Direttore Responsabile: Camillo Cametti
TuffiblogArenaHotel Consul
TuffiblogArenaHotel Consul

Nuoto | FINA 

Doha (QAT), Giovedì 13/Sabato 15 Settembre 2018 - Coppa del Mondo FINA 2018 / 2a Tappa (50 m)

WORLD CUP/2: Sjostrom e Chupkov leader provvisori

Risorge anche Katinka Hosszu con 12 medaglie (7 d’oro). Tris d’oro per Yuliya Efimova (en plein in rana), Mitch Larkin (100 e 200 dorso e 200 misti) e Blake Pieroni (100, 200 e 400 stile libero).

  • Share
ANTON CHUPKOV
 

Dopo il primo gruppo di meeting, quello iniziale a Mosca, il secondo , conclusosi oggi, a Doha (Qatar) , entrambi in vasca lunga da 50 metri, il russo Anton Chupkov (in copertina) e la svedese Sarah Sjostrom (sotto) sono i leader provvisori della classifica della Coppa del Mondo FINA (World Cup) 2018, rispettivamente con  90 e 120 punti. Come vincitori del primo gruppo di meeting entrambi sono destinatari del montepremi da $ 50.000 assegnato al migliore in ciascun gruppo di meeting. La seconda tappa della serie si è svolta a Doha (QAT) dal 13 al 15 settembre ed è stata caratterizzata da 5 record della World Cup.

Sarah Sjostrom, vincitrice femminile della manifestazione nel 2017,  a Doha ha vinto 5 gare: 50m, 100m e 200m stile libero, e 50m e 100m farfalla. In quelle a farfalla ha stabilito due record della manifestazione, con 25.22 nei 50 metri e 56.46 nei 100 metri.

SJOSTROM SARAH SWE

Tra le donne è tornata splendere l’Iron Lady magiara Katinka Hosszu (sotto), dominatrice della World Cup nel quinquennio dal 2012 al 2016 (in cinque edizioni ha incassato montepremi favolosi per il nuoto). A Doha la Hosszu è stata la nuotatrice più prolifica, con un impressionante collezione di 12 medaglie, di cui 7 d'oro. La fuoriclasse ungherese ha trionfato nei 400m e 800m stile libero, 100m e 200m dorso, 200m farfalla e 200m e 400m misti. Con queste performance la Hosszu ottiene il secondo posto della classifica provvisoria, con 90 punti, e intasca già 35.000 dollari. Il suo intento è chiaro: contendere alla Sjostrom la vittoria negli altri gruppi di meeting e quella finale.

HOSSZU KATINKA HUN

In gran forma anche la russa Yuliya Efimova (sotto) che ha realizzato l’en plein  d’oro negli eventi di rana (50m, 100m e 200m).

EFIMOVA YULIYA RUS

Nel settore maschile tripla per due nuotatori: l’australiano Mitch Larkin vincitore di 100 e 200m dorso e dei 200m misti; l’americano Blake Pieroni che si è imposto in tre gare dello stile libero: 100 metri (in 48.11, nuovo record  World Cup), 200 e 400 metri.

Due medaglie d'oro ciascuno per Michael Andrew (USA), nei 50m dorso e nei 100m farfalla, e per il brasiliano Felipe Lima, primo nei 50 e 100 metri rana.

Anton Chupkov, rivelazione russa e leader provvisorio della classifica maschile, ha trionfato 200 m rana, dove ha ottenuto la migliore prestazione maschile del meeting con 2: 08.77 (951 punti della Tabella FINA).

Hanno deluso il vincitore della World Cup 2017, il sudafricano Chad Le Clos, febbricitante a Doha, e il secondo classificato dell'anno scorso, il russo Vladimir Morozov che ha vinto "solo" i 50 m stile libero.

Infine, oro e record della World Cup nei 50 m farfalla per l’ucraino Andrii Govorov.

Il secondo gruppo della Coppa del Mondo di nuoto FINA 2018 includerà la terza e la quarta tappa della competizione (entrambi in una piscina da 25 metri), rispettivamente a Eindhoven (NED, 28-30 settembre) e Budapest (HUN, 4-6 ottobre).

 

I Vincitori a Doha

50m stile libero: Uomini - Vladimir Morozov (RUS) 21.80; Donne - Sarah Sjostrom (SWE) 23.99

100m stile libero: Uomini - Blake Pieroni (USA) 48.11 (WCR); Donne - Sarah Sjostrom (SWE) 53.13

200m stile libero: Uomini - Blake Pieroni (USA) 1: 47.20; Donne - Sarah Sjostrom (SWE) 1: 56.32

400m stile libero: Uomini - Blake Pieroni (USA) 3: 53.98; Donne - Katinka Hosszu (HUN) 4: 10.02

800m stile libero: donne - Katinka Hosszu (HUN) 8: 34.58

1500m stile libero: Uomini - Marcos Gil Corbacho (ESP) 15: 28.19

50m dorso: Uomini - Michael Andrew (USA) 24.49; Donne - Kira Toussaint (NED) 28.01

100m dorso: Uomini - Mitch Larkin (AUS) 53.68; Donne - Katinka Hosszu (HUN) 59.63

200m dorso: Uomini - Mitch Larkin (AUS) 1: 57.45; Donne - Katinka Hosszu (HUN) 2: 11.00

50 m rana: Uomini - Felipe Lima (BRA) 26.84; Donne - Yuliya Efimova (RUS) 30.43

100 m rana: Uomini - Felipe Lima (BRA) 59.61; Donne - Yuliya Efimova (RUS) 1: 06.27

200 m rana: Uomini - Anton Chupkov (RUS) 2: 08.77; Donne - Yuliya Efimova (RUS) 2: 23.55

50 m farfalla: Uomini - Andrii Govorov (UKR) 22.82 (WCR); Donne - Sarah Sjostrom (SWE) 25.22 (WCR)

100m farfalla: Uomini - Michael Andrew (USA) 51.83; Donne - Sarah Sjostrom (SWE) 56.46 (WCR)

200 m farfalla: Uomini - Maksym Shemberev (AZE) 1: 58.45; Donne - Katinka Hosszu (HUN) 2: 09.26

200 m misti: Uomini - Mitch Larkin (AUS) 1: 59.14; Donne - Katinka Hosszu (HUN) 2: 11.57

400m misti: Uomini - David Verraszto (HUN) 4: 13.44 (WCR); Donne - Katinka Hosszu (HUN) 4: 39.57

4x100m stile libero mixed: Olanda 3: 30.81

4x100m mista mixed: Olanda 3: 49.18

WCR = Record della Coppa del Mondo

 

Le migliori  prestazioni a Doha

Uomini

1. Anton Chupkov (RUS), 200 m rana, 2: 08.77, 951 punti

2. Andrii Govorov (UKR), 50 m farfalla, 22.82, 949 punti

3. Michael Andrew (USA), 50m dorso, 24.49, 945 punti

Donne

1. Sarah Sjostrom (SWE), 50 m stile libero, 23.99, 960 punti

2. Katinka Hosszu (HUN), 100 m dorso, 59.63, 924 punti

3. Ranomi Kromowidjojo (NED), 100 m stile libero, 53.29, 913 punti

 

Classifiche Top-8 e distribuzione premi in denaro dopo il 1° Gruppo (Kazan + Doha):

Uomini

1. Anton Chupkov (RUS) 90 punti - US $ 50.000

2. Michael Andrew (USA) 87 - US $ 35.000

3. Vladimir Morozov (RUS) 84 - US $ 30.000

4. Mitch Larkin (AUS) 72 - US $ 20.000

5. Blake Pieroni (USA) 57 - US $ 10.000

6. David Verraszto (HUN) 54 - US $ 5.000

7. Andrii Govorov (UKR) 48 - US $ 4.000

8. Felipe Lima (BRA) 45 - US $ 3.000

Donne

1. Sarah Sjostrom (SWE) 120 punti - US $ 50.000

2. Katinka Hosszu (HUN) 90 - US $ 35.000

3. Yulia Efimova (RUS) 78 - US $ 30.000

4. Kira Toussaint (NED) 66 - US $ 20.000

5. Ranomi Kromowidjojo (NED) 63 - US $ 10.000

6. Femke Heemskerk (NED) 51 - US $ 5.000

7. Vitalina Simonova (RUS) 48 - US $ 4.000

8. Zsuzsanna Jakabos (HUN) 45 - US $ 3.000

 

Calendario completo della Coppa del Mondo di nuoto FINA 2018:

Gruppo 1 (50m)

1. Kazan (RUS) - 7-9 settembre

2. Doha (QAT) - 13-15 settembre

Gruppo 2 (25m)

3. Eindhoven (NED) - 28-30 settembre

4. Budapest (HUN) - 4-6 ottobre

Gruppo 3 (25m)

5. Pechino (CHN) - 2-4 novembre

6. Tokyo (JPN) - 9-11 novembre

7. Singapore (SGP) - 15-17 novembre

 

Leggi anche...

TuffiblogArenaHotel Consul

Twitter