Direttore Responsabile: Camillo Cametti
TuffiblogArenaHotel Consul
TuffiblogArenaHotel Consul

Il Blog di Gianfranco Saini

Verso i Mondiali/Bilancio Universiadi 2013

Universiadi: Russia a tutta forza, Italia in forma

I padroni di casa hanno schierato quasi l’intera squadra per i Mondiali. Quasi tutti gli Azzurri hanno progredito. Aliaksandra Herasimenia (BLR, 3 ori e un argento) miglior donna. Tre ori anche per Yuliya Efimova (RUS). Martina De Memme (2 ori) migliore degli italiani.

La Russia, forte dell’intera squadra selezionata per i Mondiali di Barcellona, ad esclusione degli atleti fuori età per partecipare alle Universiadi, come ad esempio Evgeny KOROTHYSHKHIN, ha dominato i Giochi Mondiali Universitari 2013. Si è trattato di una edizione senza precedenti dal punto di vista della qualità, perché allo squadrone russo si sono aggiunti quello statunitense e quello giapponese, ricchi di nuotatori universitari di altissimo livello assoluto; quello canadese con la squadre femminile dei mondiali; quello australiano, forte di atleti internazionali per qualità e tempi, rimasti esclusi dalla selezione nazionale solo per il livello del contesto con cui si confrontavano; infine anche nuotatori di primissimo piano di diverse nazioni europee, come Aliaksandra HERASIMENIA, Petra CHOCOVA, Pawel KORZENIOWSKY, che hanno inteso sfruttare l’occasione per gareggiare a pieno regime prima di Barcellona per creare adattamenti a breve termine della condizione, quali sole le gare sanno dare.
Continua a leggere...

Il Blog di Gianfranco Saini

Kazan (RUS), 10-17 luglio, Giochi Mondiali Universitari FISU 2013 (50m) – 7a Giornata/Finali

Universiadi: De Memme “golden woman”

Dopo l’oro sugli 800 metri stile libero la livornese si aggiudica anche quello sui 400. Le due medaglie pregiate si aggiungono alle quattro vinte il mese scorso ai Giochi del Mediterraneo. Argento alla 4x100 mista femminile. L’Italia chiude con 13 medaglie: 2 d’oro, 2 d’argento e 9 di bronzo.

Ultima giornata delle Universiadi: l’Italia chiude la spedizione a Kazan con un totale di 13 medaglie: 2 ori, 2 argenti e 9 bronzi. Più che raddoppiato il bottino della scorsa edizione, che si era conclusa con un bottino di due ori e quattro bronzi. Il secondo oro lo vince ancora Martina DE MEMME nei 400, battendo con un fantastico 4:07.69, terzo tempo italiano di sempre, la russa Elena SOKOLOVA e la britannica Caitlin MCCLATCHEY, ancora una volta risalendo dall’ottavo posto ai 50 metri fino al primo finale. È il secondo oro personale dell’azzurra, di cui documentiamo la straordinaria e implacabile progressione.
Continua a leggere...

Il Blog di Gianfranco Saini

Kazan (RUS), 10-17 luglio, Giochi Mondiali Universitari FISU 2013 (50m) – 6a Giornata/Finali

Universiadi: Martina De Memme, oro negli 800 stile libero

Mauro Toniato, medaglia d’argento nei 50 metri rana. L’americano Conger vince i 200 dorso, la russa Andreeva i 200 stgile libero e il polacco Korzeniowski i 100 farfalla.

Nella penultima giornata delle Universiadi arrivano finalmente il primo oro e il primo argento per l’Italia di questa splendida spedizione a Kazan, che ora conta su un bottino in doppia cifra: un oro, un argento e nove bronzi. L’oro lo vince Martina DE MEMME negli 800, con una superba prestazione, perfetta tatticamente e strategicamente, con cui sconfigge la forte coppia americana Ashley STEENVOORDEN e Stephanie PEACOCK, risalendo dall’ottavo posto ai 50 metri fino al primo finale. Questa, 50 metri per 50 metri, l’implacabile progressione della irriducibile atleta toscana, che ha percorso le ultime due vasche più velocemente della prima!
Continua a leggere...

Il Blog di Gianfranco Saini

Kazan (RUS), 10-17 luglio, Giochi Mondiali Universitari FISU 2013 (50m) – 5a Giornata/Batterie

Universiadi: De Memme miglior tempo (800SL)

In finale anche Aurora Ponselè. Andrea Toniato secondo crono nei 50 rana.

Dopo la grande giornata di ieri, tre azzurri passano il turno con autorità e con piazzamento già proiettati in zona finale. Martina DE MEMME, che pure deve doppiare 200 e 400 negli stessi giorni, si qualifica con il miglior tempo (8:38.12) per la finale degli 800 di domani e accede con il sesto tempo alle semifinali dei 200 (2:01.45). Aurora PONSELÈ conferma l’ottima condizione palesata nella finale dei 1500, conclusa al quarto posto con il proprio record, raggiungendo anche lei la finale degli 800, con il quarto tempo del turno (8:40.66). Andrea TONIATO sigla con 27.77 il secondo tempo nei 50 rana alle spalle del sudafricano Giulio Andrea ZORZI (27.72) e davanti all’enfant du pays Vladimir MOROZOV, terzo con 27.85.
Continua a leggere...

Il Blog di Gianfranco Saini

Mersin (Turchia), 21-25 giugno (50m) - Giochi del Mediterraneo 2013/Quarta Giornata – Finali

De Memme 3° oro individuale, Italia 45 medaglie

La livornese vince anche i 200 metri stile libero. Vittorie anche per i dorsisti Elena Gemo e Matteo Milli (100m) e per la staffetta 4x200 stile libero femminile.

Hanno ancora fame. Dopo tre giornate di assoluto dominio gli azzurri continuano a spingere sull’acceleratore e non si contentano di vincere, ma cercano costantemente la prestazione: il modo più concreto per dare campo ad un autentico processo di crescita. La consistenza del bottino odierno, altri quattro ori, tre argenti e quattro bronzi, che porta il totale a 45 medaglie complessive, di cui una dal Nuoto Paralimpico, non va considerata soltanto nel contesto dei Giochi del Mediterraneo, dove siamo troppo più forti anche per le assenze altrui, ma assume il giusto significato in riferimento al periodo della stagione, al modo in cui questi risultati sono conseguiti e agli ulteriori obiettivi da raggiungere.
Continua a leggere...

Il Blog di Gianfranco Saini

Mersin (Turchia), 21-25 giugno (50m) - Giochi del Mediterraneo 2013/Terza Giornata – Finali

Leonardi vince i 100 stile libero

Il milanese realizza il suo miglior stagionale con un crono palindromo (48.84). Terzo Luca Dotto. Secondo oro per Martina De Memme negli 800 stile libero. Oro anche per la staffetta maschile 4x200 stile libero.

Le finali della terza giornata dei Giochi del Mediterraneo allo Yeni Olimpik Yüzme Havuzu di Mersin, confermano ancora una volta la netta superiorità degli azzurri nel contesto turco, ma oggi lasciano spazio anche alle altre squadre nazionali nella spartizione delle medaglie d’oro. L’Italia ne aggiunge altre tre al suo consistente bottino, che impreziosisce, tenendo conto anche della gare degli atleti paralimpici, anche con sei argenti e due bronzi, toccando quota 33 medaglie.
Continua a leggere...

Il Blog di Gianfranco Saini

Mersin (Turchia), 21-25 giugno (50m) - Giochi del Mediterraneo 2013/Prima Giornata

Azzurri, partenza valida

Dieci medaglie nella prima giornata: 5 d’oro, 3 d’argento e 2 di bronzo. Grande crono di Federico Turrini nei 200 misti.

Cinque vittorie azzurre nella nove finali della prima giornata dei Giochi del Mediterraneo, in programma dal 21 al 25 giugno a Mersin, in Turchia. Il bottino italiano è stato completato da tre ulteriori medaglie d'argento e da due di bronzo. La squadra, reduce dal Sette Colli e con molti componenti con prospettive internazionali importanti, quali i saranno in rapida successione i Giochi Mondiali Universitari di Kazan e i Campionati Mondiali di Barcellona, ha affrontato la manifestazione turca con il giusto piglio, rispondendo alle attese del direttore tecnico Cesare Butini e del suo staff, che considerano le gare internazionali fondamentali tappe di passaggio per aumentare l’esperienza e la tenuta agonistica della squadra. Per questa ragione sono in acqua molti degli atleti che hanno come principale appuntamento stagionale l’Universiade russa, ma anche praticamente tutti gli atleti che saranno ai Mondiali, diversi dei quali passeranno comunque per Kazan.
Continua a leggere...
TuffiblogArenaHotel Consul

Twitter