Direttore Responsabile: Camillo Cametti
TuffiblogArenaHotel Consul
TuffiblogArenaHotel Consul

Camillo Cametti at Large

Doha (QAT), 2 Novembre 2015 - FINA Swimming World Cup 2015 (50m)/7a Tappa – 1a Giornata/Highlights delle Finali

DOHA 1/FINALI: la Hosszu non fa sconti, Pellegrini seconda nei 200 SL

L’australiano Mitch Larkin firma la miglior prestazione della prima giornata nei 100 dorso. Tris d’oro per Chad Le Clos, che ha Phelps nel mirino.

Presso l’Hamad Swimming Complex di Doha nei 200m stile libero, seconda gara nel programma delle finali, Federica Pellegrini, nuota con buona disposizione ma è soltanto seconda in 1:58.06, un tempo non trascendentale, pur considerando il priodo. La campionessa d’Europa e vicecampionessa del mondo, è battuta dall’’ungherese Katinka Hosszu che vince in 1:56.60. Medaglia di bronzo alla francese Coralie Balmy con 1:58.92. Rispettivamente quinta e ottava Alice Mizzau con 2:00.23 e Chiara Masini Luccetti, con 2:01.32 (59”23).
Continua a leggere...

Camillo Cametti at Large

Mesa (Arizona, USA), giovedi 24 aprile – ARENA/USA Swimming Grand Prix/4a Tappa (50m) – 1a Giornata/Finali

Phelps brilla, Lochte di più

L’eterno rivale si aggiudica la finale dei 100 metri farfalla ma il ritorno di Phelps convince, e la rivalità fra i due torna ad affascinare. Oggi Michael gareggia anche nei 50 metri stile libero.

Greg Eggert, eccellente collega americano del Media Committee della FINA, da Mesa, dove ha assistito al rientro agonistico di Michael Phelps, mi ha inviato un prezioso report-testimonianza che propongo di seguito, tradotto, a beneficio dei nostri numerosi lettori che, come tutti gli amanti del nuoto nel mondo, si sono appassionati alla clamorosa vicenda del ritorno agonistico del più grande nuotatore e più grande atleta olimpico di sempre.
Continua a leggere...

Il Blog di Gianfranco Saini

Riccione, 8-12 aprile 2014 - Campionati Italiani Assoluti Primaverili 2014 (50m)/3a Giornata-Finali

Assoluti/3: Pirozzi spettacolare nei 400 misti

Piero CODIA, Luca MENCARINI e Ilaria BIANCHI si aggiungono ai diciassette qualificati delle prime due giornate, portando a venti il totale degli atleti già qualificati per gli Europei di Berlino.

Terza giornata di gare nella piscina dello Stadio Comunale di Riccione (50m). Tre altri atleti, Piero CODIA, Luca MENCARINI e Ilaria BIANCHI si aggiungono oggi ai diciassette qualificati delle prime due giornate, portando al momento a venti il totale dei componenti a livello individuale della squadra che parteciperà agli Europei di Berlino, Poiché Gabriele DETTI, Gregorio PALTRINIERI, Federica PELLEGRINI, Stefania PIROZZI e Christopher CICCARESE si aggiungono a Mattia PESCE conquistando ciascuno il proprio secondo pass individuale, salgono a ventisei le presenze gara già consolidate
Continua a leggere...

Camillo Cametti at Large

Herning (Danimarca), 12-15 dicembre (25m) – 17i Campionati Europei LEN/Quarta giornata – Ultima sessione (SF e Finali)

Vladimir Morozov uomo d’oro (7 titoli). Pellegrini regina dei 200 stile libero

Con il titolo europeo nella “sua” gara Federica ritrova piena fiducia nei propri mezzi. Medaglie di bronzo per Filippo Magnini (200sl) e Stefano Mauro Pizzamiglio (100 misti). L’Italia chiude con l’argento nella staffetta 4x50 stile libero maschile. La Russia vince il Trofeo del Campionati con 1076 punti. Seconda l’Italia (891) e terza la Germania (790).

La Gara Clou 200 STILE LIBERO DONNE. Federica Pellegrini, sicura come non l’avevamo mai vista prima, vince alla grande, con una progressione irresistibile nella seconda metà gara, come è sua abitudine. Nei primi 100metri lascia sfogare l’arrembante russa Veronika Popova, che vira a metà gara con una lunghezza di vantaggio sulle avversarie, in 54.83. La Pellegrini è in quarta posizione, con 55.96. Poi la rimonta. Con l’ultima virata salta la Popova e la francese Charlotte Bonnet e va vincere in maniera regale, in 1:52.80, sesta prestazione mondiale stagionale (26.98, 28.88, 28.83, 28.11).
Continua a leggere...

Camillo Cametti at Large

Herning (Danimarca), 12 dicembre - 17i Campionati Europei (25m)/Dentro la Notizia – Staffette 4x50/Aggiornamento dopo le Finali

I record mondiali farlocchi già migliorati…

…ma restano sempre più lenti di quelli europei.

Aggiornamento 4x50 mista maschile L’Italia migliora il proprio crono rispetto al record mondiale di stamattina ma l’1:32.83 di questa sera le vale “solo” la medaglia d’argento. Fa meglio la Russia che con 1:32.38 toglie all’Italia il record del mondo che gli azzurri hanno detenuto per poche ore. Il successo dei russi evidenzia una situazione sicuramente kafkiana, paradossale. Infatti, la Russia ora detiene il record del mondo con 1:32.38 e detiene pure quello europeo con un tempo nettamente più veloce, 1:31.80. Che dire???
Continua a leggere...

Camillo Cametti at Large

Barcellona, 28 luglio - 15i Campionati Mondiali di Nuoto FINA 2013 (50m)/ Giorno 1/28 Luglio – La Nota

BCN13/NUOTO/1: Katie Ledecky strepitosa

La sedicenne americana stravince i 400 metri stile libero e sfiora il record del mondo di Federica Pellegrini. Il fuoriclasse cinese Yang Sun si aggiudica facilmente l’omologa gara maschile. Ilaria Bianchi (100 farfalla) e Fabio Scozzoli (100 rana) in finale con il settimo tempo.

La prima sessione di finali vive della grandissima impresa di Katie Ledecky. La sedicenne americana del Maryland, che era balzata alla ribalta lo scorso anno quando, a 15 anni, vinse la medaglia d’oro olimpica degli 800 metri stile libero, questa sera si è aggiudicata i 400 metri fornendo un’impressionante dimostrazione di forza, fisica e mentale, coniugata ad una tecnica perfetta.
Continua a leggere...

Il Blog di Gianfranco Saini

Kazan (RUS), 10-17 luglio, Giochi Mondiali Universitari FISU 2013 (50m) – 7a Giornata/Finali

Universiadi: De Memme “golden woman”

Dopo l’oro sugli 800 metri stile libero la livornese si aggiudica anche quello sui 400. Le due medaglie pregiate si aggiungono alle quattro vinte il mese scorso ai Giochi del Mediterraneo. Argento alla 4x100 mista femminile. L’Italia chiude con 13 medaglie: 2 d’oro, 2 d’argento e 9 di bronzo.

Ultima giornata delle Universiadi: l’Italia chiude la spedizione a Kazan con un totale di 13 medaglie: 2 ori, 2 argenti e 9 bronzi. Più che raddoppiato il bottino della scorsa edizione, che si era conclusa con un bottino di due ori e quattro bronzi. Il secondo oro lo vince ancora Martina DE MEMME nei 400, battendo con un fantastico 4:07.69, terzo tempo italiano di sempre, la russa Elena SOKOLOVA e la britannica Caitlin MCCLATCHEY, ancora una volta risalendo dall’ottavo posto ai 50 metri fino al primo finale. È il secondo oro personale dell’azzurra, di cui documentiamo la straordinaria e implacabile progressione.
Continua a leggere...

Il Blog di Gianfranco Saini

Vichy, 6-7 luglio 2013 (50m) - 7i Open De France/2a Giornata /21 giorni ai Mondiali – Finali

Open da France: Florent Manaudou vince la sfida dei 50 stile libero

Sconfitti il campione del mondo Cesar Cielo e l’australiano James Magnussen. Preludio del podio mondiale a Barcellona? Per Luca Dotto la difesa della medaglia d’argento vinta a Shanghai si preannuncia come una missione impossibile. Nei 400 stile libero Camille Muffat la spunta sulla neozelandese Lauren Boyle soltanto per due decimi.

La grande sfida dei 50 stile libero maschili agli Open di France di Vichy è vinta dal campione olimpico 2012 della distanza, il francese Florent MANAUDOU, che con il tempo di 21.64 regola nettamente il primatista e campione del mondo in carica, il brasiliano Cesar CIELO FILHO, secondo in 21.78 e il pericoloso outsider australiano James “The Missile” MAGNUSSEN, terzo in 21.86. Indiscutibilmente un risultato di grande autorità per il francese che benché al momento sia solo terzo nelle graduatorie mondiali stagionali può vantare tre delle prime sei prestazioni sulla distanza del 2013, le altre essendo state realizzate da tre nuotatori diversi. Un segno chiaro della capacità di ripetersi ad alto livello più facilmente dei rivali.
Continua a leggere...

Il Blog di Gianfranco Saini

Sheffield (Ponds Forge), 26-30 Giugno (50M) - British Gas Swimming Championships 2013/Worlds Trials – Quinta Giornata/Finali

UK Trials: Ross Murdoch, 3° crono mondiale nei 100 rana (59.80)

Michael Rock (100F) e Craig McNally (200D) vincono col 10° tempo stagionale. Francesca Halsall (altro titolo nei 100SL) e Jazmin Carlin (3° titolo nei 400SL) sono le stelle del nuoto femminile.

Lo scozzese Ross MURDOCH realizza il risultato più importante nella quinta ed ultima giornata dei British Gas Swimming Championships 2013, vincendo la finale dei 100 rana in 59.80, terzo miglior tempo mondiale della stagione, con cui migliora il primato nazionale britannico ed ovviamente anche quello scozzese. Al secondo posto, come era prevedibile, Michael JAMIESON, che dopo essere rimasto tranquillo fino alla semifinali realizza sesto tempo del 2013 in 1:00.06. Dunque, ora Adam PEATY, terzo in un nuovo personale di 1:00.11, attualmente la settima miglior prestazione dell’anno sulla distanza, vede le sue speranze di andare a Barcellona ancorate al ben più modesto 27.58 realizzato nei 50 metri.
Continua a leggere...

Il Blog di Gianfranco Saini

Indianapolis (USA), 25 – 29 giugno (50m) - 2013 Phillips 66 National Championships & World Championships Trials/Quinta Giornata – Finali

USA Trials: un razzo chiamato Nathan

Adrian vince i 50 stile libero con il miglior crono mondiale 2013. Tra le donne svetta la "vecchia" Natalie Coughlin (titolo e pass). Terzo titolo e terzo pass per Ryan Lochte nei 200 misti (miglior tempo mondiale dell’anno) e per Connor Jaeger negli 800 stile libero. Nei 1.500 stile libero miglior prestazione stagionale anche per Katie Ledecky.

Viene dall’ultima delle finali in programma il risultato più interessante della quinta giornata di gare dei 2013 Phillips 66 National Championships di Indianapolis. Lo realizza nei 50 stile libero Nathan ADRIAN, che dimostra ancora una volta come sia difficile batterlo vincendo il titolo in 21.47, primato dei Campionati e miglior prestazione mondiale dell’anno. L’olimpionico dei 100 stile libero si colloca con 21.52 davanti all’australiano James MAGNUSSEN, che era il precedente leader, e al campione olimpico di Londra il francese Florent MANAUDOU, ora terzo nel rank stagionale con 21.55.
Continua a leggere...
TuffiblogArenaHotel Consul

Twitter