Direttore Responsabile: Camillo Cametti

Nuoto

Riccione, Martedì 19 Marzo 2019 - Criteria Giovanili maschili Kinder+Sport (25m)/2a Giornata

CRITERIA M/2 – Alberto RAZZETTI e Federico BURDISSO a quota cinque vittorie

Nella seconda giornata il genovese vince 50 e 100 farfalla e 200 stile libero cadetti; il pavese s’impone nei 200 stile libero juniores 2001. Migliorati altri quattro record della manifestazione, rispettivamente da Thomas Ceccon (50 farfalla juniores), Alessandro Fusco (200 rana cadetti), Christian Mantegazza (200 rana ragazzi) e Razzetti (100 farfalla).

Nella seconda giornata dei Criteria Giovanili maschili, allo Stadio del Nuoto di Riccione, in vasca corta da 25 metri, cadono altri 4 record della manifestazione. Merito di Thomas Ceccon (50 farfalla juniores), Alessandro Fusco (200 rana), Christian Mantegazza (200 rana ragazzi) e Alberto Razzetti (100 farfalla cadetti). Razzetti realizza una cinquina vincendo anche i 50m farfalla e i 200m stile libero. Cinquina anche per Federico Burdisso, oggi vincitore dei 200m stile libero juniores 2001.
Continua a leggere...

Nuoto

Riccione, Sabato 16 Marzo 2019 – Criteria Giovanili femminili Kinder+Sport (25m)/2a Giornata

CRITERIA F/2: D’INNOCENZO e SARTORI tris. Altri cinque record della manifestazione

Li realizzano Giulia D’Innocenzo (100 dorso), Sofia Sartori e Virginia Consiglio (100 farfalla), Chiara Fontana (400 misti), e Martina Cenci (200 stile libero). D’Innocenzo vince anche i 100 farfalla cadette

Nella seconda giornata dei Criteria Giovanili femminili, allo Stadio del Nuoto di Riccione, in vasca da 25 metri, cadono cinque record della manifestazione. Maggiore protagonista è Giulia D’Innocenzo che vince i 100m dorso, con record, e i 100m farfalla della categoria cadette.
Continua a leggere...

Nuoto | FINA 

Hangzhou (Cina), Mercoledì 12 Dicembre 2018 – 14i Campionati del Mondo FINA (25m)/2a Giornata

HANGZHOU/2: Martina Carraro bronzo nei 50 rana con record italiano

Nei 100 rana quarto posto per il fidanzato Fabio Scozzoli. Nei 100 stile libero Federica Pellegrini si ferma in semifinale. Nella seconda giornata gli Stati Uniti vincono cinque medaglie d’oro su otto e realizzano i record del mondo nelle due staffette 4x50.

Gli Stati Uniti dominano le operazioni nella seconda giornata dei 14i Campionati mondiali (25 metri), in svolgimento a Hangzhou (CHN) fino al 16 dicembre 2018. Delle otto finali in palio, i nordamericani ne vincono cinque, due a tempo di record del mondo. Nuovamente protagonista anche Katinka Hosszu, tornata in splendida forma con un oro e un argento. Le gare di rana sono appannaggio di Alia Atkinson e Cameron van der Burgh. Nei 50 metri la giamaicana trionfa dopo 3 medaglie d'argento consecutive. In questa gara Martina Carraro vince la medaglia di bronzo, la seconda per l’Italia dopo il bronzo di Gabriele Detti sui 400m stile libero nella prima giornata, realizzando il 3° record italiano consecutivo in questi campionati.
Continua a leggere...

Nuoto | LEN 

Glasgow, Sabato 4 Agosto 2018 – 34i Campionati Europei (50m)/Seconda Giornata

EUROPEI/2: Simona Quadarella oro negli 800 stile libero, Elena Di Liddo bronzo nei 100 farfalla

Bene anche Ilaria Bianchi, quarta nei 100 farfalla vinti da Sarah Sjostrom (che vince anche i 50 stile libero). Fabio Scozzoli è quinto nei100 rana vinti da Adam Peaty col nuovo record del mondo. Silvia Scalia e Carlotta Zofkova sono autrici dei record italiani nelle semifinali dei 50 dorso (prima l’una e poi l’altra). Alessandro Miressi svetta nelle semifinali nei 100 stile libero. Record del mondo del russo Kliment Kolesnikov nei 50 dorso.

Anche La seconda giornata dei 34i Campionati Europei di nuoto al “Tollcross International Swimming Centre” di Glasgow si apre bene, molto bene, per l’Italia, con la medaglia d’oro di Simona Quadarella negli 800m stile libero. La nuotatrice romana, che nuota in corsia 4 avendo realizzato il miglior tempo delle batterie, non ha timori reverenziali e prende subito la testa. A metà gara l’ allieva di Christian Minotti ha già una lunghezza di vantaggio sulle sue avversarie più temibili, la sedicenne ungherese Ajna Kesely – 8 medaglie ai recenti Campionati Europei juniores – e la tedesca Sarah Koehler, 24 anni, che nuotano rispettivamente in corsia 5 e corsia 6.
Continua a leggere...

Nuoto

Riccione, Mercoledì 11 Aprile 2018 – Campionati Italiani Assoluti Primaverili (50m)/2a Giornata - Highlights

PRIMAVERILI/2: Fabio Scozzoli e Thomas Ceccon su tutti

Per il veterano romagnolo primato personale nei 100 rana, per l’emergente veneto il record italiano juniores nei 100 dorso. Andrea Vergani si conferma miglior sprinter e vince anche i 50 farfalla. Qualificate per gli Europei anche Ilaria Bianchi ed Elena Di Liddo (100 farfalla), Silvia Scalia (50 dorso), Francesca Fangio (200 rana) e Stefania Pirozzi (200 stile libero).

Nella seconda giornata sono 7 i qualificati per Glasgow, 18 in tutto finora. Sugli scudi Fabio Scozzoli, 30 anni (in copertina), che nei 100m rana migliora dopo sette anni il primato personale, vincendo la gara – in assenza dell’infortunato Nicolò Martinenghi - con un eccellente crono, 59''33 (27''33), inferiore di 9 centesimi rispetto al 59''42 con cui fu argento ai Mondiali di Shangai 2011. Il crono del romagnolo, allenato da Cesare casella all’Imolanuoto, è il 4° del ranking mondiale stagionale ed equivale a 930 punti della Tabella FINA.
Continua a leggere...

Nuoto

Milano, Sabato 10 Marzo 2018 - Trofeo “Città di Milano” (50m)/ Seconda Giornata

CITTA’ DI MILANO: Le Clos e Proud i migliori

Il sudafricano e il britannico realizzano le migliori prestazioni tecniche, rispettivamente nei 100 farfalla e nei 50 stile libero. Bella vittoria di Ilaria Cusinato nei 400 misti con un gran tempo.

Tra le finali della seconda giornata dell’8° Trofeo Città di Milano, in vasca lunga, merita di essere menzionata per prima quella dei 400m misti femminili vinta da una delle più promettenti giovani nuotatrici del nuoto italiano, Ilaria Cusinato, 19 anni, (in copertina), col primato personale di 4:39.66 (884 punti), migliore di oltre un secondo rispetto a l precedente di 4:40.70. Padovana di Cittadella la Cusinato, che ora si allena ad Ostia con Stefano Morini, è stata da subito la pupilla di Gianni Gross, che per lei stravedeva e pronosticava un futuro luminoso.
Continua a leggere...

Nuoto

Austin (Texas, USA), Venerdì 12 Gennaio 2018 - TYR Pro Swim Series (50m)/1° Meeting – 2a Giornata

PRO SWIM SERIES 1/2: nuova gloria per le teenager

Ancora successi per le juniores Regan Smith (100 dorso), Taylor Ruck (100 stile libero), Bingjie Li (800 stile libero). Doppia vittoria per Chase Kalisz. L’americano vince i 200 farfalla e i 200 misti. Al cinese Zibei Yan anche i 100 metri rana.

Maggiore protagonista della seconda delle quattro giornate del Meeting di Austin, in svolgimento al “Lee and Joe Jamail Texas Swim Center” nella capitale del Texas, è la fenomenale junior americana Regan Smith (in copertina) che vince i 100m dorso con il crono tecnicamente più valido della giornata, 59.38 (937 punti FINA), davanti al talento canadese Taylor Ruck, 1:00.18, alla connazionale Olivia Smoliga, 1:00.23 e alla quattordicenne cinese Xuwei Peng, vincitrice dei 200m dorso nella prima giornata, qui quarta in 1:00.57. Al quinto posto un’altra giovanissima, la quindicenne americana Isabelle Stadden, in 1:00.63.
Continua a leggere...

Nuoto | LEN 

Copenhagen (DEN), Giovedi 14 Dicembre 2017 – 19i Campionati Europei LEN (25m)/Seconda Giornata – Finali e Semifinali

EUROPEI 2/2 - Matteo Rivolta e Piero Codia, storico uno-due nei 100 farfalla

I due azzurri sbaragliano il campo e realizzano una preziosa doppietta. Simona Quadarella conquista la medaglia di bronzo negli 800 stile libero. Nelle semifinali dei 100 dorso Simone Sabbioni realizza il secondo tempo. In finale dei 100 stile libero, con il settimo tempo, anche Federica Pellegrini.

Anche la seconda giornata si rivela proficua per il nuoto azzurro che mette in carniere altre 3 medaglie, un oro, un argento e un bronzo. Dopo la seconda giornata sono 5 (2 – 2 – 1) le medaglie dell’Italia, ora al terzo posto del medagliere. Al primo posto c’è sempre la Russia, arrivata a 8 medaglie (4-2-2), e al secondo l’Ungheria con 6 medaglie (3-2-1).
Continua a leggere...

Nuoto | LEN 

Copenhagen (DEN), Mercoledì 13 Dicembre 2017 – 19i Campionati Europei LEN (25m)/Seconda Giornata - Batterie

EUROPEI 2/1- Pronto riscatto di Simone Sabbioni

Nei 100 dorso si qualifica con il secondo tempo. Nei 200 stile libero Lombini in finale, Megli e Miressi eliminati. In finale anche Gregorio Paltrinieri nei 1500 stile libero, Federico Turrini nei 400 misti e la staffetta 4x50 mista medley. Accedono alle semifinali Ferraioli e Pellegrini nei 100 stile libero, Di Liddo e Bianchi nei 50 farfalla, Mora nei 100 dorso (eliminato Bonacchi), Cusinato nei 100 misti. Nei 200 rana eliminati Pizzini e Martinenghi.

Batterie della seconda giornata, in ordine cronologico/Highlights 200m stile libero maschili Si qualifica con l’8° tempo Fabio Lombini. Il suo 1:44.64 è 4 centesimi superiore rispetto al tempo realizzato a Riccione all’inizio del mese. Filippo Megli e Alessandro Miressi peggiorano rispetto a Riccione e vengono eliminati: Miressi col 9° tempo, 1:44.92; Megli col 16° crono, 1:45.38. Il miglior tempo del rampante22enne lituano Danas Rapsis con 1:41.89 (927 punti).
Continua a leggere...

Nuoto

Riccione, Venerdì 2 Dicembre 2017 – Campionati Italiani Assoluti Invernali Open (25m)/Seconda Giornata

ASSOLUTI INVERNALI (25m)/2: Simone Sabbioni, king del dorso e di Riccione

Dopo avere vinto i 100 dorso nella prima giornata il riccionese si aggiudica anche i 50 e 200 dorso. Sulla distanza più breve realizza anche il primato italiano nella prima frazione della staffetta mista. Tris anche per Matteo Rivolta, vincitore anche dei 100 farfalla. Di Fabio Scozzoli (100 rana) e Federica Pellegrini (100 stile libero) le migliori prestazioni tecniche.

Ancora Simone Sabbioni grande protagonista della seconda giornata degli Assoluti in vasca corta di Riccione. Dopo avere vinto i 100m dorso a tempo di record italiano nella prima giornata il ventiduenne riccionese si aggiudica anche i 50 e 200m dorso, con crono vicini ai suoi primati nazionali, rispettivamente 23.20 e 1:51.00. In chiusura di campionati sulla distanza più breve, nella prima frazione della staffetta 4x50m mista,Sabbioni realizza anche il suo secondo primato italiano di questi campionati, con 23.06 (migliora il proprio 23.09 realizzato il 6 dicembre 2015, a Netanya): un ottimo lancio per la propria squadra, l’Esercito, che vince la gara con il nuovo primato italiano per società di 1:32.05.
Continua a leggere...
Tuffiblog