Direttore Responsabile: Camillo Cametti

Nuoto | FINA 

Indianapolis, Sabato 1 Giugno 2019 - FINA Champions Swim Series 2019 (50m)/3a Tappa – 2a Giornata

FINA CHAMPIONS/3/2 – Gabriele Detti vince di forza i 400 stile libero

Battuto il lituano Dana Rapsys. Margherita Panziera seconda nei 100 dorso vinti dalla canadese Kylie Masse, campionessa mondiale. Secondo anche Piero Codia nei 100 farfalla e terzo Fabio Scozzoli nei 50 rana. La svedese Sarah Sjostrom e l’americana Lilly King protagoniste assolute del meeting con tre vittorie ciascuna.

Se nella prima giornata per l’Italia aveva svettato Margherita Panziera con l’esaltante vittoria nei 200m dorso - sconfitte le grandi specialiste Katinka Hosszu (HUN) e Kylie Masse (CAN) – nella seconda giornata è stato Gabriele Detti (in copertina) a ribadire il proprio valoree, e quello del nuoto italiano, con la netta vittoria nei 400m stile libero nei confronti del lituano Danas Rapsys, che in questa stagione ha visto salire le proprie quotazioni nell’élite del nuoto mondiale. Il primatista italiano, 24 anni, ha vinto grazie al suo perentorio finale in 3:46.13 (1:52.47 a metà gara), un decimo meglio di Rapsys (3:46.23).
Continua a leggere...

Nuoto | FINA 

Indianapolis, Venerdì 31 Maggio 2019 - FINA Champions Swim Series 2019 (50m)/3a Tappa – 1a Giornata

FINA CHAMPIONS/3/1 – Margherita Panziera concede il bis nei 200 dorso

Come a Budapest la nuotatrice veneta s’impone sconfiggendo le migliori specialiste del momento, Katinka Hosszu e Kylie Masse. Gabriele Detti terzo nei 200 stile libero. Doppio successo con tempi rilevanti per la svedese Sarah Sjostrom - 100 stile libero e 100 farfalla – e l’americana Lilly King – 50 e 100 rana – che vince il doppio duello con la russa Yuliya Efimova.

La prima giornata del terzo e conclusivo meeting delle FINA Champions Swim Series, svoltosi in vasca lunga ha Indianapolis, ha confermato la caratura internazionale di Margherita Panziera che, , al termine di una gara di qualità, come a Budapest due settimane prima, ha vinto i 200 m dorso sconfiggendo due fra le più quotate dorsiste del firmamento internazionale, l’ungherese Katinka Hosszu e la canadese Kylie Masse.
Continua a leggere...

Nuoto | FINA 

Budapest, Domenica 12 Maggio 2019 - FINA Champions Swim Series 2019 (50m)/2a Tappa – 2a Giornata

FINA CHAMPIONS/2/2 - Federica Pellegrini seconda nei 200 stile libero

Sarah Sjostrom s’impone grazie a un’ultima vasca irresistibile. Quarti posti per Piero Codia (100 farfalla) e Fabio Scozzoli (50 rana).

La seconda giornata del secondo meeting delle FINA Champions Swim Series, disputatosi in vasca lunga nella splendida Duna Arena di Budapest, ha avuto come clou il duello fra Federica Pellegrini e Sarah Sjostrom sui 200 m stile libero, l’ultima gara individuale del meeting.
Continua a leggere...

Nuoto | FINA 

Singapore, Giovedì 15/Sabato 17 Novembre 2018 - FINA Swimming World Cup 2018 (25m)/7a Tappa

WORLD CUP/7: “The winners are” Vladimir Morozov e Sarah Sjostrom

Il russo, in splendida forma, brilla anche nell’ultima tappa: vola nei 100 stile libero in meno di 45 secondi, tocca in 44.95, a un centesimo dal record del mondo, nei 100 misti, nei 50 stile libero e 50 farfalla. Per la fuoriclasse svedese cinque vittorie – 50 e 100 stile libero e farfalla, e 100 misti dove batte Katinka Hosszu sul suo terreno – che le consentono di rintuzzare l’attacco che la magiara le aveva portato negli ultimi meeting, e di chiudere trionfalmente il circuito.

La settima e ultima tappa della Coppa del Mondo FINA 2018, svoltasi a Singapore conferma il russo Vladimir Morozov come leader della classifica e lo incorona vincitore dell’edizione 2018. Fra le donne il duello fra la svedese Sarah Sjostrom, che aveva accumulato punti nella prima parte della manifestazione, e l’ungherese Katinka Hosszu, autrice di una clamorosa rimonta nella terza parte del circuito, si è risolto a favore della prima soprattutto grazie ai cinque successi – 50 e 100 stile libero e farfalla e 100 misti (in quest’ultima prova ha sconfitto la Hosszu sul suo terreno) – da lei conseguiti nell’ultima tappa.
Continua a leggere...

Nuoto | FINA 

Eindhoven (NED), Venerdì 28/ Domenica 30 Settembre 2018 - Coppa del Mondo FINA 2018 / 3a Tappa (25 m)

WORLD CUP/3: Sjostrom e Morozov leader provvisori

La stella svedese, vincitrice del circuito nel 2017, ha concluso la tappa olandese con 54 punti e la sua classifica totale è di 174 punti. Il russo ha migliorato il record del mondo nei 100 m misti ed è balzato in testa alla classifica della World Cup. Ci sono stati anche 2 record del mondo juniores e 5 record della Coppa del Mondo.

Sarah Sjostrom (SWE) e Vladimir Morozov (RUS) sono i leader provvisori della Coppa del Mondo di nuoto dopo la terza tappa, tenutasi a Eindhoven (NED) dal 28 al 30 settembre in vasca corta (25 m). La stella svedese, vincitrice del circuito nel 2017, ha concluso la tappa olandese con 54 punti e la sua classifica totale è di 174 punti. A Eindhoven è stato migliorato un record del mondo Morozov nei 100 m misti. Ci sono stati anche 2 record del mondo juniores e 5 record della Coppa del Mondo.
Continua a leggere...

Nuoto | FINA 

Doha (QAT), Giovedì 13/Sabato 15 Settembre 2018 - Coppa del Mondo FINA 2018 / 2a Tappa (50 m)

WORLD CUP/2: Sjostrom e Chupkov leader provvisori

Risorge anche Katinka Hosszu con 12 medaglie (7 d’oro). Tris d’oro per Yuliya Efimova (en plein in rana), Mitch Larkin (100 e 200 dorso e 200 misti) e Blake Pieroni (100, 200 e 400 stile libero).

Dopo il primo gruppo di meeting, quello iniziale a Mosca, il secondo , conclusosi oggi, a Doha (Qatar) , entrambi in vasca lunga da 50 metri, il russo Anton Chupkov e la svedese Sarah Sjostrom sono i leader provvisori della classifica della Coppa del Mondo FINA (World Cup) 2018, rispettivamente con 90 e 120 punti. Come vincitori del primo gruppo di meeting entrambi sono destinatari del montepremi da $ 50.000 assegnato al migliore in ciascun gruppo di meeting. La seconda tappa della serie si è svolta a Doha (QAT) dal 13 al 15 settembre ed è stata caratterizzata da 5 record della World Cup.
Continua a leggere...

Nuoto | FINA 

Kazan (Tatarstan, Russia), Venerdì 9/Domenica 11 Settembre – Coppa del Mondo FINA 2018 / 1a Tappa (50 m)

WORLD CUP/1: il circuito inizia con 7 record della manifestazione

Sarah Sjostrom (SWE) e Vladimir Morozov (RUS) sono i primi leader provvisori dell'edizione 2018 della Coppa del Mondo di nuoto FINA, dopo la prima tappa della competizione, tenutasi a Kazan (RUS) dal 7 al 9 settembre.

Sarah Sjostrom (SWE – in copertina) e Vladimir Morozov (RUS) sono i leader provvisori dell'edizione 2018 della Coppa del Mondo di nuoto FINA, dopo la prima tappa della competizione, tenutasi a Kazan (RUS) dal 7 al 9 settembre. La stella svedese, vincitrice della serie nel 2017, ha concluso la tappa russa con 60 punti, mentre la stella locale ha accumulato 54 punti. Questo primo meeting è stato impreziosito da sette record della Coppa del Mondo.
Continua a leggere...

Nuoto | LEN 

Glasgow, Giovedì 9 Agosto 2018 – 34i Campionati Europei (50m)/Settima Giornata

EUROPEI/7: l’Italia chiude con altre 5 medaglie, 3 ori e 2 bronzi. Miracoli d’oro di Piero Codia (100 F), Margherita Panziera (200 D) e Simona Quadarella (400 SL); miracoli di bronzo di Andrea Vergani (50 SL) e Arianna Castiglioni (50 R)

Per Codia e Panziera record italiani e dei campionati. La scatenata Quadarella vince anche nei 400 stile libero per un favoloso tris d’oro. Bronzo incredibile di Andrea Vergani nei 50 stile libero e bronzo anche per l’ottima Arianna Castiglioni nei 50 rana. Quarto posto per la staffetta mista femminile. Per l’Italia 5 medaglie nell’ultima giornata e medagliere record con 22 medaglie agli Europei.

Una scorpacciata di medaglie da indigestione per l’Italia nella settima e ultima giornata di finali dei 34i Campionati Europei di nuoto, al “Tollcross International Swimming Centre” di Glasgow. Forse la migliore giornata nella storia del nuoto e dello sport italiano, con 5 medaglie di cui ben 3 d’oro - con Piero Codia nei 100 farfalla, Margherita Panziera nei 200 dorso e Simona Quadarella nei 400m stile libero -, e 2 di bronzo, con Andrea Vergani nei 50 stile libero e Arianna Castiglioni nei 50 rana.
Continua a leggere...

Nuoto | FINA 

Singapore, Sabato 18 Novembre 2017 – Coppa del Mondo FINA (25m)/8° Meeting – 1a Giornata

WORLD CUP/SINGAPORE – 100sl, vince Cate Campbell in 50.85!

Anche Sarah Sjostrom sotto i 51 secondi. Record mondiale juniores per Michael Andrew nei 100 misti. Doppietta di Vladimir Morozov (100 misti e 50 stile libero). Chad Le Clos sfiora il record del mondo nei 200 farfalla.

Cate Campbell (in copertina) ha realizzato un’altra impresa spettacolare vincendo i 100m stile libero nella prima giornata dell'ultima tappa della Coppa del Mondo a Singapore. L'australiana, 25 anni, che recentemente, il 26 ottobre, ai Campionati Nazionali Australiani in vasca corta, ad Adelaide, ha stabilito un nuovo record mondiale con 50.25 (migliorando il suo precedente di 33 centesimi), ha messo a segno un altro colpo importante per riasserire la sua superiorità nella gara più classica con un’altra vittoria in 50.85 (24.28/26.57) nei confronti della svedese Sarah Sjostrom, la sua più temibile rivale, seconda in 50.99 (24.58/26.41), con l’olandese Ranomi Kromowidjojo terza in 51.65.
Continua a leggere...

Nuoto | FINA 

Hong Kong, Sabato 30 Settembre/Domenica 1 Ottobre 2017 - FINA World Cup 2017 (25m)/4° Meeting (1° del 2° Gruppo)

FINA World Cup / 4: Gabriele Detti vince i 400 stile libero ed è secondo nei 1500

Sarah Sjöström e Katinka Hosszu danno continuità alla loro striscia vincente. Con 6 ori e un argento la svedese consolida la leadership nella manifestazione. Pur battuto due volte Chad Le Clos è sempre leader della classifica maschile. A inizio settimana la FINA aveva annunciato di avere aumentato il montepremi in denaro ma la manifestazione continua a languire.

Prosegue il dominio della svedese Sarah Sjöström e dell'ungherese Katinka Hosszu nella Coppa del Mondo FINA in vasca corta. Nella prima giornata della quarta tappa – la prima del secondo gruppo di meeting -, svoltasi nella piscina del Victoria Park a Hong Kong, le due formidabili nuotatrici consolidano la loro leadership in testa alla classifica generale provvisoria della manifestazione. Tuttavia, la mossa della FINA, che all’inizio della settimana aveva annunciato di avere alzato i premi in denaro ai vincitori della Coppa del Mondo, per il momento non ha sortito effetti.
Continua a leggere...
Tuffiblog