Direttore Responsabile: Camillo Cametti
TuffiblogArenaHotel Consul
TuffiblogArenaHotel Consul

Nuoto | FINA 

Tokyo (JPN), Martedì 25 e Mercoledì 26 Ottobre 2016 - Coppa del Mondo FINA/airweave 2016 (25m) /8a Tappa – 1a e 2a Giornata

TOKYO -WC 8: Alia Atkinson, primato del mondo nei 50 rana

La giamaicana vince la gara col tempo di 28.64. L’australiano Kylie Chalmers, campione olimpico dei 100 stile libero, vince la gara con il nuovo limite mondiale juniores. Tre limiti mondiali juniores anche per la giapponese Rikako Ikee.

  • Share

Nella seconda giornata dell'ottava tappa la giamaicana Alia Atkinson ha finalmente stabilito il nuovo primato del mondo dei 50 metri rana col tempo di 28.64. Il precedente primato era detenuto dall’americana Jessica Hardy con 28.80.

Nel corso della serie la Atkinson aveva più volte accarezzato il primato mondiale, sia nei 50 sia nei 100 metri rana. A Tokyo c’è finalmente riuscita e, grazie al bonus guadagnato, si è installata in seconda posizione nella classifica generale, superando la danese Jeannette Ottesen.

Quattro record mondiali della categoria juniores erano invece caduti nella prima giornata. Il più clamoroso nei 100m stile libero maschili ad opera di Kyle Chalmers, campione olimpico della specialità a Rio. Chalmers ha vinto la gara in 46.12, abbassando il proprio precedente limite mondiale realizzato appena qualche giorno fa, lo scorso fine settimana, a Singapore con 46.61.

Interessante il confronto fra Chalmers e il russo Vladimir Morozov, dominatore della specialità in Coppa fino a quel momento, sconfitto per soli 3 centesimi: 46.15 il suo tempo. Morozov è stato più veloce nella prima vasca, Chalmers nella seconda

Chalmers ha vinto anche i 200m stile libero mentre Morozov si è “accontentato” di vincere i 50m stile libero, i 100m rana e i 100m misti, sfiorando in quest’ultima gara il proprio record del mondo.

Gli altri tre record sono caduti per merito dell’adolescente giapponese Rikako Ikee che ha abbassato i limiti mondiali juniores femminili dei 50m farfalla, 100m misti e 100m farfalla.

Tre successi anche il giapponese Daiya Seto che ha vinto 200m e 400m misti e i 200m farfalla sconfiggendo lo specialista Chad Le Clos (nella foto sotto il podio della gara). Il sudafricano si è però imposto sulle altre due distanze della farfalla, i 50 e i 100 metri.

TOKYO 2016 PODIO 200 F

Vittorie giapponesi anche nei 50m dorso maschili e nei 200m rana femminili, rispettivamente con Junya Koga e Rie Kaneto (campionessa olimpica della specialità).  

Nessuna sorpresa per gli 8 ori di Katinka Hosszu, incontrastata dominatrice della World Cup. La Lady di Ferro magiara ha vinto tutti i suoi eventi preferiti: 200m stile libero, 50,100 e 200m dorso, 200m farfalla e 100, 200 e 400m misti.

 

Risultati dettagliati al sito: http://www.omegatiming.com/Competition?id=000110000BFFFFFFFFFFFFFFFFFFFFFF&sport=AQ&year=2016

Il nono e ultimo meeting della Coppa del Mondo di Nuoto FINA avrà luogo a Hong Kong  (HKG) il 29-30 ottobre.

 

I vincitori a Singapore

50m libero: Uomini - Vladimir Morozov (RUS) 20.73; Donne - Jeanette Ottensen (DEN) 23.80

100m stile libero: Uomini - Kyle Chalmers (AUS) 46.12; Donne - Jeanette Ottensen (DEN) 51.94

200m stile libero: Uomini - Kyle Chalmers (AUS) 1: 42.42; Donne - Katinka Hosszu (HUN) 1: 53.34

400m stile libero: Uomini - Mykhailo Romanchuk (UKR) 3: 39.67; Donne - Boglarka Kapas (HUN) 3: 59.15

800m Diritti: Donne - Boglarka Kapas (HUN) 8: 12.79

1500m stile libero: Uomini - Mykhailo Romanchuk (UKR) 14: 26.39

50m dorso uomini: - Junya Koga (CLB) 23.17; Donne - Katinka Hosszu (HUN) 26.23

100m dorso: Uomini - Mitch Larkin (AUS) 50.23; Donne - Katinka Hosszu (HUN) 55.59

200m dorso: Uomini - Masaki Kaneko (CLB) 1: 49.89; Donne - Katinka Hosszu (HUN) 2: 01.72

50m rana: Uomini - Felipe Lima (BRA) 26.25; Donne - Alia Atkinson (JAM) 28.64WR

100m rana: Uomini - Vladimir Morozov (RUS) 56.80; Donne - Alia Atkinson (Jam) 1: 02.91

200m rana: Uomini - Marco Koch (GER) 2: 01.43; Donne - Rie Kaneto (CLB) 2: 16.75

50m farfalla: Uomini - Chad Le Clos (RSA) 22.30; Donne - Jeanette Ottesen (DEN) 25.05

100m farfalla: Uomini-Chad Le Clos (RSA) 49.45; Donne - Kelsi Worrell (USA) 55.84

200m farfalla: Uomini - Daiya Seto (JPN) 1: 49.93; Donne - Katinka Hosszu (HUN) 2: 03.92

100m misti: Uomini - Vladimir Morozov (RUS) 50.55; Donne - Katinka Hosszu (HUN) 57.47

200m misti: Uomini - Daiya Seto (JPN) 1: 52.48; Donne - Katinka Hosszu (HUN) 2: 04.56

400m misti: Uomini - Daiya Seto (JPN) 4: 03.42; Donne - Katinka Hosszu (HUN) 4: 28.46

Staffetta 4x50m mista medley: Russia 1: 39.49

Staffetta 4x50m stile libero medley: Australia 1: 31.49

 

Classifica di Tappa (solo risultati di Tokyo)

Uomini

1. MOROZOV Vladimir (RUS) 147

2. SETO Daiya (JPN) 111

3. LE CLOS Chad (RSA) 75

4. KOCH Marco (GER) 66

5. Romanchuk Mytkhailo (UKR) 60

6. LARKIN Mitch (AUS) 51

Donne

1. Hosszú Katinka (HUN) 276

2. ATKINSON Alia (JAM) 128

3. Efimova Yuliya (RUS) 96

4. Ottesen Jeanette (DEN) 90

5. Seebohm Emily (AUS) 84

6. Kapas Boglarka (HUN) 51

 

Classifica Generale

Uomini

1. MOROZOV Vladimir (RUS) 583

2. LE CLOS Chad (RSA) 462

3. SETO Daiya (JPN) 282

Donne

1. Hosszú Katinka (HUN) 1059

2. ATKINSON Alia (JAM) 417

3. Ottesen Jeanette (DEN) 399

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Leggi anche...

TuffiblogArenaHotel Consul

Twitter