Direttore Responsabile: Camillo Cametti
TuffiblogArenaHotel Consul
TuffiblogArenaHotel Consul

Camillo Cametti at Large

XXXI Olimpiade – Il Problema Doping tiene ancora banco

DAVE SALO: basta russi finché tutto non sarà completamente chiarito

Il Capo Allenatori dei Trojan Swim Club e della USC squadre di nuoto femminili e maschili ha annunciato ieri, con una e-mail al Los Angeles Times che d’ora in poi l’affiliazione degli atleti internazionali è sospesa.

Le polemiche innescate dall’esclusione di sette nuotatori russi dall’Olimpiade di Rio, decisa dalla FINA in seguito alla pubblicazione del Rapporto Mc Laren, non potevano non coinvolgere il famoso tecnico americano Dave Salo, capo supremo delle squadre di nuoto maschili e femminili dell’Università of Southern California (USC) e del Trojan Swim Club di Los Angeles.
Continua a leggere...

Camillo Cametti at Large

Losanna, Lunedì 25 Luglio 2016 – La Russia e le Olimpiadi 2016

CIO e FINA d’accordo: Russia si a Rio, atleti dopati (Efimova, Morozov) no

Yuliya Efimova e Vladimir Morozov fuori dai Giochi. Stesso destino per Nikita Lobintsev, Daria Ustinova, Natalia Lovtsova, Mikhail Dovgalyuk e Anastasia Krapivina (nuoto maratona).

Finalmente cala il sipario su una vicenda che ha tenuto banco per mesi sui media di tutto il mondo, e nelle chiacchere degli addetti ai lavori, più delle imprese sportive che si sono succedute dall’inizio dell’anno sino ad oggi, quando mancano 11 giorni all’inizio della XXXI Olimpiade.
Continua a leggere...

Camillo Cametti at Large

Losanna, 16 Aprile 2016 – Dichiarazione FINA su Yuliya Efimova (RUS)

MELDONIUM: la Efimova resta sospesa

La Fina ha respinto la richiesta avanzata dalla nuotatrice per il ritiro del provvedimento.

La vicenda Meldonium sta creando problemi alla Wada, l’Agenzia mondiale Anti Doping che ne ha deciso l’inserimento nella lista delle sostanze proibite a datare dall’1 gennaio 2016. Da allora oltre 170 atleti di parecchi sport sono stati trovati positivi. Il nome più famoso in assoluto è quello della tennista russa, residente negli Stati Uniti, Maria Sharapova. Quello più famoso nel nuoto è di un’altra atleta russa, pure residente negli Stati Uniti, Yuliya Efimova.
Continua a leggere...

Il Blog di Gianfranco Saini

Clamoroso: Yuliya Efimova positiva!

EFIMOVA positiva: può perdere i titoli e i primati di Herning

La campionessa russa – che si allena in California con il celebre coach David Salo – è risultata positiva per steroidi anabolizzanti in seguito ad un controllo effettuato in ottobre. La conferma si avrà soltanto dopo le analisi del campione B. A rischio le cinque medaglie e i primati degli Europei. Per l’Italia possibili altre due medaglie con Giulia De Ascentis nei 200 rana e la staffetta 4x50 mista Mixed.

I siti di tutto il mondo riportano la notizia, tanto clamorosa quanto dolorosa per l’immagine del nostro sport, della positività, dopo l’esame del campione A di Yuliya EFIMOVA al DHEA, uno steroide anabolizzante il cui uso nell’ambito sportivo è vietato in base alla normativa della WADA, l’agenzia internazionale che disciplina la lotta al doping.
Continua a leggere...

Il Blog di Gianfranco Saini

Herning (Danimarca), 12-15 dicembre (25m) – 17i Campionati Europei LEN/Quarta Giornata e Bilancio finale

Belmonte, Gyurta, Morozov, Efimova, Meilutyte, Pellegrini…

…tanti protagonisti, bei campionati. L’Italia fa la sua parte ed è seconda sia nella Classifica per Nazioni sia nel Medagliere complessivo, con 12 medaglie (1 oro, 5 argenti, 6 bronzi).

Mireia BELMONTE GARCIA ottiene il quarto oro individuale, ancora una volta battendo nello scontro diretto nei 400 misti la campionessa del mondo di Barcellona 2013 Katinka HOSSZU. È lei la donna dei Campionati, perché il successo della lituana Ruta MEILUTYTE su Yuliya EFIMOVA, nello stellare duello nei 100 rana, concluso con le due atlete separate da 4/100 ed entrambe sotto 1:03.0, impedisce alla fuoriclasse russa di raggiungere i tre ori individuali e di essere la sola atleta dei due settori ad aver completato una tripla in uno dei cinque stili di gara, per di più con un record del mondo in carniere.
Continua a leggere...

Camillo Cametti at Large

Herning (Danimarca), 12-15 dicembre (25m) – 17i Campionati Europei LEN/Seconda giornata – Impressioni ed emozioni

Lampo di Yuliya Efimova: record mondiale dei 200 rana

La russa vince uno stupendo duello con la danese Rikke Moller Pedersen (che fa meglio del proprio precedente record europeo). Record europeo e ovazioni per la diciassettenne danese Mie Nielsen nei 100 dorso. Bronzo per Federico Turrini nei 400 misti. Miglior tempo delle semifinali per Marco Orsi nei 100 stile libero.

LA GARA CLOU: 200 RANA DONNE. Yuliya Efimova e Rikke Moller Pedersen danno spettacolo. La danese schizza subito in testa e conduce fin oltre metà gara. Ma è la russa, autrice di una gara tatticamente perfetta, che con una strepitosa seconda parte, va vincere in 2:14.39. Un tempo fantastico che rappresenta il primo vero, stupendo, record mondiale di questi campionati, naturalmente anche record europeo.
Continua a leggere...

Il Blog di Gianfranco Saini

Tokyo (JPN), 9-10 novembre 2013 (25m) - FINA World Cup 2013/7a Tappa – Seconda Giornata

WC Tokyo Day 2: Efimova, record mondiale dei 50 rana

La russa vince alla grande anche i 200 metri. Duplice record del mondo della staffetta australiana 4x100 mista Mixed. In evidenza anche il giapponese Hagino che batte Le Clos nei 200 misti. Altre tre vittoria per la Hosszu. Sugli scudi anche la neozelandese Lauren Boyle, grande sui 400 stile libero.

Yuliya EFIMOVA migliora a Tokyo il primato mondiale dei 50 rana, nella seconda giornata della settima e penultima tappa della FINA World CUP 2013. La giovane russa, campionessa del mondo della distanza a Barcellona 2013, si rifà della serie di battute di arresto subite da Alia ATKINSON, percorrendo la distanza in 28.71 e facendo crollare il limite di 28.80 della statunitense Jessica HARDY, che risaliva alla World Cup di Berlino del 15 novembre 2009.
Continua a leggere...

Il Blog di Gianfranco Saini

Barcellona, 4 agosto - 15i Campionati Mondiali di Nuoto FINA 2013 (50m)/ Giorno 8/4 Agosto – La Nota

BCN13/NUOTO 8: Yang Sun vince anche i 1500 stile libero. A Gregorio Paltrinieri la medaglia di bronzo

Terzo oro individuale per il fuoriclasse cinese e sesto oro per Missy Franklin con la staffetta mista. Camille Lacourt (50 dorso) e la staffetta mista maschile fanno risuonare due volte le note della Marsigliese. All’ungherese Katinka Hosszu e al giapponese Daiya Seto i 400 misti. Secondo oro per la russa Yuliya Efimova nei 50 rana; primo per l’olandese Ranomi Kromowidjojo nei 50 stile libero.

I Trofei FINA per i migliori nuotatori dei Campionati Mondiali vengono assegnati a Katie Ledecky e a Yang Sun; quello per la miglior squadra agli Stati Uniti. Tanto la formidabile americana sedicenne quanto il ventiduenne fuoriclasse cinese hanno vinto tre medaglie d’oro individuali negli stessi eventi dello stile libero: 400, 800 e 1500 metri. La Ledecky ha vinto pure una medaglia d’oro con la staffetta 4x200 stile libero ed ha accompagnato le sue tre vittorie individuali due mondiali e uno continentale. Yang Sun è salito sul podio anche per ricevere una medaglia di bronzo, con la staffetta 4x200 stile libero.
Continua a leggere...

Camillo Cametti at Large

Barcellona, 2 agosto - 15i Campionati Mondiali di Nuoto FINA 2013 (50m)/ Giorno 6/2 Agosto – La Nota

BCN13/NUOTO 6: Ryan Lochte, il giorno del trionfo

Due ori per l’americano, nei 200 dorso e con la staffetta 4x200 stile libero, e miglior tempo nelle semifinali dei 100 farfalla. La russa Yulyia Efimova vince i 200 rana donne. Tra i maschi si riconferma l’ungherese Daniel Gyurta, con il nuovo record europeo. L’australiana Cate Campbell vince la sfida sui 100 metri stile libero.

Altra giornata straordinaria al Palau Sant Jordi di Barcellona, gremito con 9024 spettatori. Protagonista principale Ryan Lochte che conquista due medaglie d’oro, una individuale nei 200 dorso (secondo il polacco Radoslaw Kawecky con il nuovo record europeo) e l’altra con la staffetta 4x200 stile libero; inoltre, entra in finale con il miglior tempo nei 100 farfalla. In quest’ultima passa il turno, con il sesto tempo, anche Matteo Rivolta.
Continua a leggere...

Il Blog di Gianfranco Saini

Barcellona, 28 luglio - 15i Campionati Mondiali di Nuoto FINA 2013 (50m)/ Giorno 2/29 Luglio – Preview Batterie e Semifinali

BCN2013/2/Preview: la Franklin inizia la sua campagna (100 dorso)

Incerto il pronostico nei 200 stile libero uomini e nei 100 rana donne.

100 Dorso Donne La gara ha una logica favorita nella campionessa olimpica Melissa FRANKLIN, che per altro è anche la leader stagionale della distanza, con il tempo di 58.67. A contrastarla sarà probabilmente la primatista olimpica Emily SEEBHOM, che a Londra in batteria nuotò in 58.23, un decimo in meno rispetto al 58.33 con cui la statunitense vinse l’oro. Una pericolosa outsider, con notevoli possibilità di podio è la giapponese Aya TERAKAWA, bronzo a Londra, la sola nuotatrice con la FRANKLIN scesa sotto i 59.0 secondi in questo scorso di stagione.
Continua a leggere...
TuffiblogArenaHotel Consul

Twitter