Direttore Responsabile: Camillo Cametti
TuffiblogArenaHotel Consul
TuffiblogArenaHotel Consul

Salvamento

Eindhoven e Noordwijk (Olanda), 8-11 Settembre 2016 – 16i Campionati Mondiali di Salvamento

MONDIALI SALVAMENTO: Italia su tutte, 29 medaglie

Prima nel medagliere con 11 medaglie a livello assoluto e 18 medaglie – 9 ori, 2 argenti e 7 bronzi – con gli juniores.

  • Share
ITA SALVAMENTO

Ai 16i Campionati Mondiali di Salvamento, svoltisi in Olanda, a Eindhoven e Noordwijk, l’Italia ha conquistato 29 medaglie, 11 (5 d’oro, una d’argento, 5 di bronzo) con la Nazionale maggiore e 18 con la Nazionale Juniores (8, 2, 7).

Nelle gare in piscina l’Italia ha vinto la classifica per Nazioni con gli Juniores e si classificata seconda, prima delle europee, con gli Assoluti.

Nella classifica generale (piscina + mare) l’Italia è salita sul terzo gradino del podio, prima delle europee, con la squadra juniores (capitana  Greta Pezziardi ) e si è piazzata quinta, terza europea, con quella assoluta (capitano Federico Pinotti).

Gli Azzurri hanno stabilito 3 record mondiali e 4 europei, tra assoluti e juniores, in gare individuali e di staffetta.

Soddisfatto il CT della Nazionale di Salvamento, Antonello Cano (“Abbiamo disputato un campionato straordinario grazie anche allo splendido lavoro dei tecnici Massimiliano Tramontana e Giorgiana Emili per la Nazionale assoluta, Gianni Anselmetti e Daniele Bearzotti per la Nazionale giovanile”.

Il dottor Vincenzo Vittorioso, presidente della Sezione Salvamento della FIN, ha rimarcato: “La squadra si è dimostrata compatta, agguerrita e decisa. In piscina siamo altamente competitivi e la squadra juniores ha espresso potenzialità che saranno determinanti per il futuro della Nazionale assoluta. Il problema permane per le prove oceaniche, anche se c’è stato qualche segnale positivo. Occorrerà in futuro promuovere dei campus mobili per poter seguire da vicino gli atleti, soprattutto i giovani”.

Il Medagliere dell’Italia

 

Le 11 Medaglie degli Assoluti

5 Ori

200 ostacoli Federico Gilardi 1'53"56 RE
100 manichino con pinne Francesco Bonanni 45"96
4x25 manichino F 1'20"45 (Silvia Meschiari, Alice Marzella, Cristina Leanza, Samantha Ferrari)
200 super lifesaver Silvia Meschiari 2'25"23
200 super lifesaver Federico Gilardi 2'04"87 RM

1 Argento: 200 super lifesaver Federico Pinotti 2'07"85

5 Bronzi: 100 pinne e torpedo Rossella Fimiani 1'00"04; 100 pinne e torpedo Federico Gilardi 52"55; 100 manichino con pinne Federica Volpini 53"66; 4x25 manichino M 1'06"29 (Federico Pinotti, Daniele Sanna, Francesco Gilardi, Mattia Ponziani); Nuoto nel frangente Daniele Sanna.

 

Le 18 Medaglie degli Juniores

9 Ori: 200 ostacoli Serena Nigris 2'10"26 REY; 4x50 ostacoli F Italia 1'55"82 REY

(Bruna Pesole, Martina Repetto, Greta Pezziardi e Serena Nigris); 100 pinne e torpedo Valeria Cappelletti 59"97 RMY; 100 pinne e torpedo Gianluca Fontana 53"71; 100 manichino con pinne Gianluca Fontana 47"64; 4x25 manichino F Italia 1'28"79 (Martina Repetto, Serena Nigris, Greta Pezziardi, Sara Palmisano); 200 super lifesaver Greta Pezziardi 2'32"36; 200 super lifesaver Cristian Barbati 2'13"80; 4x50 mista M Italia 1'32"46 RMY (Alessandro Pinzuti, Gianluca Fontana, Brian Clocchiatti, Lorenzo Mattei)

2 Argento: 100 pinne e torpedo Lorenzo Mattei 54"61; 4x50 mista F Italia 1'45"36 REY (Serena Nigris, Martina Repetto, Bruna Pesole, Valeria Cappelletti)

7 Bronzi: 4x50 ostacoli M Italia 1'44"40 (Alessandro Pinzuti, Cristrian Barbati, Brian Clocchiatti, Gianluca Fontana); Lancio della corda Italia (Cristian Barbati-Brian Clocchiatti) 13"18; 100 percorso misto Serena Nigris 1'15"16; 100 pinne e torpedo Sara Palmisano 1'02"07; 100 manichino con pinne Lorenzo Mattei 48"36; 50 trasporto manichino Serena Nigris 37"60; 50 trasporto manichino Alessandro Pinzuti 32"23

 

Risultati: http://livetiming.lifesaving2016.com/natyouth/index.html  

 

Leggi anche...

TuffiblogArenaHotel Consul

Twitter