Direttore Responsabile: Camillo Cametti
TuffiblogArenaHotel Consul
TuffiblogArenaHotel Consul

Notizie FIN

Roma, 28 Settembre – Il Gala della FIN/Gli Azzurri hanno celebrato i successi mondiali

Grande festa per gli storici risultati dell’Italia ai Mondiali di Kazan

In una location di Via Veneto allegria ed eleganza con la partecipazione delle squadre di tutte le discipline.

  • Share
FIN Meravigliosi

A Kazan, alla conclusione dei 16i Campionati del Mondo FINA, l’Italia, con gli Stati Uniti, si è affermata come l’unica nazione ad avere vinto medaglie in tutte le discipline: nuoto (5; 1-3- 1), pallanuoto (bronzo femminile), tuffi (3; 1–0–2), nuoto sincronizzato (2, nel Mixed; 0-0-2), nuoto in acque aperte (3; 1-0-3). Nel dettaglio queste le 14 medaglie degli Azzurri a Kazan:

ORI (3)
Tania Cagnotto nel trampolino 1m
Simone Ruffini nella 25 chilometri
Gregorio Paltrinieri nei 1500

ARGENTI (3)
Federica Pellegrini nei 200 sl
Gregorio Paltrinieri negli 800 sl
Italia 4x200 sl fem. (Mizzau, Musso, Masini Luccetti e Pellegrini)
BRONZI (8)
Giorgio Minisini e Manila Flamini nel tecnico del duo misto
Giorgio Minisini e Mariangela Perrupato nel libero del duo misto
Matteo Furlan nella 5 chilometri
Matteo Furlan nella 25 chilometri
Tania Cagnotto nel trampolino 3m
Tania Cagnotto e Maicol Verzotto nel sincro misto trampolino 3m
Italia 4x100 sl mas. (Dotto, Orsi, Santucci, Magnini)
Pallanuoto femminile

Un risultato inedito ed eccezionale che meritava di essere celebrato adeguatamente. E così, per volontà della FIN, è stato.

Lunedì 28 settembre, in un ristorante di Via Veneto, a Roma, si è svolta una cena di gala con la partecipazione di Atleti, Tecnici e Dirigenti per celebrare i successi dei Campionati del Mondo di Kazan. Presenti, su invito della FIN, anche numerosi giornalisti che da Kazan, o dalle rispettive sedi di lavoro, hanno raccontato le imprese degli Azzurri. A festeggiare anche due figure iconiche del nuoto italiano, Novella Calligaris e Massimiliano Rosolino. Un trionfo dell’allegria e dell’eleganza, soprattutto femminile. Numerosi brindisi e un solo discorso, quello di Pippo Magnini (foto sotto, con Federica Pellegrini), che ha ringraziato tutti. Davvero una bella festa.

Filippo Magnini, Federica Pellegrini  

Le fotografie di questa pagina e quelle della Gallery ( http://www.mondonuoto.it/photos/2015/10/07/gli-azzurri-celebrano-i-successi-mondiali ) sono di ANDREA STACCIOLI/Deepbluemedia.it-Inside.com     

Leggi anche...

TuffiblogArenaHotel Consul

Twitter