Direttore Responsabile: Camillo Cametti
TuffiblogArenaHotel Consul
TuffiblogArenaHotel Consul

Camillo Cametti at Large

Doha (QAT), 3 Novembre 2015 - FINA Swimming World Cup 2015 (50m)/7a Tappa – 2a Giornata/Conclusione

DOHA/2: Emily Seebohm e Mitch Larkin, en plein in dorso (6 su 6)

La formidabile accoppiata australiana si afferma con prestazioni eccellenti. Nei 100 metri la Seebohm flirta col record mondiale. Quattro medaglie d’oro per Chad Le Clos, 7 medaglie (3 d’oro) per Katinka Hosszu. Ottimo anche Cameron Van der Burgh. Italiani in finale con Luca Leonardi, Erica Musso, Diletta Carli e Federica Pellegrini.

La penultima tappa della FINA/airweave Swimming World Cup 2015, un circuito di 8 meeting, si è conclusa ieri sera a Doha, in Qatar, presso l’Hamad Swimming Centre, già sede dei Campionati mondiali di nuoto 2014 (25m). Nella seconda giornata il nuoto australiano ha brillato ancora grazie alle star Emily Seebohm e Mitchell Larkin, eccelsi nei 200m dorso. Pimpanti anche i fuoriclasse sudafricani Chad Le Clos e Cameron Van Der Burgh, che non hanno trascurato di ricordare come i buoni risultati ottenuti qui siano soltanto un buon viatico per una stagione che ha nell’Olimpiade di Rio l’obiettivo supremo della stagione.
Continua a leggere...

Camillo Cametti at Large

Berlino, 22 agosto 2014 – 32i Campionati Europei/Nuoto/5a Giornata – Finali e Semifinali

BLN2014/5: Paltrinieri – Detti, oro e bronzo anche negli 800 metri

Giornata storica, corroborata anche da due stupende medaglie di bronzo - Luca Leonardi nei 100 stile libero e Ilaria Bianchi nei 100 farfalla – e dalla medaglia d’oro della staffetta 4x100 stile libero mixed. Record del mondo del britannico Adam Peaty nei 50 dorso.

800 stile libero uomini. Podio fotocopia di quello di 1500 metri stile libero. Tutti e tre i medagliati della gara più lunga vanno ad occupare il medesimo posto già loro nella gara più lunga. Gregorio Paltrinieri concede il bis e vince in 7:44.98. Consegue il titolo europeo nello stesso modo con cui ha vinto il titolo nei 1500 metri: nuotando sempre in testa e toccando tre o quattro lunghezze prima del secondo, Pal Joensen (Isole Faroer) 7:48.49, e sul terzo, Gabriele Detti, 7:49.35.
Continua a leggere...

Camillo Cametti at Large

Herning (Danimarca), 12-15 dicembre – 17i Campionati Europei (25m)/2° Giorno – Batterie

Velocisti pimpanti. Nei 100 sl Orsi nuota verso il podio

Quasi tutti gli italiani passano il turno.

100 metri stile libero uomini. Quattro italiani in gara. Entra in scena per primo Luca Leonardi che vince con autorevolezza dalla corsia 1, in 47.84. Quinta batteria: ci sono Marco Orsi e Filippo Magnini. L’ Orso, un concentrato di esplosività, vince in 46.89; risulterà il secondo tempo, dopo quello dell’imbattibile russo Vladimir Morozov, che, nuotando in assoluta scioltezza, vincerà la settima e ultima batteria in 46.56. Dopo queste due vittorie ci sentiamo un po’ come gli americani. Nella batteria di Orsi c’è anche Filippo Magnini, secondo italiano a passare il turno in 47.26, quinto tempo.
Continua a leggere...

Il Blog di Gianfranco Saini

Mersin (Turchia), 21-25 giugno (50m) - Giochi del Mediterraneo 2013/Terza Giornata – Finali

Leonardi vince i 100 stile libero

Il milanese realizza il suo miglior stagionale con un crono palindromo (48.84). Terzo Luca Dotto. Secondo oro per Martina De Memme negli 800 stile libero. Oro anche per la staffetta maschile 4x200 stile libero.

Le finali della terza giornata dei Giochi del Mediterraneo allo Yeni Olimpik Yüzme Havuzu di Mersin, confermano ancora una volta la netta superiorità degli azzurri nel contesto turco, ma oggi lasciano spazio anche alle altre squadre nazionali nella spartizione delle medaglie d’oro. L’Italia ne aggiunge altre tre al suo consistente bottino, che impreziosisce, tenendo conto anche della gare degli atleti paralimpici, anche con sei argenti e due bronzi, toccando quota 33 medaglie.
Continua a leggere...

Il Blog di Gianfranco Saini

Mersin (Turchia), 21-25 giugno (50m) - Giochi del Mediterraneo 2013/Terza Giornata - Batterie

Azzurri, continua la corsa all’oro

Nei 100 stile libero ottimo Luca Leonardi (49.02). Oggi pomeriggio il duello con Luca Dotto.

Nella mattina delle terza giornata dei Giochi del Mediterraneo, gli azzurri procedono senza intoppi e passano il turno senza perdite, in difesa di un medagliere straordinario (22 medaglie vinte su 45 assegnate), che ripresentiamo in forma ora completa.
Continua a leggere...

Il Blog di Gianfranco Saini

Riccione, 20 dicembre - Campionati Italiani Assoluti Invernali Open (50m)/Terza sessione

Sugli scudi Codia (100F)

Sorprendente vittoria di Leonardi nei 200m stile libero. La Guzzetti vince i 50 rana, Scozzoli vince i 100 rana e la Pirozzi i 400 misti.

Highlights La palma per il risultato tecnicamente più rilevante spetta a Piero CODIA, che fa suo il titolo dei 100 metri farfalla in 52.79, dopo aver conquistato nella prima giornata quello dei 50. È la settima volta in stagione che l’atleta triestino nuota la distanza sotto i 53.0, che è in pratica il limite della classe europea. Dal confronto, che si annuncia assai teso, con Matteo RIVOLTA, in questa specialità non potranno che aversi risultati consistenti anche in termini di rendimento della attesissima staffetta mista dei prossimi Mondiali. Anche il secondo classificato, Tommaso ROMANI (1982), mette a segno un tempo significativo percorrendo la distanza in 53.64. Esattamente un anno or sono CODIA aveva nuotato in questa stessa manifestazione in 53.98, mentre ROMANI aveva percorso la distanza in 54.43. Al terzo posto, in un assai consistente 54.05, lo junior Francesco GIORDANO, numero uno europeo del suo anno di nascita e per questo inserito di diritto nel progetto “Destinazione Rio”.
Continua a leggere...

Il Blog di Gianfranco Saini

Riccione, 19 dicembre, Campionati Italiani Assoluti Invernali 2012 (50m)/Giorno 1 - 1a Sessione

Il ritorno di Leonardi

Dopo Europei e Mondiali in corta, i nostri nuotatori si tuffano di nuovo in vasca lunga. Notevole Luca Leonardi, 48.89 sui 100m stile libero (in prima frazione di staffetta).

Diverse prestazioni individuali di standard almeno europeo ed alcune interessantissime frazioni di staffetta impreziosiscono la prima delle quattro sessioni di gara dei secondi Campionati Italiani Assoluti Open, la prima gara in vasca grande della stagione che porta ai Mondiali di Barcellona in programmazione nella classica Piscina Comunale di Riccione.
Continua a leggere...
TuffiblogArenaHotel Consul

Twitter