Direttore Responsabile: Camillo Cametti

Pallanuoto | FINA 

Gwangju (Corea del Sud), Martedì 16 Luglio 2019 – 18i Campionati del Mondo FINA /5a Giornata - Pallanuoto Donne /2a Giornata

MONDIALI PN D/2 – L’Italia vince anche contro il Giappone (9-7)

Vittoria mai in dubbio al termine di un incontro più ostico del previsto. Cinquina di Roberta Bianconi.

Nella seconda giornata del torneo al femminile dei 18i Campionati del Mondo FINA a Gwangju l’Italia ha prevalso sul Giappone per 9-7 al termine di un incontro che alla prova dei fatti si è rivelato più ostico del previsto, anche a causa della pioggia battente. Match winner Roberta Bianconi, autrice di 5 goal (in copertina).
Continua a leggere...

Nuoto | LEN 

Kazan (RUS), Giovedì 4 Luglio 2019 - Campionati Europei Juniores LEN (50m) – 2a Giornata

EUROJR /2 – Italia, altri due ori nel dorso con Thomas Ceccon ed Erika Gaetani

Per gli azzurri anche un argento con Giulia Salin - nei 400 stile libero vinti dalla tedesca Maria Gose che si è imposta anche nei 400 stile libero e che ha portato alla vittoria la staffetta 4x100 stile libero mixed – e un bronzo proprio in questa staffetta.

Prosegue spedita la marcia della Nazionale Juniores dell’Italia che a Kazan, sotto la guida del responsabile Tecnico Walter Bolognani, nella seconda giornata dei Campionati Europei Juniores, in vasca lunga, vince altre 4 medaglie - 2 medaglie d’oro, una d’argento e una di bronzo - portando così a 7 medaglie il totale del bottino provvisorio. Entrambi gli ori azzurri provengono dal dorso, rispettivamente con Thomas Ceccon nei 100 metri ed Erika Gaetani nei 200 metri; l’argento viene da Giulia Salin nei 400m stile libero; il bronzo dalla staffetta 4x100m stile libero mixed.
Continua a leggere...

Nuoto

Roma (Foro Italico), Sabato 22 Giugno 2019 – 56° Trofeo “Sette Colli” /Meeting internazionale (50m) – Seconda Giornata

SETTE COLLI / 2 – Svettano le azzurre

Nei 50 rana Benedetta Pilato, 14 anni, stabilisce il record italiano assoluto in batteria e poi vince la finale. Ilaria Bianchi vince i 100 farfalla con un gran tempo e si qualifica per i Mondiali. Bene anche Simona Quadarella e Margherita Panziera che vincono rispettivamente gli 800 stile libero e i 100 dorso con buoni tempi.

Nella seconda giornata del 56° Trofeo “Sette Colli”, tradizionale meeting internazionale in vasca lunga in svolgimento allo Stadio del Nuoto del Foro Italico a Roma, si festeggia il ritorno all’eccellenza di Ilaria Bianchi. La mai doma veterana azzurra, 29 anni, vince i 100m farfalla e convince con 57.50 (898 punti FINA), un buon tempo, a 28 centesimi dal proprio record italiano di 57.22, con cui si regala il pass per i Mondiali. Al secondo posto, solo un centesimo dietro, Elena Di Liddo, bronzo europeo a Glasgow con 57.58.
Continua a leggere...

Nuoto | FINA 

Budapest, Domenica 12 Maggio 2019 - FINA Champions Swim Series 2019 (50m)/2a Tappa – 2a Giornata

FINA CHAMPIONS/2/2 - Federica Pellegrini seconda nei 200 stile libero

Sarah Sjostrom s’impone grazie a un’ultima vasca irresistibile. Quarti posti per Piero Codia (100 farfalla) e Fabio Scozzoli (50 rana).

La seconda giornata del secondo meeting delle FINA Champions Swim Series, disputatosi in vasca lunga nella splendida Duna Arena di Budapest, ha avuto come clou il duello fra Federica Pellegrini e Sarah Sjostrom sui 200 m stile libero, l’ultima gara individuale del meeting.
Continua a leggere...

Nuoto

Guangzhou, Domenica 28 Aprile 2019 - FINA Champions Swim Series 2019 (50m)/1a Tappa – 2a Giornata

FINA CHAMPIONS/1/2 – Brillano Sun, Chupkov e Scozzoli

Il cinese e il russo realizzano le migliori prestazioni mondiali stagionali, rispettivamente nei 400 stile libero (con Gabriele Detti secondo) e nei 200 rana. Il romagnolo vince da par suo i 100 rana.

La seconda giornata del primo meeting delle FINA Champions Swim Series, in vasca lunga, a Guangzhou (Cina) ha confermato la valutazione non positiva espressa dopo la prima giornata. D’altra parte l’assicurare lauti premi non solo ai vincitori – 10.000 dollari al primo di ogni gara - ma anche agli ultimi classificati di ogni gara – 5.000 dollari al quarto, indipendentemente dal risultato cronometrico, con 8.000 dollari al secondo e 6.000 al terzo -, non ha incentivato la qualità delle prestazioni stesse.
Continua a leggere...

Nuoto

Glasgow (Scozia), Martedì 16/Domenica 21 Aprile – Campionati Britannici 2019 (50m)/2a Giornata

CAMPIONATI BRITANNICI/2 - PEATY, ancora lui

Il leone britannico ruggisce anche nei 50 rana con la migliore prestazione della giornata, e stagionale mondiale.

Adam Peaty (in copertina), irresistibile, continua a dominare la scena della rana mondiale con tempi che soltanto lui riesce a fare. Nella seconda giornata dei Campionati Nazionali Britannici, in svolgimento al Tollcross di Glasgow in vasca da 50 metri, il rana-toro inglese vince in 26.49 – 26.51 in batteria -, tempo ampiamente sotto il limite richiesto per i Mondiali ed equivalente a 940 punti FINA.
Continua a leggere...

Nuoto

Riccione, Mercoledì 3 Aprile 2019 – Campionati Italiani Assoluti Primaverili (50m) / 2a Giornata

ASSOLUTI/2 – Martina CARRARO e Fabio SCOZZOLI rane ruggenti

La coppia sovverte i pronostici e vince gli incandescenti duelli rispettivamente con Francesca Fangio nei 200 metri e con Nicolò Martinenghi nei 100, realizzando il tempo limite per i Mondiali. Si qualificano per Gwangju anche Thomas Ceccon nei dorso e Federica Pellegrini nei 200 stile libero. Record italiano di Silvia Scalia nei 50 dorso.

La seconda giornata dei Campionati italiani assoluti primaverili, in vasca da 50 metri, allo Stadio del Nuoto di Riccione, ha promosso ai Mondiali altri quattro nuotatori e una staffetta. Nell’ordine Elena di Liddo nei 100 m farfalla, Thomas Ceccon nei 100 m dorso, vinti con il record italiano juniores, Fabio Scozzoli nei 100 m rana e Federica Pellegrini nei 200 m stile libero. Promossa anche la staffetta 4x200 m stile libero maschile. Invece non ha conseguito il pass per i Mondiali Silvia Scalia, pur avendo ella migliorato il primato italiano dei 50 m dorso per due volte, prima in batteria poi in finale.
Continua a leggere...

Nuoto

Riccione, Martedì 19 Marzo 2019 - Criteria Giovanili maschili Kinder+Sport (25m)/2a Giornata

CRITERIA M/2 – Alberto RAZZETTI e Federico BURDISSO a quota cinque vittorie

Nella seconda giornata il genovese vince 50 e 100 farfalla e 200 stile libero cadetti; il pavese s’impone nei 200 stile libero juniores 2001. Migliorati altri quattro record della manifestazione, rispettivamente da Thomas Ceccon (50 farfalla juniores), Alessandro Fusco (200 rana cadetti), Christian Mantegazza (200 rana ragazzi) e Razzetti (100 farfalla).

Nella seconda giornata dei Criteria Giovanili maschili, allo Stadio del Nuoto di Riccione, in vasca corta da 25 metri, cadono altri 4 record della manifestazione. Merito di Thomas Ceccon (50 farfalla juniores), Alessandro Fusco (200 rana), Christian Mantegazza (200 rana ragazzi) e Alberto Razzetti (100 farfalla cadetti). Razzetti realizza una cinquina vincendo anche i 50m farfalla e i 200m stile libero. Cinquina anche per Federico Burdisso, oggi vincitore dei 200m stile libero juniores 2001.
Continua a leggere...

Nuoto

Riccione, Sabato 16 Marzo 2019 – Criteria Giovanili femminili Kinder+Sport (25m)/2a Giornata

CRITERIA F/2: D’INNOCENZO e SARTORI tris. Altri cinque record della manifestazione

Li realizzano Giulia D’Innocenzo (100 dorso), Sofia Sartori e Virginia Consiglio (100 farfalla), Chiara Fontana (400 misti), e Martina Cenci (200 stile libero). D’Innocenzo vince anche i 100 farfalla cadette

Nella seconda giornata dei Criteria Giovanili femminili, allo Stadio del Nuoto di Riccione, in vasca da 25 metri, cadono cinque record della manifestazione. Maggiore protagonista è Giulia D’Innocenzo che vince i 100m dorso, con record, e i 100m farfalla della categoria cadette.
Continua a leggere...

Nuoto | FINA 

Hangzhou (Cina), Mercoledì 12 Dicembre 2018 – 14i Campionati del Mondo FINA (25m)/2a Giornata

HANGZHOU/2: Martina Carraro bronzo nei 50 rana con record italiano

Nei 100 rana quarto posto per il fidanzato Fabio Scozzoli. Nei 100 stile libero Federica Pellegrini si ferma in semifinale. Nella seconda giornata gli Stati Uniti vincono cinque medaglie d’oro su otto e realizzano i record del mondo nelle due staffette 4x50.

Gli Stati Uniti dominano le operazioni nella seconda giornata dei 14i Campionati mondiali (25 metri), in svolgimento a Hangzhou (CHN) fino al 16 dicembre 2018. Delle otto finali in palio, i nordamericani ne vincono cinque, due a tempo di record del mondo. Nuovamente protagonista anche Katinka Hosszu, tornata in splendida forma con un oro e un argento. Le gare di rana sono appannaggio di Alia Atkinson e Cameron van der Burgh. Nei 50 metri la giamaicana trionfa dopo 3 medaglie d'argento consecutive. In questa gara Martina Carraro vince la medaglia di bronzo, la seconda per l’Italia dopo il bronzo di Gabriele Detti sui 400m stile libero nella prima giornata, realizzando il 3° record italiano consecutivo in questi campionati.
Continua a leggere...
Tuffiblog