Direttore Responsabile: Camillo Cametti
TuffiblogArenaHotel Consul
TuffiblogArenaHotel Consul

Nuoto

Riccione, Domenica 9 Aprile 2017 – Finale Campionato Italiano a Squadre Serie A1 e A2/Coppa “Caduti di Brema” (25m)

SCUDETTO 2017: l’Aniene vince tutto

Per l’ottavo anno consecutivo il club romano diretto da Giovanni Nagni s’impone sia nel settore maschile sia in quello femminile. Di Gabriele Detti nei 400 stile libero e Federica Pellegrini nei 200 stile libero.

Il Circolo Canottieri Aniene diretto da Giovanni Nagni (nella foto in basso con il suo staff) si è confermato la società italiana più forte e ha vinto, sia con i maschi sia con le femmine, il Campionato Italiano a Squadre - Coppa “Caduti di Brema”, lo “scudetto” del nuoto, disputatosi oggi, giorno successivo alla conclusione dei Campionati Italiani Assoluti Primaverili (in vasca lunga), allo Stadio del Nuoto di Riccione allestito con vasca di gara da 25 metri.
Continua a leggere...

Nuoto

Riccione, Sabato 8 Aprile 2017 – Campionati Italiani Assoluti Primaverili (50m) – 5a Giornata/ Highlights

ASSOLUTI 5: Detti tris d’asso, Pizzini strepitoso

Il mezzofondista livornese, dopo i 400 e gli 800 metri, vince anche i 200m stile libero con il personale, miglior tempo dell’anno, a 9 centesimi dal record italiano. Il ranista veronese migliora di oltre un secondo il personale che gli valse il bronzo agli Europei 2016: il suo crono rappresenta la migliore prestazione della giornata e lo qualifica per Budapest. Giacomo Carini abbassa il record nazionale dei 200 farfalla e pure lui va ai Mondiali.

Gabriele Detti (CS Esercito e SMGM Team Lombardia) (foto sotto) ha completato la sua trilogia riccionese vincendo i 200m stile libero in 1'46"38 (26"57, 52"77, 1'19"76), miglior tempo mondiale stagionale, a 9 centesimi dal record italiano di Emiliano Brembilla e primato personale migliorato di 4 decimi.
Continua a leggere...

Nuoto

Riccione, Venerdì 7 aprile 2017 – Campionati Italiani Assoluti Primaverili (50m) – 4a Giornata/ Highlights

ASSOLUTI 4: Gregorio Paltrinieri “sigue siendo el Rey” dei 1.500 stile libero…

…e Federica Pellegrini la “reina” dei 200 stile libero. Entrambi vincono con il miglior crono del ranking mondiale stagionale. Si qualificano per Budapest nei 50 metri rana anche Arianna Castiglioni – con record italiano – e Martina Carraro. Record italiano, di società, anche per il CS Esercito nella 4x100 mista maschile.

Gregorio Paltrinieri (Fiamme Oro/Coopernuoto), pur non al meglio della condizione, ha vinto i 1.500 metri stile libero in 14'37"08, migliore crono mondiale stagionale, miglior crono da lui realizzato in Italia, terzo suo crono in carriera e sua terza performance tra le Top 10 di sempre (in costume in tessuto).
Continua a leggere...

Nuoto

Riccione, Giovedì 6 aprile 2017 – Campionati Italiani Assoluti Primaverili (50m) – 3a Giornata/ Highlights

ASSOLUTI 3: Detti trionfa anche negli 800 stile libero

I gemelli del mezzofondo a ruoli invertiti: Gabriele vince col miglior tempo stagionale, a meno di un secondo dal record europeo di Paltrinieri e infligge a Greg un distacco di quasi otto secondi. Matteo Restivo vince i 200 dorso abbassando di quasi un secondo il record italiano.

Gabriele Detti prosegue nella sua striscia vincente a Riccione e oggi – dopo avere vinto il titolo dei 400m stile libero - si è aggiudicato perentoriamente anche gli 800m stile libero, con un crono che non lascia dubbi sulla sua attuale valenza internazionale: 7:41.64 (3:49.24 a metà gara). Si tratta del miglior tempo mondiale dell’anno e del quinto tempo mondiale di sempre in tessuto (7° con ogni tipo di costume) e, ovviamente, del primato personale (prec. 7:42.74).
Continua a leggere...

Nuoto

Riccione, Mercoledì 5 aprile 2017 – Campionati Italiani Assoluti Primaverili (50m) – 2a Giornata/ Highlights

ASSOLUTI 2: Nicolò Martinenghi sbaraglia anche nei 100 rana

Il diciassettenne varesino vince nuovamente davanti a Fabio Scozzoli, anche questa volta col record mondiale juniores e la qualificazione per i Mondiali. Si qualificano per Budapest anche Federica Pellegrini e Silvia Di Pietro (100sl), Piero Codia (100 farfalla), Federico Turrini (400 misti) e Simona Quadarella (800sl).

Nella seconda giornata ancora Nicolò Martinenghi in copertina. Il 17enne ranista varesino, allenato da Marco Pedoja al N.C. Brebbia, raddoppia e, dopo i 50 metri vince anche i 100 metri rana. Il suo crono, 59.46 (27.65), è di soli 4 centesimi superiore al record italiano stabilito da Fabio Scozzoli nel 2011 ai Mondiali di Shanghai, rappresenta la seconda prestazione mondiale stagionale, il nuovo record italiano juniores e cadetti (già migliorati in batteria con 59.84) e lo qualifica per i Mondiali anche su questa distanza.
Continua a leggere...

Nuoto

Riccione, Martedì 4 aprile 2017 – Campionati Italiani Assoluti Primaverili (50m) – 1a Giornata/Highlights Batterie

ASSOLUTI 1/1: Niccolò Martinenghi, partenza lanciata

Nei 50 metri il ranista realizza i primato italiano e mondiale junior con 26.97, secondo miglior tempo dell’anno. Gabriele Detti è il più veloce delle batterie dei 400 m stile libero con un crono non distante dal record italiano.

Allo Stadio del Nuoto di Riccione sono iniziati questa mattina i Campionati Italiani Assoluti Primaverili in vasca lunga. I Campionati, che si articolano su cinque giornate – batterie al mattino, finali al pomeriggio – e termineranno sabato 8 aprile, sono validi come selezione (Trials) per i Campionati del Mondo, in programma dal 23 al 30 luglio a Budapest.
Continua a leggere...

Fondo

Riccione, 2 – 3 Aprile 2017 – Campionati Italiani di Fondo Indoor

CAMPIONATI INDOOR: a Federico Vanelli e Arianna Bridi i titoli dei 5km

Il napoletano Giulio Iaccarino toglie a Gregorio Paltrinieri il record italiano juniores dei 5.000 metri.

Si è conclusa oggi allo Stadio del Nuoto di Riccione la due giorni dedicata ai Campionati Italiani di Nuoto di Fondo Indoor. La prima giornata ha visto la disputa delle gare sui 5.000 metri riservate alle Categorie Assoluti e Juniores.
Continua a leggere...

Nuoto

Riccione (Stadio del Nuoto), Mercoledì 22 Marzo 2017 – Criteria Nazionali Giovanili Maschili (25m)/ 3a Giornata – Highlights

CRITERIA MASCHILI 3: Ceccon poker, Martinenghi e Mora tris

La migliore prestazione è del mezzofondista Andrea Manzi che vince i 1500m stile libero con un tempo sub 15 minuti. Cinque i primati della manifestazione nell’ultima giornata dei Criteria. Il Team Veneto s’impone nettamente tra le società.

Anche l’ultima giornata dei Criteria ha offerto numerose buone prestazioni, compresi cinque altri primati della manifestazione. Ancora in grande evidenza il liberista Thomas Ceccon, che consegue la quarta vittoria nei 100m stile libero, il ranista Nicolò Martinenghi e il dorsista Lorenzo Mora entrambi bravi a realizzare l’en plein nelle rispettive specialità. La migliore prestazione tecnica è del mezzofondista Andrea Manzi che vince i 1500m stile libero con un tempo sub 15 minuti.
Continua a leggere...

Nuoto

Riccione (Stadio del Nuoto), Martedì 21 Marzo 2017 – Criteria Nazionali Giovanili Maschili (25m)/ 2a Giornata – Highlights

CRITERIA MASCHILI 2: i MAGNIFICI SETTE nuovi record

Nella seconda giornata sette nuovi primati della manifestazione si sono aggiunti ai cinque migliorati nella prima giornata. Alessandro Miressi e Thomas Ceccon ne realizzano due ciascuno; gli altri portano la firma di Nicolò Martinenghi, Giovanni Izzo e Federico Burdisso.

Anche nella seconda giornata tante prestazioni di buona qualità, con sette nuovi primati della manifestazione. Come nella prima giornata i maggiori protagonisti sono stati Thomas Ceccon, due ori, Nicolò Martinenghi e Federico Burdisso, un successo ciascuno: tutte vittorie ottenute con i nuovi record della manifestazione.
Continua a leggere...

Nuoto

Riccione (Stadio del Nuoto), Lunedì 20 Marzo 2017 – Criteria Nazionali Giovanili Maschili (25m)/ 1a Giornata – Highlights

CRITERIA MASCHILI 1: Martinenghi, Burdisso, Ceccon e Proietti sugli scudi

Cinque i primati della manifestazione battuti nella prima giornata dei Criteria Nazionali Giovanili Maschili (25m), due nella prima sessione e tre nella seconda.

Cinque i primati della manifestazione battuti nella prima giornata dei Criteria Nazionali Giovanili Maschili (25m), due nella prima sessione e tre nella seconda. Merito di Nicolò Martinenghi, Federico Burdisso (2), Thomas Ceccon e Alessio Proietti Colonna.
Continua a leggere...
TuffiblogArenaHotel Consul

Twitter