Direttore Responsabile: Camillo Cametti
TuffiblogArenaHotel Consul
TuffiblogArenaHotel Consul

Nuoto

Riccione (Stadio del Nuoto), Martedì 21 Marzo 2017 – Criteria Nazionali Giovanili Maschili (25m)/ 2a Giornata – Highlights

CRITERIA MASCHILI 2: i MAGNIFICI SETTE nuovi record

Nella seconda giornata sette nuovi primati della manifestazione si sono aggiunti ai cinque migliorati nella prima giornata. Alessandro Miressi e Thomas Ceccon ne realizzano due ciascuno; gli altri portano la firma di Nicolò Martinenghi, Giovanni Izzo e Federico Burdisso.

  • Share
LEN 43rd Arena European Junior Swimming Championships

Anche nella seconda giornata tante prestazioni di buona qualità, con sette nuovi primati della manifestazione. Come nella prima giornata i maggiori protagonisti sono stati Thomas Ceccon, due ori, Nicolò Martinenghi e Federico Burdisso, un successo ciascuno: tutte vittorie ottenute con i nuovi record della manifestazione.

Tuttavia la copertina della giornata va all’emergente sprinter Alessandro Miressi (in copertina), autore di una doppietta di qualità nei 100 e 200m stile libero.

Se il diciannovenne torinese riuscisse a confermare queste prestazioni fra due settimane agli Assoluti in vasca lunga potrebbe conseguire il posto nelle staffette 4x100 e 4x200m stile libero in allestimento per i Mondiali di Budapest. Gli highlights della giornata.

Terza Sessione.  Tre i nuovi record della manifestazione. Apre Thomas Ceccon che, dopo aver stabilito il primato nei 200m misti ragazzi, vince i 100 dorso in 52.63 (prec. 53.73 di Lorenzo Glessi, del 2014)  e diviene così il 14° performer italiano. Secondo successo anche per Nicolò Martinenghi che, al record nei 100m rana juniores 1999 nella prima giornata aggiunge quello sui 200m rana con 2:09.20 (prec. 2:10.80 di Matteo Pelizzari); per la prima volta sotto i 2:10, Martinenghi è ora il 14° performer italiano.

Gran primato di Alessandro Miressi nei 100m stile libero cadetti con 47.51, in prima frazione della 4x100 stile libero. Il piemontese migliora di ben 25 centesimi il 47.76 realizzato da Marco Orsi nel 2010.

Di ottimo livello i 100m dorso cadetti: li vince Lorenzo Mora (VVFF Modena M. Menegola) in un notevole 51.84 (841 punti FINA); per l'allievo di Luciano Landi è il secondo titolo, dopo quello nei 50 dorso nella prima giornata. Per la prima volta sotto i 52 secondi anche Giulio Brugnoni, secondo in 51.95 (836 punti).

Quarta Sessione. Altri quattro i nuovi record della manifestazione. Eccoli.

Giovanni Izzo (sotto), già oro nei 50m stile libero cadetti, vince i 100m farfalla in 51.70 (prec. 51.75 di Gabriele Antonio Cosentino, del 2009), tempo che lo salire al 13° posto tra i performer italiani.

LEN 43rd Arena European Junior Swimming Championships

Federico Burdisso, dopo i primati nei 50m stile libero e nei 200m farfalla ragazzi 2001, realizza anche quello dei 100m farfalla, con 53.70 (prec. 53.98 di Francesco Giordano, del 2011).

Conferma anche per Thomas Ceccon che ai record nei 200m misti e nei 100m dorso ragazzi 2001 aggiunge anche quello nei 400m misti che nuota in 4:15.99 (prec. 4:18.05 di Pietro Paolo Sarpe, del 2016).

Fa sensazione Alessandro Miressi.  Il 19enne torinese, allenato da Antonio Satta, dopo il primato nei 100m stile libero siglato al mattino, firma anche quello dei 200m stile libero cadetti con un eccellente 1:44.50 (prec.1:45.38 di Alex Di Giorgio, del 2009); con questo crono Miressi diviene il 10° performer italiano.  Scende sotto l'1:45, per la prima volta, anche Alessio Proietti Colonna, secondo in 1:44.95.

Da segnalare l’ottimo crono di Filippo Dal Maso (sotto) che vince i 400m misti juniores 1999 in 4:13.18 (804 punti della Tabella FINA). Il diciannovenne del Nuoto Livorno, allenato dal tecnico federale Stefano Franceschi,  abbassa di oltre 3 secondi il personale (era di 4:16.79).

Campionati Italiani NuotoI Record dei Criteria della 2a Giornata maschile

100 dorso ragazzi 2001 Thomas Ceccon (Leosport Villafranca) 52.63 (804 punti)

200 rana juniores 1999 Nicolò Martinenghi (NC Brebbia) 2:09.02 (814)

100 stile libero cadetti Alessandro Miressi (Fiamme Oro/CN Torino) 47.51 (846) in 1a frazione della staffetta 4x100 stile libero

100 farfalla cadetti Giovanni Izzo (Esercito/Imolanuoto) 51.70 (822)

100 farfalla ragazzi 2001 Federico Burdisso (Gestisport) 53.70

400 misti ragazzi 2001 Thomas Ceccon (Leosport Villafranca) 4:15.99

200 stile libero cadetti Alessandro Miressi (Fiamme Oro/CN Torino) 1:44.50 (859)

Foto di Andrea Masini/Deepbluemedia/Insidefoto

 

 

 

Leggi anche...

TuffiblogArenaHotel Consul

Twitter