Direttore Responsabile: Camillo Cametti
TuffiblogArenaHotel Consul
TuffiblogArenaHotel Consul

Camillo Cametti at Large

Anversa, Sabato 21 e Domenica 22 Gennaio 2017 – 14a Flanders Cup (50m)

FLANDERS CUP: la Hosszu inaugura la sua stagione con 5 vittorie

Ma la migliore prestazione del meeting è di Mie Oe Nielsen nei 100m dorso. Per la danese anche altre due vittorie. Spicca anche il ritorno di Ruta Meilutyte che ha vinto i 100m rana. Maggior protagonista maschile il dorsista russo Evgenyi Rylov.

L’ungherese Katinka Hosszu, la danese Mie Oe Nielsen e il russo Evgeny Rylov sono stati i maggiori protagonisti della Flanders Cup, meeting in vasca lunga che da 14 edizioni inaugura in Europa la stagione in vasca lunga. Poche, ovviamente, le prestazioni di un certo pregio. Tuttavia quelle fornite dalla 28enne Hosszu e dai ventenni Nielsen e Rylov sono parse di qualità apprezzabile.
Continua a leggere...

Spazio Libero

Bilancio di fine stagione – I nuotatori emergenti nel mondo

L'impatto dei giovani sul nuoto mondiale d'élite

Con l'avvento di campionati mondiali juniores e delle olimpiadi giovanili, i talenti del nuoto mondiale scoprono in anticipo le proprie carte. Ma chi di loro sarà in grado di confermarsi a livello assoluto? Qualcuno è già capace di insidiare i mostri sacri della disciplina acquatica?

Capita spesso di sentire affermazioni volte a denigrare il valore degli atleti capaci di eccellere in giovane età. In linea di massima questo “pregiudizio” non è del tutto infondato, in quanto è vero che sottoporre ad eccessivi carichi di allenamento ragazzi in fase di sviluppo comporta l'aumento dell'insorgenza di infortuni e patologie croniche. Si deve aggiungere, inoltre, che privilegiare la mole di lavoro all'aspetto qualitativo non pare essere sintomo di un approccio lungimirante, giacché – nella maggior parte dei casi – gli atleti che riescono a “sfondare” sono quelli dotati di una migliore tecnica natatoria.
Continua a leggere...

Spazio Libero

Nanchino, 20 agosto 2014 - Giochi Olimpici Giovanili (50m) /4a Giornata

YOG/4: Simone Sabbioni bronzo nei 50 dorso

Nella quarta giornata sono stati stabiliti ben quattro record mondiali juniores.

Le Olimpiadi Giovanili non smettono di regalare grandi emozioni. Simone Sabbioni deve inchinarsi al cospetto del russo Evgeny Rylov che si impossessa di oro e record mondiale giovanile. Gli altri primati sono stati battuti dal cinese Hexin Yu, che nei 50 stile libero ritocca il proprio tempo di ieri, dalla russa Rozaliya Nasretdinova nei 50 farfalla e dalla 4x100 mista russa.
Continua a leggere...