Direttore Responsabile: Camillo Cametti
TuffiblogArenaHotel Consul
TuffiblogArenaHotel Consul

Spazio Libero

Bilancio di fine stagione – I nuotatori emergenti nel mondo

L'impatto dei giovani sul nuoto mondiale d'élite

Con l'avvento di campionati mondiali juniores e delle olimpiadi giovanili, i talenti del nuoto mondiale scoprono in anticipo le proprie carte. Ma chi di loro sarà in grado di confermarsi a livello assoluto? Qualcuno è già capace di insidiare i mostri sacri della disciplina acquatica?

Capita spesso di sentire affermazioni volte a denigrare il valore degli atleti capaci di eccellere in giovane età. In linea di massima questo “pregiudizio” non è del tutto infondato, in quanto è vero che sottoporre ad eccessivi carichi di allenamento ragazzi in fase di sviluppo comporta l'aumento dell'insorgenza di infortuni e patologie croniche. Si deve aggiungere, inoltre, che privilegiare la mole di lavoro all'aspetto qualitativo non pare essere sintomo di un approccio lungimirante, giacché – nella maggior parte dei casi – gli atleti che riescono a “sfondare” sono quelli dotati di una migliore tecnica natatoria.
Continua a leggere...

Spazio Libero

Nanchino, 22 agosto 2014 - Giochi Olimpici Giovanili (50m) /Commento finale

YOG 2014/ I campioni di domani

In Cina i giovani talenti del globo si sono sfidati in una lotta senza quartiere. Notevole successo della spedizione azzurra che ha raccolto 7 medaglie - 4 ori, 1 argento, 2 bronzi – e il quarto posto nel medagliere. Il poker d’oro merito di Simone Sabbioni, Nicolangelo Di Fabio, Simona Quadarella e Ambra Esposito.

La seconda edizione dei Giochi Olimpici Giovanili Estivi ha dato un responso fortemente positivo in termini di partecipazione. Nel nuoto 400 atleti di ben 145 nazioni si sono dati battaglia nell'Olympic Sports Complex Natatorium di Nanchino, tra il 17 e il 22 Agosto.
Continua a leggere...

Spazio Libero

Nanchino, 20 agosto 2014 - Giochi Olimpici Giovanili (50m) /4a Giornata

YOG/4: Simone Sabbioni bronzo nei 50 dorso

Nella quarta giornata sono stati stabiliti ben quattro record mondiali juniores.

Le Olimpiadi Giovanili non smettono di regalare grandi emozioni. Simone Sabbioni deve inchinarsi al cospetto del russo Evgeny Rylov che si impossessa di oro e record mondiale giovanile. Gli altri primati sono stati battuti dal cinese Hexin Yu, che nei 50 stile libero ritocca il proprio tempo di ieri, dalla russa Rozaliya Nasretdinova nei 50 farfalla e dalla 4x100 mista russa.
Continua a leggere...

Spazio Libero

Europei assoluti ed Olimpiadi giovanili (50m), 18 agosto 2014

Tre medaglie a Berlino, due a Nanchino

Grande giornata per il nuoto italiano. Ai Campionati Europei l'Italia coglie metalli importanti: un argento con Andrea Mitchell D’Arrigo nei 400 stile libero e due bronzi con entrambe le staffette 4x100 stile libero. Il sigillo d'oro (anzi, due) giunge dai giovani Simone Sabbioni e Nicolangelo Di Fabio impegnati in Cina nelle Olimpiadi dei Giovani.

Dopo i successi (tre medaglie e prima posizione nella classifica a punti) ottenuti con il nuoto in acque libere, al centro polifunzionale Europa Sportpark – in particolare, al Velodrom – di Berlino, hanno preso il via le gare tra le corsie.
Continua a leggere...

Spazio Libero

Campionati Europei Juniores rivisitati – Analisi Tecnica

Euro Junior: talenti in ascesa

A Dordrecht molte giovani promesse si sono messe in mostra in un palcoscenico internazionale, i campioni di domani. La russa Arina Openysheva numero uno con sette medaglie d'oro. La Russia ha dominato il medagliere.

Come di consueto nel settore giovanile la Russia ha dimostrato uno strapotere immenso, ma negli ultimi anni – a livello assoluto – non ha ottenuto risultati neppure lontanamente paragonabili agli standard raggiunti in questi giorni. L'impressione è che, rispetto agli altri paesi con cui si è confrontata, la crescita fisica degli atleti dell'Est Europa sia più repentina o che gli allenamenti siano più intensi in giovane età.
Continua a leggere...

Il Blog di Gianfranco Saini

Riccione, 24-26 marzo 2014 - Criteria Nazionali Maschili 2014 (25m)/Terza Giornata – 1a Sessione

Criteria Maschili/Emanuel Fava, sesto titolo individuale

Il nuotatore torinese vince anche i 200 dorso con il record ragazzi della manifestazione. Nella stessa gara fanno il record anche Lorenzo Glessi e Luca Mencarini (juniores). Per Simone Sabbioni record della manifestazione neii 100 dorso (in prima frazione di staffetta). Triple per Riccardo Cervi (rana) e Nicolangelo Di Fabio (stile libero).

Nelle gare individuali della quinta sessione dei Criteria Nazionali Maschili 2014 cadono i record della manifestazione dei 200 dorso ragazzi 1999 e 1998 per merito di Emanuel FAVA (1:59.52), che subentra a Lorenzo GLESSI (2:00.48 nel 2013) al limite dei quindici anni e dello stesso GLESSI (1:58.27), che supera il tempo di 1:58.55 di Simone SABBIONI del 2012. Emanuel FAVA conquista il sesto successo individuale, unico tra i 1028 nuotatori partecipanti.
Continua a leggere...

Il Blog di Gianfranco Saini

Brasilia (BRA), 29 novembre - 3 dicembre 2013 (50m) - XV Gymnasiade ISSF/4a Giornata

Gymnasiade/Day 4: Chiusura a forza 8! L’Italia dice 33

Nella quarta e ultima giornata gli Azzurrini vincono tre ori, tre argenti e due bronzi. Vincono Alessandro Bori (100sl), Claudia Tarzia (200 farfalla) e Simone Sabbioni (50 dorso). Per l’Italia, prima nel medagliere complessivo, un totale di 33 medaglie: 14 ori, 13 argenti e 5 bronzi.

Nell’ultima giornata delle prove di nuoto della XV Gymnasiade ISSF la spedizione azzurra conquista di altre 8 medaglie: 3 d’oro, 3 d’argento e 2 di bronzo. Dunque, arriva a 33 il numero totale di medaglie vinte dalla rappresentativa italiana - 14 ori, 13argenti e 5 bronzi - e questo comporta il primo posto nel medagliere complessivo, davanti all’Inghilterra, presente con ben 24 tra nuotatori e nuotatrici. Al 3° posto l’Ungheria. L’Italia è prima anche nel medagliere maschile, davanti a Ungheria e Inghilterra, e seconda in quello femminile, dove le inglesi si impongono nell’ordine sulle azzurrine e sulle magiare.
Continua a leggere...

Il Blog di Gianfranco Saini

Brasilia (BRA), 29 novembre - 3 dicembre 2013 (50m) - XV Gymnasiade ISSF/Prima Giornata

Gymnasiade/ Day 1: sei medaglie per l’Italia

Oro per Sabbioni (100 dorso ) e Di Fabio (200 stile libero); argento per Bori (200 dorso), Castiglioni (50 rana), Esposito (100 dorso); Caponi bronzo (200 stile libero).

Comincia con il piede giusto, mettendo in carniere 6 medaglie - 2 ori, 3 argenti e 1 bronzo, l’avventura degli azzurrini di Walter Bolognani nella 15a edizione della Gymnasiade. La prima edizione di questa manifestazione internazionale multidisciplinare, organizzata dalla International School Sport Federation (ISSF) e riservata agli studenti di tutto il mondo, si disputò nel 1974 a Wiesbaden, in Germania. L’edizione iniziata ieri a Brasilia, capitale del grande stato sud americano, è riservata alla fascia di età 1996-1999. Si nuota fino a martedì, con pausa – dedicata alle attività culturali - domenica, nella vasca da 50m del complesso acquatico “Claudio Coutinho”. Il programma si articola su eventi di quattro sport: atletica leggera, ginnastica artistica, ginnastica ritmica e nuoto.
Continua a leggere...

Il Blog di Gianfranco Saini

Poznan (Polonia), 10 - 14 luglio – 40i Campionati Europei Juniores (50m)/2a Giornata – Finali e SF

EuroJunior: altri due bronzi

Li vincono Simone Sabbioni (100 dorso) e Linda Caponi (400 stile libero).

Altre due medaglie per gli Azzurrini nella seconda giornata di finali a Poznan. Le conquistano nelle prima due finali pomeridiane Simone SABBIONI nei 100 dorso e Linda CAPONI nei 400 stile libero. Il dorsista è terzo in 55.73, risalendo dal quinto posto a metà gara in 27.10. All’arrivo lo procedono solo il russo Grigory TARASEVICH con 55.04 e il lituano Danas RAPSYS con 55.44, entrambi in lieve peggioramento, come l’azzurro, rispetto alla semifinale di ieri.
Continua a leggere...
TuffiblogArenaHotel Consul

Twitter