Direttore Responsabile: Camillo Cametti
TuffiblogArenaHotel Consul
TuffiblogArenaHotel Consul

Nuoto

Giacarta (Indonesia), Giovedì 23 Agosto 2018 – Giochi Asiatici (50m)/Quinta giornata

ASIAN GAMES /5: Joseph Schooling vince anche i 50 farfalla

E’ la seconda medaglia d’oro individuale per l’asso di Singapore. Secondo oro anche per la mezzofondista sedicenne cinese Jianjiahe Wang negli 800 metri e tripla in dorso del cinese Jiayu Xu che vince anche i 200 metri.

  • Share

La penultima notte delle finali dei Giochi asiatici del 2018 è stata caratterizzato da sei eventi e tre record dei Giochi: Jianjiahe Wang (CHN) e Satomi Suzuki (JPN) hanno abbassato rispettivamente i record degli 800 m stile libero e dei 50 m rana femminili mentre le donne giapponesi hanno chiuso la serata con il record della staffetta 4x100 m mista. Gli highlights.

50 m farfalla maschili. Dopo avere vinto i 100 m farfalla l’asso di Singapore Joseph Schooling vince la sua seconda medaglia d'oro individuale nei 50 metri con 23.61 Secondo il cinese Peng Wang (23.65) e terzo il kazako Adilbek Mussin (23.73).

50 m rana femminili. La 27enne giapponese Satomi Suzuki, campionesse uscente, vince in 30.83, nuovo record dei Giochi (prec. 31.02). Per Suzuki è il secondo oro (aveva  vinto anche i 100 rana). Argento a Roanne Ho di Singapore (31.23) e bronzo alla cinese Junyang Feng (31.24).

100 m stile libero maschili. Shinri Shioura vince con 48.71, un centesimo meglio del compagno di squadra Katsumi Nakamura, argento in 48.72. Bronzo al cinese Hexin Yu con 48.88 davanti al compagno di squadra Yujie Hou (48.95). In questa gara il campione europeo Alessandro Miressi, autore di 48.01 a Glasgow, è argento ai Mondiali virtuali 2018, preceduto per un centesimo soltanto dall’australiano Kyle Chalmers che ha vinto i Pan Pacifici in 48 secondi netti.

800 m stile libero femminili. Uno-due delle sedicenni cinesi. Jianjiahe Wang (in copertina), già oro nei 1500 metri, vince anche gli 800 con un crono eccellente 8: 18.55, record dei Giochi (prec. 8:23.55 della cinese Xuanxu Li dal 2010). Con questo crono la Wang s’insedia al 5° posto del ranking mondiale 2018 della specialità (con il suo 8:16.45 Simona Quadarella è seconda, dietro soltanto a Katie Ledecky). E’ l’ottava medaglia della Cina in questo evento. Come nei 1500 Wang sconfigge Bingjie Li ma a differenza della gara precedente, vinta dopo una. altra battaglia serrata, questa volta non c’è stata lotta poiché Li è apparsa fuori fase e ha concluso in 8: 28.14. Bronzo alla giapponese Waka Kobori (8: 30.65).

200 m dorso maschili. Il cinese Jiayu Xu realizza la tripletta in dorso vincendo anche i 200 metri con 1: 53.99, che vale la terza posizione nei Mondiali virtuali (preceduto dal russo Evgeny Rylov e dall'americano Ryan Murphy) e 946 punti della Tabella FINA. Il record dei Giochi resta al giapponese Ryosuke Irie con 1: 53.26, dal 2014. Questa volta il 28enne Irie ha dovuto accontentarsi dell'argento, con 1: 55.11. Bronzo all’altro giapponese Keita Sunama vince il bronzo con 1: 55.54 Quarto l’altro cinese Guangyuan Li (1: 57.13).

Staffetta 4x100 m mista femminile. In chiusura della quinta giornata, con questa vittoria, ottenuta con il tempo di 3:54.73, il Giappone ha fatto l’en plein di medaglie d’oro nelle staffette femminili. Il crono della staffetta giapponese, composta da Natsumi Sakai (59.42), Satomi Suzuki (1: 05.43), Rikako Ikee (55.80) e Tomomi Aoki (54.08), rappresenta il nuovo record dei Giochi (prec. 3: 57.80 della Cina dal 2010). Come nel 2014 la Cina è stata squalificata in finale, così come la Corea del Sud. Argento e bronzo alle staffette di Hong Kong (4: 03.15) e Singapore (4: 09.65).

https://en.asiangames2018.id/schedule-results/sport/swimming/

 

Leggi anche...

TuffiblogArenaHotel Consul

Twitter