Direttore Responsabile: Camillo Cametti

Eventi | FINA 

LOSANNA (Svizzera) – Comunicato FINA

Pubblicati i PRINCIPI DEL SISTEMA DI QUALIFICAZIONE OLIMPICA per i Giochi di Parigi 2024

La gare acquatiche sotto l’egida della FINA saranno le più numerose di tutti gli sport.

Il 16 luglio, a poco meno di due anni dall'inizio delle gare olimpiche acquatiche nella capitale francese, la FINA e il CIO hanno pubblicato gli Aquatics Olympic Qualification System Principles per i Giochi Olimpici di Parigi 2024. Ecco i punti salienti.
Continua a leggere...

Eventi | FINA 

Losanna, Luglio 2022 – Annuncio FINA

I XXI MONDIALI FINA a Doha (Qatar)

Si svolgeranno dal 2 al 18 febbraio 2024.

La FINA ha annunciato recentemente – il 12 luglio - che i 21i Campionati del Mondo FINA si svolgeranno dal 2 al 18 febbraio 2024 a Doha, in Qatar. Originariamente detti Campionati erano previsti per l'estate del 2023. Tuttavia, a causa della riprogrammazione del 20° Campionato del Mondo FINA a Fukuoka, in Giappone, all'estate del 2023, è stato necessario un cambiamento nelle date dell'evento di Doha.
Continua a leggere...

Nuoto | FINA 

Budapest, Sabato 18/Sabato 25 Giugno 2022 – Campionati Mondiali Straordinari FINA (50 m)

L’ITALIA ai Mondiali Straordinari FINA

Saranno 29 gli azzurri in gara alla Duna Arena nella capitale magiara: Luca Dotto il veterano, Lorenzo Galossi il più giovane; i mezzofondisti Gregorio Paltrinieri e Simona Quadarella le vedette.

La Duna Arena (in copertina) accende i riflettori sui Campionati del Mondo di nuoto, edizione straordinaria voluta dalla FINA nonostante un calendario estivo che contempla già due manifestazioni importanti come i Campionati Europei a Roma e i Giochi del Commonwealth a Birmingham (in Inghilterra), circostanza che induce alcuni big del nuoto internazionale a disertare i Mondiali. Comunque, dal 18 al 25 giugno – da sabato a sabato – nello stupendo complesso ai bordi del Danubio, già sede dei Mondiali veri del 2017, si affronteranno molti fra i migliori nuotatori del mondo, compresi 29 azzurri.
Continua a leggere...

Nuoto | FINA 

Losanna (Svizzera), Venerdì 19 Maggio 2022 – Annuncio FINA

MONDIALI IN VASCA CORTA a MELBOURNE

Rimossi da Kazan i Mondiali in vasca corta si svolgeranno presso il Melbourne Sports and Aquatic Centre dal 13 al 18 dicembre 2022.

La FINA ha annunciato che Melbourne, in Australia, ospiterà i 16i Campionati mondiali di nuoto (25 m) presso il Melbourne Sports and Aquatic Centre (nella foto) dal 13 al 18 dicembre 2022.
Continua a leggere...

Nuoto | FINA 

Losanna, Giovedì 5 Maggio 2022 - Coppa del Mondo FINA 2022 (25 m)

WORLD CUP in formato ridottissimo

Mini circuito di sole tre tappe – Berlino, Toronto, Indianapolis – tutte a dicembre. Serviranno come qualificazioni per i 16i Campionati Mondiali in vasca corta.

La Coppa del Mondo di nuoto FINA 2022, in vasca corta (25 m), si svolgerà in formato ridotto. Le inique sanzioni inflitte agli incolpevoli atleti russi (e bielorussi) hanno fa tolto di mezzo gli organizzatori russi e cinesi. Così la FINA, a trazione americana, ha allestito un mini circuito di tre settimane consecutive con tre sole tappe, ciascuna con tre giorni di gare. Un declino clamoroso per una manifestazione che non è mai veramente decollata ma che vanta un passato ben più glorioso: basti pensare alle stagioni 1999 e 2000 quando il circuito si svolse su 12 tappe in 4 continenti ...
Continua a leggere...

Nuoto | FINA 

Losanna (Svizzera), Giovedì 14 Aprile 2022 – Nuoto / Mondiali Juniores 2022

MONDIALI JUNIORES a Lima

La capitale del Perù ospiterà l’ottava edizione dei Campionati del Mondo di Nuoto Juniores dal 30 agosto al 4 settembre. Originariamente lo svolgimento della manifestazione era previsto a Kazan (Russia).

La FINA ha comunicato oggi che gli 8i Campionati del Mondo Juniores, in vasca lunga, si svolgeranno a Lima, capitale del Perù, dal 30 agosto al 4 settembre 2022. Oltre 600 promettenti nuotatori provenienti da oltre 100 Federazioni Nazionali, di età compresa tra i 14 e i 17 anni le donne e 15-18 per gli uomini, dovrebbero gareggiare nel principale evento internazionale per i nuotatori juniores.
Continua a leggere...

Eventi | FINA 

Losanna (Svizzera), Mercoledì 23 Marzo 2022 – Riunione Bureau FINA

RUSSIA e BIELORUSSIA escluse dai Mondiali

Il Bureau della FINA oggi ha deciso il boicottaggio totale degli atleti russi e bielorussi.

Sull’esempio del CIO e di altre federazioni internazionali anche la FINA a trazione americana oggi ha deciso di escludere dai prossimi Mondiali “straordinari” di Budapest gli atleti russi e bielorussi.
Continua a leggere...

Fondo | FINA 

Martedì 22 Marzo 2022 - Giornata mondiale dell’acqua

PALTRINIERI testimonial per la FINA

Dal 1993 il 22 marzo l'ONU celebra le azioni della società per fornire acqua pulita con il #WorldWaterDay.

Dal 1993 il 22 marzo l'ONU celebra le azioni della società per fornire acqua pulita con il #WorldWaterDay, Giornata mondiale dell’acqua. La FINA ha contribuito con un’azione simbolica che ha visto protagonista Gregorio Paltrinieri (che giovedì gareggerà a Eilat, in Israele, nella 10 km di fondo). L’azione dimostrativa ha avuto luogo ai Mondiali di Abu Dhabi con la pulitura da detriti e spazzatura della famosa spiaggia di Yas Bay.
Continua a leggere...

Tuffi | FINA 

Denuncia contro la vicepresidente cinese della FINA

Jihong Zhou accusata di comportamento scorretto a Tokyo 2020

E la seconda accusa a carico della vice presidente della FINA che avrebbe maltrattato un giudice durante una gara di tuffi maschile.

La notizia è di mercoledì 9 marzo. Un informatore (“whistleblower”) ha inviato una denuncia alla FINA per la presunta condotta scorretta – maltrattamento di un giudice - della vicepresidente Jihong Zhou (in copertina), anche liaison (ufficiale di collegamento) con il Comitato Tecnico di tuffi all’Olimpiade dello scorso anno a Tokyo.
Continua a leggere...

Altro | FINA 

Losanna (Svizzera), Martedì, 8 Marzo 2022 – La FINA precisa

I NUOTATORI RUSSI E BIELORUSSI potranno gareggiare come neutrali…

…ma la FINA si riserva il diritto di rifiutare le iscrizioni per “motivi di sicurezza”.

Con un comunicato, la FINA ha confermato che gli atleti russi e bielorussi possono competere come neutrali. Tuttavia, ha informato di avere adottato un'opzione giuridicamente solida per escluderli "se la loro presenza dovesse mettere a rischio la sicurezza e il benessere degli atleti o dei luoghi di gara.”
Continua a leggere...
Tuffiblog