosa travolge Israele

Così il CT Fabio Conti ha commentato l’incontro: "Poco più di un allenamento. Partite così facili sono utili per testare schemi e dare minuti alle ragazze più giovani. Sono comunque contento perché non abbiamo preso sotto gamba l'impegno e soprattutto per i primi gol in azzurro di D'Amico e Avegno. Domani contro la Germania altro impegno non proibitivo, poi chiuderemo contro la Grecia, e questo sarà un test ben diverso".

Il Tabellino

Italia-Israele 19-0 (3-0, 6-0; 8-0, 2-0)
Italia: Gorlero, Tabani 1, Garibotti 2, Gragnolati 1, Queirolo 1, D'amico 1, Picozzi 1, Bianconi 4, Emmolo 3, Galardi 4, Avegno 1, Dario, Lavi. All. Conti.
Israele: Peres, Bogachenko, Golan, Shechori, Noy, Futorian, Strugo, Ben David, Tal, Hochberg, Vardi, Felix, Geva. All. Mavrotas.
Arbitri: Blanchard (Fra) e Dutilh (Ned).
Note -  Superiorità numeriche: Italia 2/6 + 2 rigori ; Israele 0/4. Lavi (Ita) subentra a Gorlero e Leva (Isr) a Peres dall'inizio terzo del tempo. Leva (Isr) para un rigore a Queirolo a 7'24 del quarto tempo. Bianconi e Galardi 4 gol ciascuna.

 

Prima Fase dell'Europa Cup Femminile

Prima Fase con due Gruppi da 5 squadre ciascuno dall'1 al 4 febbraio in concentramento unico con incontri di sola andata. Final Six dal 23 al 25 marzo 2018, accedono le migliori 3 di ciascun Gruppo.

Classifiche

Gruppo A (a Oosterhout, Olanda): Olanda e Spagna 3, Croazia, Francia, Russia 0
Gruppo B (a Volos, Grecia): Ungheria 6, Grecia, Italia e Germania 3, Israele 0

Risultati delle prime due giornate

Giovedì 1 febbraio
Italia-Ungheria (B) 9-11 (2-4, 2-1, 4-1, 1-5)

Olanda-Francia (A) 19-5 (5-0, 3-2, 5-1, 6-2)
Russia-Spagna (A) 7-8 (0-2, 2-2, 3-2, 2-2)
Grecia-Germania (B) 32-3 (9-0, 7-0, 8-0, 8-3)

Venerdì 2 febbraio
Italia-Israele (B) 19-0 (3-0, 6-0, 8-0, 2-0)
Ungheria-Germania (B) 26-3 (6-2, 6-0, 6-0, 8-1)
Israele-Germania (B) 9-11 (1-3, 2-3, 3-3, 3-2)
19.00 Spagna-Francia (A)
19.30 Grecia-Ungheria (B)
20.30 Olanda-Croazia (A)

 

Calendario delle prossime due giornate

Sabato 3 febbraio
10.00 Spagna-Croazia (A)
11.30 Francia-Russia (A)
18.00 Italia-Germania (B)
19.00 Olanda-Spagna (A)
19.30 Grecia-Israele (B)
20.30 Russia-Croazia (A)

Domenica 4 febbraio
7.30 Israele-Ungheria (B)
9.00 Grecia-Italia (B)
13.00 Francia-Croazia (A)
14.30 Olanda-Russia (A)

 

Informazioni complete su www.len.eu

Leggi anche...

TuffiblogArenaHotel Consul

Twitter