Direttore Responsabile: Camillo Cametti
TuffiblogArenaHotel Consul
TuffiblogArenaHotel Consul

Nuoto | FINA 

Hangzhou (Cina), Venerdì 14 Dicembre 2018 – 14i Campionati del Mondo FINA (25m)/4a Giornata

HANGZHOU/4: Marco Orsi argento e record italiano nei 100 misti

Medaglia di bronzo per la staffetta 4x50 stile libero maschile, pure con il record italiano. Sesti posti per Simone Sabbioni nei 50 dorso e per la 4x200 stile libero maschile vinta dal Brasile col nuovo record del mondo. Nei 400 stile libero, vinti dall’australiana Ariarne Titmus col record del mondo, Erika Musso è ottava (Simona Quadarella eliminata in batteria). Nei 100 rana Martina Carraro va in finale col sesto tempo e il nuovo record italiano.

In apertura della quarta sessione di finali dei 14i Campionati del Mondo in vasca corta, in svolgimento ad Hangzhou, l’Italia conquista altre due medaglie: d’argento con Marco Orsi nei 100m misti (in copertina), col record italiano di 51.03 (22.92), e di bronzo con la staffetta 4x50m stile libero che stabilisce il record italiano con 1:22.90 (Santo Condorelli 21.27, Andrea Vergani 20.44, Lorenzo Zazzeri 20.57, Alessandro Miressi 20.62).
Continua a leggere...

Nuoto | FINA 

Budapest (HUN), Giovedì 4 Ottobre 2018 - Coppa del Mondo FINA 2018 / 4a Tappa (25 m)/1a Giornata

WORLD CUP/4/1: Jianjiahe Wang, strepitoso record del mondo nei 400 stile libero

La sedicenne mezzofondista cinese ha migliorato il primato che apparteneva a Mireia Belmonte. Bene anche Mack Horton nella gara maschile. Vladimir Morozov e Ranomi Kromowidjojo veloci nei 50 stile libero. Tre vittorie per Katinka Hosszu.

Nella Duna Arena della capitale magiara, nella prima giornata del 4° meeting della World Cup, la cinese Jianjiahe Wang, 16 anni compiuti il 17 luglio (in copertina all'arrivo, esultante dopo il record) realizza il primato del mondo assoluto – e, ovviamente, anche juniores - dei 400 m stile libero con 3:53.97 (56.31/1:55.58/2:55.17). Il tempo, di grande valore, vale 1007 punti della Tabella FINA. Il record precedente era della spagnola Mireia Belmonte che l’aveva realizzato l’11 agosto 2013, a Berlino, con 3:54.52.
Continua a leggere...

Nuoto

Indianapolis, Mercoledì 16 Maggio 2018 - Pro Swim Series 2018 (50m)

KATIE LEDECKY demolisce il record mondiale dei 1500 stile libero

La fuoriclasse americana, che detiene le otto migliori prestazioni di sempre, ha migliorato il proprio precedente record di cinque secondi esatti.

Non ci è voluto molto. Nella prima gara della carriera da professionista, nella prima delle quattro giornate del meeting Pro Swim Series 2018, a Indianapolis, Katie Ledecky ha ripreso la sua marcia demolitrice e infranto il proprio record mondiale in vasca lunga nei 1500m stile libero (in copertina felice dopo l’arrivo).
Continua a leggere...

Nuoto

Adelaide, Giovedì 26/Domenica 29 Ottobre 2017 – Campionati Australiani Vasca Corta (25m)

CATE CAMPBELL, ritorna razzo col record del mondo dei 100 stile libero

Dopo un’estate di pausa agonistica (aveva saltato i Mondiali) la venticinquenne nuotatrice è tornata realizzando due prestazioni esplosive: infatti, anche nei 50 metri ha ottenuto una prestazione di eccellenza, con il nuovo record del Commonwealth. Buon ritorno anche del campione olimpico dei 100m stile libero Kyle Chalmers dopo un’operazione al cuore. Triplette per la dorsista Emily Seebohm e per il versatile giapponese Dayia Seto.

Cate Campbell, 25 anni, (in copertina – Foto Australian Swimming) è stata l’indiscussa protagonista delle prime giornate dei Campionati Australiani in vasca corta (25m) in corso ad Adelaide nello Stato di Vittoria. Giovedì 26 ottobre la venticinquenne nuotatrice – che si era presa una pausa agonistica durante l’estate, saltando persino i Mondiali di Budapest – è tornata ad essere la nuotatrice più veloce del mondo di sempre realizzando il record del mondo sui 100m stile libero con uno strepitoso crono, 50.25 (11.50/12.71/12.99/13.05), inferiore di ben 33 centesimi rispetto al precedente record, realizzato dalla svedese Sarah Sjostrom lo scorso agosto, a Eindhoven. La Campbell aveva un personale di 50.59, anche record del Commonwealth. Seconda la sorella minore Bronte Campbell in 52.01 e terza Emma McKeon in 52.25.
Continua a leggere...

Nuoto

Indianapolis (USA), Venerdì 25 Agosto 2017 – 6i Campionati del Mondo Juniores FINA (50m)

MONDIALI JR - Martinenghi, record del mondo in SF e poi oro nei 100 rana

Il varesino realizza il nuovo primato in semifinale dopo avere stabilito il record dei campionati in batteria. In finale anche Alessandro Pinzuti, quinto. Nei 100 dorso femminili doppio record del mondo: della canadese Taylor Ruck in semifinale, dell’americana Regan Smith in finale..

A Indianapolis, nelle prime due giornate di Campionati del Mondo Juniores, Nicolò Martinenghi conferma il suo talento e nel percorso di maturazione e di crescita verso i vertici mondiali della specialità nuota i 100m rana per tre volte consecutive con tempi di rilevo assoluto realizzando in sequenza il record dei campionati in batteria, con 59.53 (27.97 / 31.56) il record mondiale di categoria - anche record italiano e quarto crono dell’anno (dopo il britannico Adam Peaty 57"47, lo statunitense Kevin Cordes 58"64, e il cinese Yan Zibel 58"92) - in semifinale con 59.01 (27.48 / 31.53), e la vittoria nella finale con 59.58 (27.54 / 32.04) con cui si incorona campione del mondo juniores.
Continua a leggere...

Eventi | FINA 

Budapest, Martedì 25 Luglio 2017 – 17i Campionati del Mondo FINA/11a Giornata – Nuoto/3a Giornata – SF&Finali

MONDIALI NUOTO/3/SF&F – Bronzo per Simona Quadarella nei 1.500 stile libero

Giornata storica con quattro record del mondo: Adam Peaty nei 50 rana (2), Kylie Masse nei 100 dorso e Lilly King nei 100 rana. Nelle semifinali 4° tempo per Federica Pellegrini nei 200m stile libero, 8° per Fabio Scozzoli nei 50m rana.

Quattro record mondiali e la vittoria di Katie Ledecky (USA) nei 1.500m stile libero, hanno reso storica la terza giornata dei 17 ° Campionati del Mondo FINA di nuoto nell'atmosfera elettrica della Duna Arena di Budapest. Senza vincere una medaglia, uno degli eroi della giornata è stato Adam Peaty (GBR), veramente fenomenale nel 50m rana maschili.
Continua a leggere...

Nuoto

Tokyo, Domenica 29 Gennaio 2017 – Kosuke Kitajima Cup/Campionati Metropolitani (50m)

WATANABE: sensazionale record del mondo nei 200 rana

Il diciannovenne giapponese di Oita è il primo al mondo a scendere sotto la barriera dei 2:07.00.

Domenica 29 gennaio, In occasione della Kosuke Kitajima Cup, in pratica i campionati metropolitani di Tokyo, disputati nella vasca lunga (50m) del Tatsumi International Swim Centre, Ippei Watanabe ha stabilito il nuovo primato del mondo dei 200m rana col tempo di 2:06.67, primo al mondo sotto 2:07.
Continua a leggere...

Nuoto | FINA 

Tokyo (JPN), Martedì 25 e Mercoledì 26 Ottobre 2016 - Coppa del Mondo FINA/airweave 2016 (25m) /8a Tappa – 1a e 2a Giornata

TOKYO -WC 8: Alia Atkinson, primato del mondo nei 50 rana

La giamaicana vince la gara col tempo di 28.64. L’australiano Kylie Chalmers, campione olimpico dei 100 stile libero, vince la gara con il nuovo limite mondiale juniores. Tre limiti mondiali juniores anche per la giapponese Rikako Ikee.

Nella seconda giornata dell'ottava tappa la giamaicana Alia Atkinson ha finalmente stabilito il nuovo primato del mondo dei 50 metri rana col tempo di 28.64. Il precedente primato era detenuto dall’americana Jessica Hardy con 28.80.
Continua a leggere...

Nuoto

Chartres (Francia), 26 Agosto 2016 - Fina/airweave Swimming World Cup 2016 (25m) – 1° Meeting/1a Giornata

WORLD CUP 1/1: subito 2 record del mondo!

Nei 100 rana con 1:02.36 la giamaicana Alia Atkinson uguaglia il primato stabilito da Ruta Meilutyte nel 2013. Nei 100 misti, con 50.60, il russo Vladimir Morozov cancella il record realizzato dal tedesco Markus Deibler nel 2014.

A nemmeno due settimane dalla conclusione delle gare olimpiche di nuoto è ripartito a Chartres il nuoto di alto livello, con la disputa della prima giornata del meeting di apertura del circuito della Coppa del Mondo FINA 2016, in vasca da 25 metri. La giornata inaugurale ha offerto alcune prestazioni di grande spessore, soprattutto in campo femminile. La migliore, sia tecnica sia agonistica, è stata della giamaicana Alia Atkinson che ha vinto i 100m rana in 1:02.36 (29.33, 33.03), crono che uguaglia il record del mondo realizzato dalla lituana Ruta Meilutyte il 13 ottobre 2013 a Mosca (con passaggio ai 50 metri in 29.56). Il mondiale uguagliato vale 1000 punti secondo la tabella IPS della FINA.
Continua a leggere...

Nuoto

Rio de Janeiro, Venerdì 12 Agosto 2016 - XXXI Olimpiade/7a Giornata – Semifinali e Finali

Notte memorabile: ori a Ledecky (800SL, WR), Schooling (100F), Dirado (200D), Ervin (100SL)

Quinta medaglia per Michael Phelps, argento a pari merito con Le Clos e Cseh. Niente quarto oro per Katinka Hosszu battuta da Maya Dirado sull’ultima bracciata dei 200 dorso. Anthony Ervin vince il secondo oro olimpico nei 50 metri 16 anni dopo il primo.

Nella settima e penultima notte di finali di nuoto i pronostici sono stati sovvertiti in tre gare su quattro. Soltanto negli 800 metri ha vinto la grande favorita, Katie Ledecky, e non avrebbe potuto essere altrimenti, il suo trionfo era scritto sulla pietra.
Continua a leggere...
TuffiblogArenaHotel Consul

Twitter