Direttore Responsabile: Camillo Cametti

Camillo Cametti at Large

Berlino, 24 agosto 2014 – 32i Campionati Europei /Nuoto (50m) /7a Giornata – Finali

BLN2014/7/F: Federico Turrini, bronzo nei 400 misti. All’Italia il Trofeo dei Campionati

Federica Pellegrini non ce la fa ed è quarta nei 400 metri stile libero. Agli azzurri anche quattro quinti posti: Silvia Di Pietro (record italiano) e Marco Orsi (50sl), Stefania Pirozzi (200 farfalla) e la staffetta 4x100 mista femminile (record italiano). All’Italia, miglior nazione, il primo posto nella classifica a punti davanti alla Gran Bretagna, che però è prima nel medagliere.

Nell’ultima giornata arriva un’altra medaglia per l’Italia. E’ di bronzo e la vince Federico Turrini nei 400 misti. Ma anche oggi la parte del leone la fanno i …leoni britannici, il cui inno nazionale risuona per altre tre volte: nei 50 stile libero femminili con Francesca Halsall, nei 400 stile libero donne con Jazmin Carlin e con la staffetta 4x100mista uomini.
Continua a leggere...

Il Blog di Gianfranco Saini

Ultima ora - Graduatorie Europee 2013 di Vasca Lunga (50m)

Italia al comando nelle Top Ten

Ben 29 azzurri (18 uomini, 11 donne) figurano fra i primi dieci nelle graduatorie continentali. Cinque i primi posti grazie, a Gregorio Paltrinieri (800 e 1500 stile libero), Federica Pellegrini (200 stile libero e 200 dorso) e Federico Turrini (400 misti). Sul podio virtuale salgono anche Fabio Scozzoli e Gabriele Detti, con un secondo e un terzo posto ciascuno (il ranista nei 100 e nei 50 metri, lo stile liberista negli 800 e 1500).

La stagione agonistica di vasca lunga del nuoto internazionale inizia con l’inizio dell’anno solare e si conclude con la fine dello stesso (1 gennaio-31 dicembre). Pertanto è il momento di dare uno sguardo alle graduatorie europee stagionali su base 50 metri, visto che i Campionati Europei di vasca lunga di Berlino saranno il prossimo anno il principale obiettivo della squadra nazionale. A testimonianza di un’annata di crescita rilevante del nuoto italiano, nel primo anno sotto la conduzione di Cesare Butini, nelle classifiche delle 34 gare individuali si registrano 5 primi posti degli atleti azzurri.
Continua a leggere...

Camillo Cametti at Large

Herning (Danimarca), 12-15 dicembre (25m) – 17i Campionati Europei LEN/Seconda giornata – Impressioni ed emozioni

Lampo di Yuliya Efimova: record mondiale dei 200 rana

La russa vince uno stupendo duello con la danese Rikke Moller Pedersen (che fa meglio del proprio precedente record europeo). Record europeo e ovazioni per la diciassettenne danese Mie Nielsen nei 100 dorso. Bronzo per Federico Turrini nei 400 misti. Miglior tempo delle semifinali per Marco Orsi nei 100 stile libero.

LA GARA CLOU: 200 RANA DONNE. Yuliya Efimova e Rikke Moller Pedersen danno spettacolo. La danese schizza subito in testa e conduce fin oltre metà gara. Ma è la russa, autrice di una gara tatticamente perfetta, che con una strepitosa seconda parte, va vincere in 2:14.39. Un tempo fantastico che rappresenta il primo vero, stupendo, record mondiale di questi campionati, naturalmente anche record europeo.
Continua a leggere...

Il Blog di Gianfranco Saini

Saint Dizier (FRA), 18-20 ottobre 2013 (25m) - Meeting Internazionale

Saint Dizier: Dominio italiano

Federico Turrini maggior vincente, con quattro vittorie.

Dominio italiano nel tradizionale meeting in vasca da 25 metri di Saint Dizier, cittadina di 30.000 abitanti a ovest di Parigi, nella regione della Champagne-Ardenne. Il Meeting ha un programma articolato con formula miste serie/batterie-finali, che si sviluppa su sessioni mattutine, pomeridiane e serali. Quest’anno vi hanno partecipato una Rappresentativa Italiana selezionata dal Direttore Tecnico Cesare Butini ed una del C.S. Esercito, altrettanto forte e qualificati.
Continua a leggere...

Il Blog di Gianfranco Saini

Nuoto Italiano – Bilanci di fine stagione/Annate a confronto - Gare Maschili/Dorso, Rana, Farfalla, Misti

2012 vs. 2013: Federico Turrini al vertice di tre specialità

Il livornese capeggia le graduatorie dei 200 dorso e dei 200 e 400 misti.

Concludiamo il confronto tra i risultati complessivi a livello nazionale della stagione agonistica 2012-13 con quella precedente. L’analisi di oggi riguarda le specialità del dorso, rana, farfalla e misti del settore maschile, con riferimento ai seguenti dati: classifica dei migliori 20 nuotatori della stagione, con in prima colonna il posto in graduatoria; in seconda il tempo; in terza il nome; in quarta il tempo precedente al campionato di categoria di Roma, per dar conto delle prestazioni realizzate nella manifestazione romana che hanno determinato un avanzamento nelle graduatorie nazionali; in quinta la categoria di appartenenza.
Continua a leggere...

Il Blog di Gianfranco Saini

Mersin (Turchia), 21-25 giugno (50m) - Giochi del Mediterraneo 2013/Prima Giornata

Azzurri, partenza valida

Dieci medaglie nella prima giornata: 5 d’oro, 3 d’argento e 2 di bronzo. Grande crono di Federico Turrini nei 200 misti.

Cinque vittorie azzurre nella nove finali della prima giornata dei Giochi del Mediterraneo, in programma dal 21 al 25 giugno a Mersin, in Turchia. Il bottino italiano è stato completato da tre ulteriori medaglie d'argento e da due di bronzo. La squadra, reduce dal Sette Colli e con molti componenti con prospettive internazionali importanti, quali i saranno in rapida successione i Giochi Mondiali Universitari di Kazan e i Campionati Mondiali di Barcellona, ha affrontato la manifestazione turca con il giusto piglio, rispondendo alle attese del direttore tecnico Cesare Butini e del suo staff, che considerano le gare internazionali fondamentali tappe di passaggio per aumentare l’esperienza e la tenuta agonistica della squadra. Per questa ragione sono in acqua molti degli atleti che hanno come principale appuntamento stagionale l’Universiade russa, ma anche praticamente tutti gli atleti che saranno ai Mondiali, diversi dei quali passeranno comunque per Kazan.
Continua a leggere...

Il Blog di Gianfranco Saini

Campionato Italiano a Squadre/Coppa “Caduti di Brema” (25m) – Analisi Tecnica e Statistica/Parte Seconda – Settore Maschile

Big in ottima salute

Con i tre migliori tempi nelle gare individuali e di staffetta del Campionato maschile a Squadre completiamo l’analisi dei dati della manifestazione, svoltasi sabato 20 aprile a Verona, nella vasca del Centro Federale (25m) intitolata ad Alberto Castagnetti.

Se il direttore tecnico Cesare BUTINI ha tratto motivi di soddisfazione per le indicazioni che gli sono arrivate dalla Finale di Verona del settore femminile del Campionato a Squadre 2013, la grande battaglia sviluppatasi per la leadership nazionale in quello maschile e l’impegno a tutto campo dei big azzurri, non può che averlo reso ottimista sulla stato di salute del nuoto azzurro. Fabio SCOZZOLI, Federico TURRINI, Marco ORSI, Luca DOTTO, Gabriele DETTI, Filippo MAGNINI sono scesi in vasca a ripetizione e, con la loro determinazione, hanno blindato i podi di varie gare individuali, per di più con una serie di prestazioni che non avrebbero assolutamente sfigurato in un contesto internazionale.
Continua a leggere...

Camillo Cametti at Large

Verona, sabato 20 aprile - Campionato Italiano a Squadre / Finale Coppa “Caduti di Brema” (25m)

Duplice trionfo dell’Aniene

Poker del club di Giovanni Nagni, Giovanni Malagò e Federica Pellegrini che s’impone tanto nel settore femminile quanto in quello maschile per il quarto anno consecutivo. L’SMGM Team Nuoto Lombardia al secondo posto in entrambi i settori. Al terzo posto Rane Rosse fra le femmine e Larus fra i maschi. Nuovo record italiano di società per la staffetta mista femminile dell’Aniene . Federico Turrini realizza il primato italiano dei 200 misti. Tris di Marco Orsi.

Giovanni Nagni, direttore sportivo del Circolo Canottieri Aniene, è soddisfatto. La società da lui diretta vince la classifica femminile con 28 punti di vantaggio sulla seconda classificata e quella maschile con 11 punti di vantaggio. Al secondo posto in entrambe le sezioni l’ SMGM Team Nuoto Lombardia, il club presieduto da Sergio Tosi, realtà ormai costantemente presente ai vertici del nuoto italiano. Pacato, come sempre, il commento di Nagni: “Sono certamente soddisfatto per i due titoli italiani conquistati, lo sono anche per alcune prestazioni individuali decisamente di alto livello ma lo sono, soprattutto, per coesione dei miei atleti e per l’alto spirito di squadra da tutti dimostrato”.
Continua a leggere...

Il Blog di Gianfranco Saini

Riccione, 11 aprile – Campionati Italiani Assoluti Primaverili - Selezioni (50m)/Terza Giornata

Pellegrini, 200 dorso da finale olimpica

Qualificate per i Mondiali anche Stefania Pirozzi (400msiti) e Ilaria Bianchi (100 farfalla). Continua il progresso dei nostri nuotatori nelle graduatorie mondiali

Otto le finali disputate nella terza giornata dei Campionati Italiani Assoluti in vasca lunga, programmati a Riccione dal 9 al 13 aprile 2013. I sei titoli individuali in palio, di cui troverete a seguire il podio, completato dai tempi finali e dai passaggi, sono stati vinti nell’ordine i 50 farfalla maschili da Piero CODIA in 23.72 (batt. 23.69); i 400 misti femminili da Stefania PIROZZI in 4:39.79; i 400 stile libero maschili da Samuel PIZZETTI in 3:48.44; i 200 dorso femminili da Federica PELLEGRINI, la donna del giorno in virtù del primato italiano sfiorato con il tempo da finale olimpica di 2:08.05 (solo sei nuotatrici hanno nuotato più velocemente a Londra 2012); i 200 dorso maschili da Federico TURRINI in 1:58.07 e, infine, i 100 farfalla femminili da Ilaria Bianchi in 58.14. Le due staffetta di club in programma oggi, la 4x100 stile libero maschile e la 4x200 stile libero femminile, sono andate rispettivamente al Gruppo Sportivo FFOO Roma con il nuovo primato di società di 3:16.54 ed al Centro Sportivo Esercito 8:10.53.
Continua a leggere...

Il Blog di Gianfranco Saini

Riccione, 10 aprile – Campionati Italiani Assoluti Primaverili - Selezioni/Seconda Giornata

I Magnifici Sette

Alcuni scontati altri inediti i vincitori di titoli individuali. Matteo Rivolta, 1° tempo al mondo nei 100 farfalla, uomo del giorno. Anche Federico Turrini (400 misti) e Fabio Scozzoli (100 rana) conquistano il pass per i Mondiali.

Ancora otto finali nella seconda giornata dei Campionati Italiani Assoluti di Riccione. I sette titoli individuali in palio, di cui troverete a seguire il podio, completato dai tempi finali e dai passaggi, sono stati vinti nell’ordine i 50 farfalla femminili da Silvia DI PIETRO in 26.75; i 100 farfalla maschili da Matteo RIVOLTA, l’uomo del giorno in virtù del primato italiano migliorato fin dal mattino con il tempo di 52.06 (p.24.32) e poi portato nel pomeriggio ad uno strepitoso 51.70 (p.24.19); i 200 rana femminili da Giulia DE ASCENTIS in 2:28.16; i 400 misti maschili da Federico TURRINI in 4:11.55; i 1500 stile libero femminili da Martina Rita CARAMIGNOLI in 16:17.48; i 100 rana maschili da Fabio SCOZZOLI in 59.77; i 100 stile libero femminili da Alice MIZZAU in 55.14, mentre la staffetta di club in programma oggi, la 4x200 stile libero maschile, è andata al Circolo Canottieri Aniene in 7:18.87. I sette neocampioni individuali hanno acquisito il diritto di partecipazione ai Giochi del Mediterraneo in programma a Mersin, in Turchia nell’ultima decade di giugno.
Continua a leggere...
Tuffiblog