Direttore Responsabile: Camillo Cametti
TuffiblogArenaHotel Consul
TuffiblogArenaHotel Consul

Fondo

Napoli, Domenica 9 Settembre 2018 – 53a Capri-Napoli/maratona del Golfo (36 km)

CAPRI-NAPOLI: trionfo italiano con Ghettini e Pozzobon

Dopo 48 anni dalla vittoria di Giulio Travaglio due italiani vincono la classica del mare, il ligure Francesco Ghettini, esordiente, e la veneta Barbara Pozzobon, fresca vincitrice del circuito FINA Ultra Marathon 2018.

  • Share
CAPRI-NAPOLI 2018

Dopo quasi sette ore di gara (6h56'11"3) Francesco Ghettini (in copertina alla premiazione e sotto in azione), 20 anni, genovese, esordiente in questa gara, recente vincitore dell’ultima 25 km di Coppa del Mondo in Macedonia sul lago Ohrid, si aggiudica anche la classica del mare, la Capri-Napoli, che domina in solitario davanti al veterano macedone Evgenij Pop Acev, vincitore nel 2016, e all'olandese Lars Bottelier. Ritirato per un problema fisico l’argentino Damian Blaum, che aveva vinto la gara nel 2010 e nel 2015.

Campionati Italiani assoluti di nuoto di fondo 2018

Fra le donne netto successo di Barbara Pozzobon (sotto). La 24enne di Maserada del Piave, che quest'anno ha vinto tutte e tre le tappe del circuito Ultra Marathon FINA, ha chiuso al primo posto, dopo 7h19'05"00, una stagione perfetta, mezzo minuto davanti all'altra azzurra Alice Franco, seconda con 7h19'35"00 (l’astigiana vinse questa gara nel 2015). Terza in 7h36'56"00 l’argentina Pilar Geijo, qui vincitrice nel 2011 e 2016. Hanno partecipato alla gara 20 nuotatori di 11 nazioni e 4 continenti, 13 uomini e 8 donne.

Campionati Italiani assoluti di nuoto di fondo 2018

I Podi

Uomini

Francesco Ghettini (Italia) 6h56'11''03

Evgenij Pop Acev (Macedonia) 6h59'59"00

Lars Bottelier (Olanda) 7h00’25"00

Donne

Barbara Pozzobon (Italia) 7h19'05"00

Alice Franco (Italia) 7h19'35"00

Pilar Geijo (Argentina) 7h36'56"00

 

Foto di copertina dal sito della manifestazione http://www.caprinapoli.com/web/

Le altre foto sono di Giorgio Perrottino/Deepbluemedia.eu – Inside.com

Leggi anche...

TuffiblogArenaHotel Consul

Twitter