Direttore Responsabile: Camillo Cametti
TuffiblogArenaHotel Consul
TuffiblogArenaHotel Consul

Nuoto | FINA 

Doha (QAT), Giovedì 13/Sabato 15 Settembre 2018 - Coppa del Mondo FINA 2018 / 2a Tappa (50 m)

WORLD CUP/2: Sjostrom e Chupkov leader provvisori

Risorge anche Katinka Hosszu con 12 medaglie (7 d’oro). Tris d’oro per Yuliya Efimova (en plein in rana), Mitch Larkin (100 e 200 dorso e 200 misti) e Blake Pieroni (100, 200 e 400 stile libero).

Dopo il primo gruppo di meeting, quello iniziale a Mosca, il secondo , conclusosi oggi, a Doha (Qatar) , entrambi in vasca lunga da 50 metri, il russo Anton Chupkov e la svedese Sarah Sjostrom sono i leader provvisori della classifica della Coppa del Mondo FINA (World Cup) 2018, rispettivamente con 90 e 120 punti. Come vincitori del primo gruppo di meeting entrambi sono destinatari del montepremi da $ 50.000 assegnato al migliore in ciascun gruppo di meeting. La seconda tappa della serie si è svolta a Doha (QAT) dal 13 al 15 settembre ed è stata caratterizzata da 5 record della World Cup.
Continua a leggere...

Nuoto

Sydney (Olympic Park), Sabato 4 Marzo 2017 - NSW State Open Championships (50m)/Seconda Giornata

SYDNEY: Seebohm, Cate Campbell ed Efimova ancora protagoniste

Ai Campionati Open dello Stato del Nuovo Galles del Sud la dorsista vince anche i 100, la velocista – che ha deciso di non disputare i prossimi Mondiali - si aggiudica pure i 50 e la ranista russa, dopo i 100 domina anche i 200.

Emily Seebohm, Cate Campbell e la controversa russa Yuliya Efimova di nuovo protagoniste nella seconda giornata dei Campionati Open dello Stato del Nuovo Galles del Sud. Dopo i 200 la dorsista vince anche i 100 in 59.28, migliore prestazione della seconda giornata (942 punti FINA) e migliore crono dell’anno. La velocista, dopo avere vinto i 100 metri nella prima giornata, si aggiudica pure i 50: col tempo di 24.47 (911 punti) precede di 13 centesimi la sorella minore Bronte, seconda in 24.60. La ranista russa, dopo i 100 domina anche i 200, che vince col tempo di 2:23.17 (917 punti).
Continua a leggere...

Nuoto

Sydney (Olympic Park), Venerdì 3 Marzo 2017 - NSW State Open Championships (50m)/Prima Giornata

100SL FEMMINILI: Sydney meglio di Indy

Ai Campionati Open dello Stato del Nuovo Galles del Sud la primatista mondiale Cate Campbell risorge e vince con un notevole 53.14.

Nella prima giornata dei Campionati Open dello Stato del Nuovo Galles del Sud, in vasca da 50 metri, all’Olympic Park di Sydney, al rientro in vasca lunga dopo le non esaltanti prestazioni alle Olimpiadi di Rio de Janeiro dello scorso agosto – giù dal podio sia nei 50 sia nei 100 stile libero - Cate Campbell e Cameron McEvoy hanno vinto i 100m stile libero con tempi notevoli: rispettivamente 53.15 (25.68, 27.47; 940 punti FINA) e 48.46 (907).
Continua a leggere...

Nuoto

16esimi Campionati Mondiali di nuoto a Kazan (Russia) – Nuoto/Quinta giornata - Batterie

La 4x200 donne vola a Rio 2016 e sogna il podio. Mencarini e Pizzini in semifinale. Efimova out in batteria

I margini per sperare in un podio ci sono tutti. La 4x200 stile libero femminile potrebbe regalare una nuova gioia all’Italia. Prime in batteria e qualificate alla finale del pomeriggio, le ragazze si guadagnano il pass per le Olimpiadi 2016. In semifinale due azzurri: Luca Mencarini e Luca Pizzini (200 rana). Mentre la notizia della mattinata è l’eliminazione prematura di Yuliya Efimova. La russa non difenderà il titolo nei 200 rana.

I margini per sperare in un podio ci sono tutti. La 4x200 stile libero femminile potrebbe regalare una nuova gioia all’Italia. Prime in batteria e qualificate alla finale del pomeriggio, le ragazze si guadagnano il pass per le Olimpiadi 2016. In semifinale due azzurri: Luca Mencarini e Luca Pizzini (200 rana). Mentre la notizia della mattinata è l’eliminazione prematura di Yuliya Efimova. La russa non difenderà il titolo nei 200 rana.
Continua a leggere...

Nuoto

Caso Melnikov/La decisione del Doping Panel della FINA porta all'oro europeo la 4x50 maschile di Herning 2013

Squalificato il russo Melnikov. La 4x50 mista italiana diventa oro europeo dopo quasi 500 giorni

Il Doping Panel della FINA ha squalificato il dorsista russo Vitaly Melnikov, positivo all'EPO durante gli Europei in vasca corta del 2013. Gli vengono tolti tutti i titoli dal 12 dicembre di quell'anno, compreso l'oro con la staffetta 4x50 mista. La Russia viene squalificata e il titolo va agli azzurri Pizzamiglio, Di Lecce, Codia e Orsi. Sono passati 459 giorni.

Il Doping Panel della FINA ha squalificato il dorsista russo Vitaly Melnikov, positivo all'EPO durante gli Europei in vasca corta del 2013. Gli vengono tolti tutti i titoli dal 12 dicembre di quell'anno, compreso l'oro con la staffetta 4x50 mista. La Russia viene squalificata e il titolo va agli azzurri Pizzamiglio, Di Lecce, Codia e Orsi. Sono passati 459 giorni.
Continua a leggere...
TuffiblogArenaHotel Consul

Twitter