Direttore Responsabile: Camillo Cametti
TuffiblogArenaHotel Consul
TuffiblogArenaHotel Consul

Nuoto | FINA 

Indianapolis (USA), Lunedì 28 Agosto 2017 – 6i Campionati del Mondo Juniores FINA (50m)/Sesta Giornata

MONDIALI JR/6 – Nicolò Martinenghi e Alessandro Pinzuti, uno-due nei 50 rana

Come agli Europei di Netanya i due azzurri realizzano l’accoppiata oro–argento. Michael Andrew (USA) e Rikako Ikee (JPN) i migliori dei campionati. Gli Stati Uniti dominano il medagliere. Nelle sei giornate realizzati 21 record del mondo juniores e 45 record della manifestazione.

Dopo avere vinto e convinto con la medaglia d’oro nei 100m rana, nella sesta e ultima giornata Nicolò Martinenghi vince, secondo pronostico, anche quella dei 50m rana. Un po’ a sorpresa ma con pieno merito lo segue sul podio, per indossare la medaglia d’argento, l’altro azzurro Alessandro Pinzuti: un uno –due raro e perciò ancor più prezioso per il nuoto azzurro ma già riuscito due mesi fa all’accoppiata Martinenghi – Pinzuti agli Europei Juniores di Netanya.
Continua a leggere...

Nuoto | FINA 

Indianapolis (USA), Sabato 26 Agosto 2017 – 6i Campionati del Mondo Juniores FINA (50m)/ Quarta Giornata

MONDIALI JR / 4 – Leonardo Deplano, bronzo nei 50 stile libero

Il velocista toscano è terzo nella gara vinta dall’americano Michael Andrew a tempo di record del mondo, il suo terzo limite mondiale nella quarta sessione di finali. E’ la seconda medaglia per l’Italia, dopo l’oro di Nicolò Martinenghi nei 100 rana, oggi soltanto quarto nei 200 rana seppur col nuovo primato italiano juniores. Record del mondo jr anche per Rikako Ikee (JPN) nei 50 farfalla.

Nei 50m stile libero il velocista Leonardo Deplano, campione europeo juniores a Netanya lo scorso luglio, è terzo in 22"31. Il diciottenne di Firenze, allenato da Sandra Michelini e tesserato per l'Esseci Nuoto, migliora di 12 centesimi il personale realizzato nelle semifinali e tocca 6 centesimi dopo il francese Maxime Grousset argento in 22"25. Davanti a tutti l'americano Michael Andrew (foto sotto), unico sotto i 22 secondi, che con 21"75 stabilisce il primato mondiale di categoria.
Continua a leggere...

Tuffi

Buona esperienza per la coppia inedita Pallotta-Marsaglia

Universiadi 2017: 10° posto nel team event

Cala il sipario sulle Universiadi di Taipei: la manifestazione si é conclusa con il team event, finale a cui ha preso parte anche l’Italia, con Flavia Pallotta e Lorenzo Marsaglia. Un “team” inedito che, come la coppia di sincro misto, ha iniziato ad allenarsi a Taipei; non velleitá di medaglia, bensí l’idea di far fare esperienza a due atleti giovani.

Cala il sipario sulle Universiadi di Taipei: la manifestazione si é conclusa con il team event, finale a cui ha preso parte anche l’Italia, con Flavia Pallotta e Lorenzo Marsaglia. Un “team” inedito che, come la coppia di sincro misto, ha iniziato ad allenarsi a Taipei; non velleitá di medaglia, bensí l’idea di far fare esperienza a due atleti giovani.
Continua a leggere...

Fondo

Taipei (Taiwan), Domenica 27 Agosto 2017 – 29a Universiade / Ottava Giornata – Maratona 10km

Gregorio Paltrinieri coglie il tris, oro anche nella 10km in acque aperte

Giulia Gabbrielleschi conquista l'argento nella gara femminile.

Gregorio Paltrinieri, autentico golden boy del mezzofondo e del fondo internazionale, dopo i trionfi olimpici, mondiali ed europei ha dominato anche alle Universiadi, questa volta sia in vasca sia nelle acque aperte. Dopo avere messo al collo le medaglie d’oro dei 1.500 e degli 800m stile libero nei giorni scorsi, questa mattina Greg ha sbaragliato il campo anche nella maratona di 10km in acque aperte, ultima gara del programma di nuoto alla 29esima Universiade.
Continua a leggere...

Tuffi

La Bilotta si era fermata ieri in semifinale

Universiadi 2017: oro Chavez dal trampolino 3 metri

Nessun italiano in gara in questa giornata. La messicana sovverte i pronostici e supera la statunitense Schulz e la sudcoreana Kim, grandi delusioni le ucraine, favorite alla vigilia. Nella semifinale maschile dalla piattaforma guida Dinsmore.

Nessun italiano in gara in questa giornata. La messicana sovverte i pronostici e supera la statunitense Schulz e la sudcoreana Kim, grandi delusioni le ucraine, favorite alla vigilia. Nella semifinale maschile dalla piattaforma guida Dinsmore.
Continua a leggere...

Sincronizzato

Fort Lauderdale (Florida, Stati Uniti), Venerdì 25 Agosto 2017 – International Swimming Hall of Fame

A Cicci Tudini il Paragon Award dell’ISHOF

Il prestigioso award attribuitole in riconoscimento dei suoi meriti nello sviluppo a livello internazionale del nuoto sincronizzato, disciplina di cui è “gran sacerdotessa”.

Ieri, venerdì 25 agosto, Cicci Tudini ha ricevuto il Paragon Award della International Swimming Hall of Fame. Il riconoscimento le è stato consegnato da Bruce Wigo, CEO della ISHOF, nel corso di una cerimonia svoltasi presso la sede dell’Organizzazione, a Fort Lauderdale, in Florida.
Continua a leggere...

Nuoto

Indianapolis (USA), Venerdì 25 Agosto 2017 – 6i Campionati del Mondo Juniores FINA (50m)

MONDIALI JR - Martinenghi, record del mondo in SF e poi oro nei 100 rana

Il varesino realizza il nuovo primato in semifinale dopo avere stabilito il record dei campionati in batteria. In finale anche Alessandro Pinzuti, quinto. Nei 100 dorso femminili doppio record del mondo: della canadese Taylor Ruck in semifinale, dell’americana Regan Smith in finale..

A Indianapolis, nelle prime due giornate di Campionati del Mondo Juniores, Nicolò Martinenghi conferma il suo talento e nel percorso di maturazione e di crescita verso i vertici mondiali della specialità nuota i 100m rana per tre volte consecutive con tempi di rilevo assoluto realizzando in sequenza il record dei campionati in batteria, con 59.53 (27.97 / 31.56) il record mondiale di categoria - anche record italiano e quarto crono dell’anno (dopo il britannico Adam Peaty 57"47, lo statunitense Kevin Cordes 58"64, e il cinese Yan Zibel 58"92) - in semifinale con 59.01 (27.48 / 31.53), e la vittoria nella finale con 59.58 (27.54 / 32.04) con cui si incorona campione del mondo juniores.
Continua a leggere...

Nuoto

Taipei (Taiwan), Venerdì 25 Agosto 2017 – 29e Universiadi (50m) / Sesta Giornata

Simona Quadarella come Greg Paltrinieri, oro anche nel 800 stile libero

Vince con il record delle Universiadi, quarta prestazione mondiale stagionale e miglior prestazione italiana in tessuto. E’ la settima medaglia per l’Italia, la quarta d’oro.

Dopo avere vinto i 1.500m stile libero, nella sesta giornata delle Universiadi Simona Quadarella mette al collo la sua seconda medaglia d’oro, questa volta negli 800 stile libero. Proprio come Gregorio Paltrinieri. Vince in 8'20"54 e il suo crono vale la miglior prestazione italiana in tessuto, terza di sempre dopo il record italiano realizzato da Alessia Filippi ai Mondiali di Roma 2009 con 8'17"21 e l'8'20"23 con cui la stessa Filippi vinse l'argento alle Olimpiadi di Pechino 2008. Il tempo della vincitrice rappresenta anche il nuovo record delle Universiadi ed è la quarta prestazione mondiale stagionale.
Continua a leggere...

Tuffi

Gli azzurri coronano una stagione in forte crescita nella specialità

Universiadi 2017: BRONZO Auber-Marsaglia nel sincro 3m

Terza medaglia per la spedizione a Taipei guidata da Nicola Marconi e Benedetta Molaioli (record storico per i tuffi alle Universiadi): la coppia azzurra si classifica terza dietro Russia e Corea del Sud. Bilotta semifinalista da 3m, è sedicesima. Ultima gara azzurra domenica con il team event.

Terza medaglia per la spedizione a Taipei guidata da Nicola Marconi e Benedetta Molaioli (record storico per i tuffi alle Universiadi): la coppia azzurra si classifica terza dietro Russia e Corea del Sud. Bilotta semifinalista da 3m, è sedicesima. Ultima gara azzurra domenica con il team event.
Continua a leggere...

Nuoto

Taipei (Taiwan), Giovedì 24 Agosto 2017 – 29e Universiadi (50m) / Quinta Giornata

Gregorio Paltrinieri concede il bis, oro anche negli 800 stile libero

Nuovamente sconfitto l’ucraino Mikailo Romanciuck, questa volta di stretta misura. Per Elena Di Liddo seconda medaglia d’argento nei 100m farfalla.

L’Italia del nuoto porta a 6 medaglie il bottino sinora raccolto alle Universiadi di Taipei. Nella quinta giornata Gregorio Paltrinieri (in copertina, al centro del suo secondo podio universitario) concede il bis d’oro negli 800m stile libero, dopo quello vinto nei 1.500 metri. Paltrinieri vince la gara nuova entrata nel programma olimpico in 7'45"76, ancora una volta sconfiggendo, questa volta di stretta misura, il mai domo ucraino Mikailo Romanchuck, che tocca mezzo secondo dopo l’italiano, in 7'46"28. Terzo l'altro ucraino Sergii Frolov, in 7'51"06.
Continua a leggere...
TuffiblogArenaHotel Consul

Twitter